Nella triste realtà della vita moderna serve il “Ministero della solitudine”

di Paolo Ermani 
In Inghilterra, il motivo di questa clamorosa scelta, lo ha spiegato la stessa May, dicendo che: “Per troppe persone la solitudine è una triste realtà della vita moderna”.
Il suo è un epitaffio, l’ammissione di una sconfitta totale su tutta la linea. Si certifica in questo modo ufficialmente nella maniera più istituzionale possibile, addirittura con un Ministero, che il nostro sistema, la nostra società non producono affatto benessere, ma solitudine e depressione e il problema è così grave che si deve istituire pure un ministero apposta. Una delle nazioni più potenti della terra che influenza il mondo intero, la cui lingua è diffusa ovunque, con la sua ricchezza, la sua cultura, la sua magica e scintillante London, le sue mode, il suo Jet set, è disperatamente sola…

Vai all’articolo

Il pericolo che viene dalle Auto-robot: possono essere usate come armi!

di Franco Iacch
I “veicoli autonomi” rischiano di essere trasformati in armi, costringendo i governi di tutto il mondo a bloccare le automobili gestite da compagnie straniere. È questo il monito lanciato da Qi Lu, direttore del programma di guida autonoma di Baidu, a margine del Consumer Electronics Show dell’inizio di gennaio (2018).
“Le preoccupazioni per la sicurezza dovrebbero diventare un problema per i produttori di automobili e le aziende tecnologiche globali, compresi gli Stati Uniti e la Cina. Non ha nulla a che fare con un particolare governo, ma con la natura stessa del sistema automatizzato. Hai un oggetto che è in grado di muoversi da solo. E quell’oggetto è per definizione un’arma”

Vai all’articolo

Central Park è davvero un luogo magico: gli alberi crescono più velocemente

Central Park a New York © Preston Pownell/Unsplash

di Elisabetta Scuri 
Gli alberi del parco più famoso del mondo nascondono un segreto incredibile: crescono più velocemente e assorbono più CO2. Lo ha scoperto a New York un gruppo di ricercatori.
Non solo è il polmone verde di Manhattan, ma è un simbolo conosciuto in tutto il mondo, la cornice di innumerevoli film e una delle tappe immancabili di ogni viaggio a New York. Con i suoi magnifici colori autunnali, il lago ghiacciato che si riempie di pattinatori durante l’inverno e l’esplosione di verde che si fa largo tra i grattacieli nella bella stagione, Central Park è avvolto da un alone di magia. E ora anche i ricercatori lo dimostrano: questo parco ha davvero qualcosa di magico…

Vai all’articolo

Cosa accade al nostro corpo dopo aver consumato un Big Mac

Proviamo a capire cosa accade nel nostro corpo dopo aver mangiato un “Big Mac”, il famoso panino di McDonald’s.
Quali sono le caratteeristiche di un Big Mac?
– Nome: Big Mac. Fast food: McDonald’s. Calorie: 540. Segni particolari: irresistibilmente gustoso.
– Morbido panino a tre strati, doppio hamburger, insalata, formaggio cheddar fuso, cipolla, cetriolini, tutti avvolti in una squisita salsa. In una sola parola: perfetto.
Sono queste le caratteristiche principali di uno dei panini da fast food, più amati di tutti i tempi: il Big Mac. Ma dovrà pure avere qualche difetto questo panino… Si, purtroppo, e da non sottovalutare…

Vai all’articolo

Giove in blu

di Michele Diodati

L’aspetto artistico delle gigantesche perturbazioni gioviane, nelle immagini riprese da Juno durante il 9° perigiovio.

Il 24 ottobre 2017, la sonda Juno ha eseguito il 9° passaggio al perigiovio della sua missione scientifica, cominciata il 4 luglio 2016, con l’inserzione nell’orbita di Giove. Nel corso dei 17 mesi trascorsi da quel 4 luglio, Juno ha eseguito una nutrita serie di rilievi scientifici, osservando e misurando tutto ciò che poteva: la composizione dell’atmosfera di Giove, l’intensità e la conformazione del suo campo magnetico, le aurore, la fascia di radiazioni, il campo gravitazionale.

Affinché queste osservazioni siano davvero efficaci, la sonda deve però passare molto vicino a Giove. Ciò accade ogni 53 giorni, quando la sua…

Vai all’articolo

Così Lorenzin fa sparire la pubblicità scomoda (ma vera)

di Gioia Locati
I due cartelloni pubblicitari che vedete qui sotto sono comparsi a Bari i primi giorni dell’anno.
Il primo avverte che i vaccini, talvolta, provocano effetti collaterali più o meno gravi (fonte Aifa e Corte Costituzionale) e invita chi legge a informarsi. Il secondo pubblicizza il vaccino anti influenzale, ricordando che l’influenza “aggredisce e può uccidere”; precisa che vi sono categorie a rischio e suggerisce di chiedere informazioni al proprio medico. (Ma presenta anche un dato esagerato, sprovvisto di fonte).
La differenza fra le due pubblicità è che la prima è stata rimossa in un “batter di ciglia” per ordine del ministro della Salute uscente Lorenzin, la quale non tollera che venga ricordato il rapporto biennale sui vaccini di Aifa (12.465 reazioni avverse e 75 morti) oltre alle sentenze che garantiscono un risarcimento ai danneggiati gravi…

Vai all’articolo

Destrimani o mancini? Ecco il significato della vostra lateralità dominante

Ancora non esiste una spiegazione precisa sul perché alcune persone sono mancine e altre destrorse. Tuttavia, molti studi concordano sul fatto che potrebbe trattarsi di una condizione genetica, per esempio, se vi sono precedenti di mancinismo in famiglia.
È ovvio che non nasciamo mancini o destrimani, ma lo diventiamo durante la prima infanzia, influenzati dalla genetica e dalle condizioni in cui cresciamo. Per lateralità si intende la superiorità di uno dei due lati del nostro corpo rispetto all’altro, soprattutto per quanto riguarda abilità e forza. La maggior parte delle persone ha un solo lato dominante e sono poche le persone ambidestre, cioè con un’abilità mista…

Vai all’articolo

Numbers Stations: le Stazioni Radio misteriose

Le Numbers Stations sono stazioni radio ad onde corte che trasmettono numeri in sequenza apparentemente casuale.
Il fenomeno dura da molti anni ed ancora nessuno è riuscito a capire né la loro funzione né da dove provengano. Il mistero delle Numbers Stations, anche se non molto conosciuto, è uno dei più intriganti in circolazione. Ma cosa sono le Numbers Stations? Non sono altro che stazioni radio ad onde corte che trasmettono di continuo parole e numeri in sequenza apparentemente casuale, da qui il nome “Numbers Stations”.
Queste particolari stazioni radio esistono da svariati anni, se ne hanno tracce addirittura sin dalla prima guerra mondiale, ma agli inizi degli anni ᾽90 il fenomeno è cresciuto a dismisura, diventando un vero e proprio caso internazionale ed anche una sorta di “leggenda metropolitana”…

Vai all’articolo

La Germania presenta Synlight, il Sole artificiale più grande del mondo

In Germania, gli scienziati del German Aerospace Center hanno acceso il sole artificiale più grande del mondo, in grado di produrre una quantità di radiazione 10.000 volte maggiore di quella irradiata dal Sole.
La struttura ha una forma a nido d’ape e con i suoi 149 riflettori, potrebbe consentire di realizzare carburanti ecologici. Battezzato con il nome “Synlight” e realizzato a Juelich, a circa 30 chilometri da Colonia, questo Sole artificiale utilizza lampade ad arco allo xenon, le stesse che vengono usate nel cinema per simulare la luce solare naturale.
Puntando la luce emessa dall’intero reticolo su una piccola superficie di 400 centimetri quadrati, gli scienziati sono riusciti a produrre una quantità di radiazione 10.000 volte maggiore di quella irradiata dal Sole sulla stessa superficie. Le temperature che si raggiungono in queste condizioni sono maggiori di 3000 gradi, un aspetto chiave per quello che è l’obiettivo reale dei ricercatori: produrre idrogeno…

Vai all’articolo

Disintossicarsi dai metalli pesanti: dieta e rimedi naturali

di Monica Grando
È piuttosto difficile evitare che il nostro organismo entri in contatto con i metalli pesanti perché soprattutto alcuni di essi (come cadmio, mercurio e piombo) hanno raggiunto ormai nel mondo occidentale una diffusione molto ampia.
In questo articolo tratteremo vari argomenti inerenti all’intossicazione da metalli pesanti, ma soprattutto come si può in modo graduale disintossicarsi dai metalli pesanti, attraverso dieta e rimedi naturali. Si calcola che nel corso della vita ingeriamo 1/3 di cucchiaio di mercurio, 1 cucchiaino di piombo, 1 di arsenico e 1,5 kg di alluminio.
Cosa sono i metalli pesanti?
Con la denominazione metalli pesanti si indicano elementi che hanno caratteristiche in comune tra cui:…

Vai all’articolo