I super maiali che hanno sconvolto il mondo

In Cambogia vengono allevati alcuni super maiali che assomigliano a Hulk e che hanno sconvolto il mondo.

Arrivano dalla Cambogia i super maiali che hanno sconvolto il mondo. Si tratta di animali che non sembrano affatto suini, ma assomigliano più a dei piccoli Hulk. Gli esemplari infatti presentano dei muscoli sviluppati all’inverosimile e particolarmente definiti. I maiali muscolosi vengono allevati in una fattoria in Cambogia, denominata Duroc Cambodia. I proprietari della struttura si vantano di avere degli animali straordinari e sulla loro pagina Facebook pubblicano le foto che ritraggono i suini Hulk.

Secondo la Peta gli esemplari sarebbero il frutto di alcune mutazioni genetiche. Tutto sarebbe iniziato nel 2015, quando alcuni scienziati hanno creato per la prima…

Vai all’articolo

MAGIC EXPERIENCE FOR BODY AND SOUL - MEDITAZIONE E MUSICHE PER PURIFICARE LA PELLE
di Emanuela Pasin, Capitanata

La meditazione e la musica accordata a 432 Hz, del CD "Magic Experience for Body and Soul”  sono un’esperienza magica che vi condurrà dritti all’interno di un potente rito di purificazione che renderà la vostra pelle più luminosa, ma faciliterà anche le fasi di cambiamento della vostra vita.  Il  CD contiene una  meditazione studiata appositamente  dalla Dr. Emanuela Pasin per migliorare la bellezza della propria pelle.
 La pelle origina dallo stesso strato di cellule embrionali che danno origine al sistema nervoso, l’ectoderma, noi possiamo quindi migliorare la nostra pelle prendendoci cura dell’anima.
 La meditazione va ascoltata per almeno 21 giorni di seguito oppure fino a risoluzione completa dei sintomi, finché non imparerete a visualizzare con facilità e a rilassare la mente in modo completo e piacevole.  Non importa se durante l’ascolto del CD vi addormentate, la traccia funzionerà ugualmente a livello subconscio e porterà beneficio maggiore in termini di rilassamento.
 Anche le persone che non soffrono di disturbi dermatologici possono ascoltare questo CD e lavorare con essa per migliorare la loro vita e la loro bellezza.
 La Dr. Emanuela Pasin ha scelto e selezionato la musica di  Capitanata accordata a 432 Hz, una frequenza che aiuta ad eliminare progressivamente stati d’ansia, angoscia, irritazione, nervosismo e disturbi da somatizzazione.
 Essa produce uno stato di serenità mentale molto intenso e piacevole in modo naturale. Le musiche e la meditazione s’indirizzano direttamente al corpo, ai sensi e allo spirito, stimolando la produzione di serotonina, un neurotrasmettitore che influenza l'umore ed il comportamento, riducendo la tensione muscolare, gli sbalzi d'umore, dando sollievo e benessere a tutto il corpo.
 Il CD di contiene 5 tracce di cui la seconda è una meditazione guidata di 33 minuti, , le altre 4 sono tracce musicali:
 
 - Aquaria - 5'23"
 - Meditation - 33'29"
 - New Energy - 5'44"
 - Celebration - 5'12"
 - Leading Relax - 7'24"
  Un viaggio per Purificarsi e cambiare Pelle - Dr. Emanuela Pasin
La visualizzazione contenuta nel CD è un Rito potente di purificazione, anche se in versione moderna, esso si realizza soprattutto attraverso l’elemento primordiale dell’acqua. Quando entrerete nelle meravigliose sensazioni fisiche e mentali, che vi produrrà questo magico viaggio, avrete un’intensa esperienza di purificazione della vostra pelle e un benessere profondo dell’anima.
 Perché serve purificarsi?
 Perché ogni volta che dobbiamo affrontare un passaggio è necessario lasciar andare delle cose del passato che non ci servono più, se continuassimo a portarle con noi ne saremmo appesantiti e abbruttiti, la vita sarebbe più faticosa e il nostro volto più scuro, rugoso e affaticato. Ecco perché è fondamentale purificare il corpo e l’anima: per acquisire la capacità di lasciar andare, di perdonare, di liberarci di vissuti che ci hanno fatto soffrire, liberarci dalle tossine.
 Per vivere sereni dovremmo far un po’ tutti come il serpente che ogni stagione cambia pelle, il cambiamento per il serpente è parte del suo ciclo di vita, gli ricorda che non può essere sempre uguale a sé stesso deve cambiare quando serve. Le persone serene hanno una pelle meravigliosa, naturalmente luminosa, morbida simile a seta, la pelle trasmette la nostra bellezza interiore, la cura, la tenerezza, l’amore per noi stessi. Quando siamo purificati, leggeri, sereni le persone sono affascinate dalla nostra pelle e dalla nostra persona e sono portate ad entrare facilmente in relazione con noi.
 La nostra pelle è ciò che dà forma al nostro corpo, lo contiene, lo preserva, lo protegge, ne delinea il confine, ma è soprattutto un mezzo di comunicazione: con la bellezza della nostra pelle comunichiamo la nostra serenità interiore. La pelle è anche un potente organo percettivo, attraverso i recettori tattili, la pelle rileva la temperatura, la morbidezza, la forma, ha la capacità di entrare in contatto con la pelle dell’altro e di percepire sensazioni sottili e segrete. E’ un organo anche di traspirazione, attraverso i suoi due milioni di ghiandole sudoripare, scarta tossine dall’interno del nostro corpo e riduce la temperatura interna quando è troppo alta.
 La pelle è strettamente collegata al sistema nervoso perché essa proviene dallo stesso foglietto embrionale, l’ectoderma, da cui si genera il sistema nervoso e il cervello, è fatta, per così dire, della stessa pasta, per questo risente molto dello stress nervoso o dei nostri cattivi pensieri. Una persona serena e in salute ha una pelle bella e luminosa. La luminosità della pelle, il volto disteso, liscio, il sorriso,  la fluidità del corpo sono espressioni tangibili della bellezza dell’anima. La pelle rivela la nostra anima....

Magic Experience for Body and Soul - Meditazione e Musiche per Purificare la Pelle

di Emanuela Pasin, Capitanata

La meditazione e la musica accordata a 432 Hz, del CD "Magic Experience for Body and Soul”  sono un’esperienza magica che vi condurrà dritti all’interno di un potente rito di purificazione che renderà la vostra pelle più luminosa, ma faciliterà anche le fasi di cambiamento della vostra vita.  Il  CD contiene una  meditazione studiata appositamente  dalla Dr. Emanuela Pasin per migliorare la bellezza della propria pelle.

La pelle origina dallo stesso strato di cellule embrionali che danno origine al sistema nervoso, l’ectoderma, noi possiamo quindi migliorare la nostra pelle prendendoci cura dell’anima.

La meditazione va ascoltata per almeno 21 giorni di seguito oppure fino a risoluzione completa dei sintomi, finché non imparerete a visualizzare con facilità e a rilassare la mente in modo completo e piacevole.  Non importa se durante l’ascolto del CD vi addormentate, la traccia funzionerà ugualmente a livello subconscio e porterà beneficio maggiore in termini di rilassamento.

Anche le persone che non soffrono di disturbi dermatologici possono ascoltare questo CD e lavorare con essa per migliorare la loro vita e la loro bellezza.

La Dr. Emanuela Pasin ha scelto e selezionato la musica di  Capitanata accordata a 432 Hz, una frequenza che aiuta ad eliminare progressivamente stati d’ansia, angoscia, irritazione, nervosismo e disturbi da somatizzazione.

Essa produce uno stato di serenità mentale molto intenso e piacevole in modo naturale. Le musiche e la meditazione s’indirizzano direttamente al corpo, ai sensi e allo spirito, stimolando la produzione di serotonina, un neurotrasmettitore che influenza l'umore ed il comportamento, riducendo la tensione muscolare, gli sbalzi d'umore, dando sollievo e benessere a tutto il corpo.

Il CD di contiene 5 tracce di cui la seconda è una meditazione guidata di 33 minuti, , le altre 4 sono tracce musicali:

  1. Aquaria - 5'23"
  2. Meditation - 33'29"
  3. New Energy - 5'44"
  4. Celebration - 5'12"
  5. Leading Relax - 7'24"

Un viaggio per Purificarsi e cambiare Pelle - Dr. Emanuela Pasin

La visualizzazione contenuta nel CD è un Rito potente di purificazione, anche se in versione moderna, esso si realizza soprattutto attraverso l’elemento primordiale dell’acqua. Quando entrerete nelle meravigliose sensazioni fisiche e mentali, che vi produrrà questo magico viaggio, avrete un’intensa esperienza di purificazione della vostra pelle e un benessere profondo dell’anima.

Perché serve purificarsi?

Perché ogni volta che dobbiamo affrontare un passaggio è necessario lasciar andare delle cose del passato che non ci servono più, se continuassimo a portarle con noi ne saremmo appesantiti e abbruttiti, la vita sarebbe più faticosa e il nostro volto più scuro, rugoso e affaticato. Ecco perché è fondamentale purificare il corpo e l’anima: per acquisire la capacità di lasciar andare, di perdonare, di liberarci di vissuti che ci hanno fatto soffrire, liberarci dalle tossine.

Per vivere sereni dovremmo far un po’ tutti come il serpente che ogni stagione cambia pelle, il cambiamento per il serpente è parte del suo ciclo di vita, gli ricorda che non può essere sempre uguale a sé stesso deve cambiare quando serve. Le persone serene hanno una pelle meravigliosa, naturalmente luminosa, morbida simile a seta, la pelle trasmette la nostra bellezza interiore, la cura, la tenerezza, l’amore per noi stessi. Quando siamo purificati, leggeri, sereni le persone sono affascinate dalla nostra pelle e dalla nostra persona e sono portate ad entrare facilmente in relazione con noi.

La nostra pelle è ciò che dà forma al nostro corpo, lo contiene, lo preserva, lo protegge, ne delinea il confine, ma è soprattutto un mezzo di comunicazione: con la bellezza della nostra pelle comunichiamo la nostra serenità interiore. La pelle è anche un potente organo percettivo, attraverso i recettori tattili, la pelle rileva la temperatura, la morbidezza, la forma, ha la capacità di entrare in contatto con la pelle dell’altro e di percepire sensazioni sottili e segrete. E’ un organo anche di traspirazione, attraverso i suoi due milioni di ghiandole sudoripare, scarta tossine dall’interno del nostro corpo e riduce la temperatura interna quando è troppo alta.

La pelle è strettamente collegata al sistema nervoso perché essa proviene dallo stesso foglietto embrionale, l’ectoderma, da cui si genera il sistema nervoso e il cervello, è fatta, per così dire, della stessa pasta, per questo risente molto dello stress nervoso o dei nostri cattivi pensieri. Una persona serena e in salute ha una pelle bella e luminosa. La luminosità della pelle, il volto disteso, liscio, il sorriso,  la fluidità del corpo sono espressioni tangibili della bellezza dell’anima. La pelle rivela la nostra anima.

...

Voglio essere una di loro…

di Beatrice Pesimena
Questa foto, che ho trovato nella rete, ha avuto un gran numero di like e condivisioni. Queste donne sono bellissime, complici, unite. Hanno passato una vita, sapendo tutto l’una dell’altra.
E sono rimaste bambine dentro. Ma sopratutto ridono, ridono alla vita, ridono della vita.
Io vorrei essere una di loro da vecchia. Magari non ci arrivo a quell’età e anche se ci arrivassi, una situazione così é anacronistica.
Ha il sapore del passato, di storie di donne e amicizie di una vita che oggi forse le puoi trovare ancora in un paesino disperso da qualche parte in Italia…

Vai all’articolo

Parto: un milione di mamme maltrattate in ospedale durante il travaglio

Negli ultimi 14 anni, un milione di mamme italiane ha vissuto un’esperienza di violenza ostetrica durante il travaglio o il parto.

A rivelarlo è la prima ricerca nazionale realizzata dalla Doxa, per conto dell’Osservatorio sulla Violenza Ostetrica in Italia, in collaborazione con le associazioni La Goccia Magica e CiaoLapo Onlus. Durante l’esperienza che dovrebbe essere la più emozionante nella vita di una donna, il 21% delle madri, con figli di età da zero a 14 anni, dichiara di aver subito un maltrattamento fisico o verbale durante il primo parto e quattro su dieci raccontano di aver subito azioni lesive della dignità personale.

Esperienze così traumatiche, stando alle testimonianze raccolte, che avrebbero spinto il 6% delle donne negli ultimi 14 anni, a scegliere di non…

Vai all’articolo

Hitler era indemoniato e Pio XII tentò più volte di esorcizzarlo

Che Hitler fosse un indemoniato sono molti a sostenerlo anche a ragione, basta vedere quello che ha combinato nella storia del novecento e le brutalità commesse sugli ebrei e non solo, ma si evince anche dai suoi discorsi contro la Chiesa Cattolica.
Un odio quasi irrazionale e accecato verso chi rappresenta Cristo, che notoriamente è il primo nemico del demonio. Questo spinse il Papa, Pio XII, a praticare veri e propri esorcismi a distanza sul dittatore tedesco.

Questi sono solo alcuni brevi brani tratti dai deliranti discorsi di Hitler, fatti contro la chiesa cattolica e chi la rappresenta.

– 17 dicembre 1939 – Il papa ha parlato a Natale. Discorso pieno di attacchi molto severi e dissimulati contro di noi. Tutte le forza dell’internazionalismo sono contro di noi. Dobbiamo…

Vai all’articolo

Le anomalie dell’ultimo Papa

di Gianfranco de Turris 
Da almeno un millennio, diciamo dal Medioevo, l’umanità occidentale non ha più una percezione magico-simbolica della realtà, come sino a quel momento era stato: i fatti sono e restano tali, rimandano solo a se stessi, non hanno un senso ulteriore, su piani diversi, non sono simboli di un bel nulla.
Quindi, nel 2017 non tener conto dei “segni” è normale, ma non per questo non bisogna evidenziarli e poi ognuno ne tragga le conclusioni che crede, anche nessuna conclusione.

Il primo segno è stato il fulmine che – alle 17,56 dell’11 febbraio 2013 – ha colpito il crocifisso sulla cupola di San Pietro durante un temporale, il giorno in cui Benedetto XVI annunciò le proprie dimissioni lasciando tutti basiti, eccetto che se stesso (ma anche…

Vai all’articolo

Cosa sono i “Cristalli Temporali”? Un viaggio nella fisica dei computer quantistici

di Isabella Rigillo
Le nostre certezze sulle conoscenze scientifiche vengono messe continuamente in discussione e negli ultimi anni con la fisica quantistica non sappiamo più nemmeno dove stanno davvero le particelle.
Esse sfuggono all’osservazione oggettiva: se conosci la velocità non puoi sapere la posizione o il contrario – secondo il principio di indeterminazione di Heisenberg.
A confonderci ulteriormente si sono aggiunti i “cristalli temporali”, che non sappiamo dove collocare. I cristalli che conosciamo, rappresentano lo stato solido della materia, come ad esempio i diamanti: hanno gli atomi in una condizione di stabilità e conservano le tipiche figure geometriche ripetitive nelle tre dimensioni spaziali.
I cristalli temporali hanno una configurazione che si ripete nel tempo, come accade per tutti, la differenza sta invece nel fatto che…

Vai all’articolo

L’uomo senza identità, un “migrante” dalla sessualità precarizzata

di Diego Fusaro
Uno spettro si aggira per il mondo: lo spettro dell’uomo senza identità. L’uomo senza identità è, per sua natura, unisex e senza radici, senza storia e senza coscienza critica, senza progetti e senza futuro, erratico e fashion addicted.
Pura “materia non signata”, esso – il neutro è d’obbligo – risulta pronto a ricevere passivamente gli stimoli provenienti dall’ambito del consumo e della circolazione: vive nel puro presentismo aprospettico e asimbolico, senza sapere donde provenga e dove sia diretto. È una semplice funzione variabile delle strategie del consumo, figurando a un tempo come consumatore e come consumato dal consumo stesso…

Vai all’articolo

La moltiplicazione del male da Eichmann alla “Blue Whale”

di Francesco Girolimetto 
Il male è uno strano “oggetto”. Ha una storia tutta sua che si intreccia sin dalla notte dei tempi con quella degli esseri umani.
Tuttavia, come ogni storia, anche il male ha dei cicli e delle discontinuità: proprio l’11 ottobre del 1961 iniziava a Gerusalemme il processo ad Adolf Eichmann, il funzionario nazista, una vera cesura nella parabola, per una malvagità che da quel momento in poi – con le magistrali parole di Hannah Harendt – si fa “banale”.
Se per secoli il male si era annunciato nella paura, il Novecento mischia le carte e lo sfuma nelle dimensioni della meschinità e della leva psicologica: è un male diverso, ma soprattutto è un male che si moltiplica nelle sue terminazioni, fino a far dubitare dell’esistenza dell’esistenza del bene…

Vai all’articolo

Purificare se stessi e la propria casa con un’antica pratica dei nativi americani

Tutto in questo universo vibra ad una certa frequenza, proprio tutto.
Ogni pensiero, ogni granello di polvere, ogni capo di abbigliamento, ogni più piccolo batterio e ogni elemento nel vostro spazio ha una vibrazione che emette una certa frequenza. Ogni oggetto ha un’energia così come ogni pensiero, forma pensiero, od ogni parola pronunciata. Questo può comportare l’accumulo di molta energia, soprattutto quando ci si trova in uno spazio con molte persone o cose.
Appare naturale quindi, che l’energia nel tempo possa ristagnare in un certo spazio o luogo e creare una certa determinata sensazione nell’aria. Abbiamo tutti sentito la netta differenza che c’è tra fare una passeggiata in un luogo dove l’aria è molto pulita e pura, rispetto a camminare, ad esempio, in un centro…

Vai all’articolo

Ma come viviamo?

Come viviamo? Quali sono le nostre angosce, le velleità, le motivazioni delle nostre scelte? Come spendiamo il nostro tempo quotidiano? Ad inseguire quale bandiera? Quanto siamo affezionati e vincolati dalle nostre nevrosi, personali e collettive? Quanta importanza diamo al denaro, alla presunta logica, alla sedicente razionalità?
Interrogativi di fondo del nostro vivere (sopravvivere ormai) cosiddetto civile, massificato, prevedibile, scontato. Una vita contemporanea senza angosce è solo possibile con l’assunzione di droghe, legali od illegali che siano. Il nostro Io interiore si rifiuta infatti di accettare la mole di compromessi e rinunce proprie dell’agire contemporaneo…

Vai all’articolo