La Differenza tra il Regime di Conte e il Regime di Draghi è solo una…

di Cesare Sacchetti
Il regime di Draghi, persino peggiore di quello di Conte, sta portando a termine la seconda parte del piano: l’introduzione del Pass paccinale, chiamando la nuova schiavitù “libertà”.
L’anno scorso Conte, dopo aver fatto fallire migliaia di imprese, autorizzò le riaperture ma solamente per il fatto che era stato deciso di abbassare la manopola della falsa emergenza sanitaria. La manopola poi è stata rialzata ad ottobre del 2020 attraverso nuove chiusure e la comparsa delle varianti immaginarie.
Il regime di Draghi sta seguendo lo stesso identico copione con una differenza. Le cosiddette “riaperture” e gli spostamenti vengono condizionati dall’avere il “pass verde”, che non è altro che un pass vaccinale. In alcune zone d’Italia, Bolzano ad esempio, questo pass viene richiesto persino per entrare al ristorante…

Vai all’articolo

Il Governatore della Florida fa causa al CDC!

Prendiamo esempio dal patriota DeSantis. Potremmo portare questa idea anche in Italia.
DeSantis ha intentato una causa contro il Centers for Disease Control presso il tribunale federale, che mira a ritenere il CDC responsabile per aver inflitto danni economici alle imprese della Florida con misure di blocco draconiane.
Hai capito? DeSantis ritiene l’imposizione delle restrizioni anti-Covid-19 illegali, un danno all’economia delle aziende del suo Stato. Quando divevamo che la Costituzione italiana non permette allo Stato di chiudere delle attività private, non stavamo mentendo. Lo Stato non ha alcun potere per limitare la libertà di impresa, nemmeno in caso di emergenza pandemica. Non può limitare la libertà di impresa, non può limitare la libertà di circolazione. Qualcuno prima o poi, per queste decisioni, sarà severamente punito…

Vai all’articolo