• Se cerchi un libro o un prodotto BIO, prova ad entrare nel sito di un nostro partner, Macrolibrarsi, il Giardino dei Libri, sosterrai così il nostro progetto di divulgazione. Grazie, Beatrice e Mauro
    Canale Telegram

Agente della CIA Confessa sul Letto di Morte: “Ho Ucciso Bob Marley”

di Baxter Dmitrij
Bill Oxley, un ex agente della CIA, ha affermato di essere stato spesso utilizzato come sicario per assassinare individui che potevano rappresentare una minaccia per gli obiettivi dell’agenzia.
Un ufficiale in pensione di 79 anni della CIA, Bill Oxley, circa un anno fa fece una serie di confessioni sorprendenti dopo che fu ricoverato presso il Mercy Hospital nel Maine e gli fu detto che gli restavano ancora poche settimane di vita. Affermò di aver commesso 17 omicidi per conto del governo americano tra il 1974 e il 1985, incluso quello dell’icona della musica, Bob Marley.
Il signor Oxley, che ha lavorato per la CIA per 29 anni come agente con autorizzazioni di sicurezza di alto livello, affermò di essere stato spesso utilizzato come sicario…

Vai all’articolo

Ogni Volta che Vado in una Grande Città…

di Gabriele Sannino
Le grandi città, purtroppo, sono diventate un campionario perfetto… per fotografare i drammi del cosiddetto “uomo moderno”.
Personalmente (per mia fortuna) vivo in una piccola cittadina. Ogni volta che vado in una grande città di questo maltrattato paese (ma immagino che questo accada un po’ in tutto il mondo) ti rendi conto in modo PLASTICO di come questa élite disprezzi profondamente l’umanità, ovvero intenda solo sottometterla anche se – ovviamente – i suoi lacchè dichiarino pubblicamente il contrario…

Vai all’articolo

“Carne di Legno” Made in Italy… l’Ultima Trovata da Voltastomaco!

di Paolo Cagnoni
Il tema del cibo “ultramoderno” è molto attuale. I ricercatori sfornano continuamente nuove idee, spesso discutibili, per convincerci a cambiare regime alimentare.
E i legislatori con molta nonchalance autorizzano l’uso di farine d’insetti un po’ dappertutto. L’ultima novità arriva da un team di ricercatori italiani: la carne fatta di legno. Il progetto, chiamato “Meat from Wood”. ha impronta vegana. Dopo la carne coltivata, è la volta della carne coltivata dalla lignina.
Un “progetto” seguito dal Professor Marco Vanoni dell’Università Bicocca di Milano. L’idea consiste nel convertire materiali di scarto in elementi ad alto valore aggiunto come gli amminoacidi contenuti nelle proteine della carne. Dopo il latte sintetico, dunque, ecco la carne ottenuta da un materiale di scarto dell’industria cartaria…

Vai all’articolo

Geoingegneria: Avviato Esperimento per Deflettere la Luce Solare

A San Francisco stanno iniettando aerosol nell’atmosfera per raffreddare la superficie terrestre seguendo un progetto di Bill Gates.
Dietro c’è Bill Gates…
Questo esperimento di geoingegneria è stato tenuto totalmente segreto al pubblico perché non volevano essere intralciati dalle persone contrarie, perché un esperimento simile che l’università di Harvard voleva tenere in Svezia è stato bloccato a causa delle proteste.
Solo il New York Times è stato informato, in un articolo ha mostrato il cannone attraverso il quale vengono sparate queste particelle di cristalli di sale (NaCl) nell’atmosfera, ed è stato spiegato che lo scopo è schiarire le nuvole per renderle più capaci di riflettere la luce del Sole, in modo che si scaldi meno la superficie terrestre…

Vai all’articolo

Piccoli Transumani Crescono… Grazie al “Metaverso”

Il “Metaverso” entra in classe a Milano. 1.150 studenti (cavie) lo useranno dalle 2 alle 4 ore al giorno e per tutte le discipline.
L’Istituto Freud di Milano, una scuola superiore nota per il suo approccio innovativo, annuncia l’avvio di un progetto pionieristico per l’anno scolastico 2024-2025. Questo coinvolge l’adozione del “Metaverso” come strumento didattico in tutti gli ambiti di studio, promettendo una trasformazione radicale nel metodo di insegnamento e apprendimento. Più di 1.150 studenti, appartenenti a vari indirizzi di studio quali liceo, scienze umane, scientifico, tecnico economico, turismo e tecnologico informatico, saranno coinvolti in questa iniziativa…

Vai all’articolo

Le Campagne che Non Esistono Più…

di Weltanschauungitalia
Il mondo delle campagne, tranne rarissime sacche di sopravvivenza, in Occidente non esiste più.
In generale, la meccanizzazione delle colture, l’industrializzazione dell’allevamento e la globalizzazione economica hanno distrutto la civiltà contadina, che si reggeva su un delicato equilibrio di economia di sussistenza, solidarietà comunitaria e un rigido sistema sociale di stampo feudale, il tutto all’interno di una peculiare cultura che fondeva cattolicesimo e retaggio precristiano, senso d’identità e genuino campanilismo…

Vai all’articolo

Società Ucraina Collegata a Hunter Biden Utilizzata per Attacchi Terroristici in Russia: Indagine a Mosca

Sono state avviate indagini penali contro diverse società private sul finanziamento di attività terroristiche in Russia e all’estero, ha annunciato martedì il comitato investigativo del Paese.
Nella lista dei sospettati figura anche il conglomerato industriale ucraino “Burisma Holdings”, legato a uno scandalo di corruzione che si trascina da anni attorno alla famiglia Biden. Lo riporta il sito governativo russo RT.
L’indagine penale nasce da una denuncia presentata da un gruppo di parlamentari e personaggi pubblici russi in seguito all’attacco mortale al Crocus City Hall fuori Mosca il mese scorso. La denuncia originale identificava gli Stati Uniti e i loro alleati come responsabili di una serie di attacchi sul suolo russo…

Vai all’articolo

Kiev, Arruolamenti Forzati…

di Alessandro Parente
I droni Usa sono farlocchi, difettosi, e Zelensky deve comprare quelli cinesi.
La Verchovna Rada ha sciolto l’assemblea intorno alle 2 del mattino del 12 aprile. Dopo 14 ore in aula erano rimasti 30 deputati. La legge per la mobilitazione è stata approvata ed entrerà in vigore tra un mese. Per far sì che l’Ucraina continui la guerra c’è bisogno di almeno 500 mila soldati e questa volta non saranno i volontari ad andare al fronte, quelli sono già tutti lì, ora tocca a quelli che finora hanno sperato di non andarci. Zelensky aveva annunciato di non voler ricorrere a una mobilitazione forzata per non perdere popolarità e in effetti la legge ha scatenato il malcontento…

Vai all’articolo

Attacco dell’Iran a Israele: Fallimento o Successo?

di Andrew Korybko
Ogni corrente di pensiero presenta argomenti convincenti a suo favore, quindi è possibile che entrambe abbiano ragione a modo loro.
Sabato sera, l’Iran ha lanciato una raffica di droni e missili contro obiettivi militari in Israele, in risposta al bombardamento del proprio consolato a Damasco da parte dello Stato ebraico all’inizio del mese. La Missione Permanente della Repubblica Islamica presso l’ONU aveva precedentemente avvertito su X che il loro paese sarebbe stato costretto a reagire a questa palese violazione del diritto internazionale dopo il mancato intervento del Consiglio di Sicurezza. Lo stesso account ha poi scritto, dopo gli attacchi di sabato, che “la questione può essere considerata conclusa”.
In seguito, Biden ha affermato che i militari americani “hanno aiutato Israele a intercettare quasi tutti i droni e i missili in arrivo”, con resoconti che sostengono anche che la Giordania e il Regno Unito hanno fornito assistenza pertinente. Al momento attuale, la mattina di domenica, ora di Mosca, Israele non ha ancora risposto alla raffica della notte precedente, ma Axios ha riferito che Biden ha detto a Bibi che gli USA non parteciperanno a operazioni offensive contro l’Iran. Avrebbe detto: “Hai ottenuto una vittoria. Accetta la vittoria”

Vai all’articolo

Dobbiamo Ancora Essere “Sfamati con il Piombo”?

di Paolo Borgognone
Speranza confessa di aver saputo della estrema gravità delle reazioni avverse da “benedizione”.
Vi ricordate quando in TV si diceva che coloro i quali protestavano contro l’obbligo di benedizione dovevano essere “sfamati con il piombo”?
I giornali e i TG invitavano la popolazione a dare “la caccia” ai non benedetti, a isolarli, a denunciarli, a discriminarli. I politici di regime affermavano che si doveva introdurre il green pass anche per accedere ai supermercati e ai servizi di prima necessità.
Una parte dei subalterni, della popolazione stessa, la pensava come loro: “O ti fai benedire o muori di fame”. Questo volevano, in cuor loro, accadesse a chi denunciava i crimini che il regime stava compiendo….

Vai all’articolo