Informazioni sui cookie

Da wikipedia:

I cookie sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server.

Questo sito utilizza direttamente alcuni cookie tecnici necessari al funzionamento del sito stesso, per la gestione di funzioni come i commenti, ad esempio. Questo sito non memorizza nei suoi cookie interni alcun dato personale dell’utente, nè lo farà mai.

Visitando questo sito possono essere memorizzati nel pc dell’utente cookie di terze parti, i quali potrebbero servire a raccogliere le preferenze di navigazione dell’utente.

Questo sito utilizza i seguenti servizi esterni:

  • Google Analytics: script di analisi delle visite degli utenti nel sito

 

Come disattivare i cookie

Si ricorda che disattivando i cookie si perdono alcune essenziali funzionalità del browser. Ecco i link per sapere come procedere sui i browser più diffusi.

 

ETERNITà ORA
di Francis Lucille

Eternità Ora

di Francis Lucille

Questo è un libro sull'illuminazione, il risveglio spirituale, l'auto-realizzazione, la meditazione, la consapevolezza, la coscienza, la felicità, l'amore, le relazioni, la sofferenza psicologica e la situazione umana.

Basato in gran parte sui dialoghi tra Francis Lucille e alcuni discepoli, la musica di libertà, che il libro trasmette, risuona tra le parole, e dà al lettore un sentore della pace e della felicità che si possono sperimentare alla presenza di un autentico maestro.

Francis Lucille, come il suo Maestro Jean Klein, appartiene a un lignaggio di insegnanti di Advaita Vedanta (la principale tradizione spirituale Hindu) derivanti dall'India. I loro insegnamenti mettono l'attenzione sull'importanza della trasmissione diretta da guru a discepolo, attraverso la presenza e oltre le parole, e riconoscono che la stessa verità universale è stata espressa da vari santi, filosofi e insegnanti, attraverso la storia e nel mondo.

Ciò che conta, qui, non è la forma di insegnamento, ma piuttosto l'autenticità dell'insegnante, la vitalità della sua realizzazione, l'effusione del suo amore, la libertà del suo humour, la sua brillante intelligenza, lo splendore della sua poesia, e la condivisione spontanea della sua pace.

Francis parla di una cosa: la consapevolezza, la nostra vera natura, l'Assoluto. Questo è l'antico insegnamento della non-dualità, la base comune dell' Advaita Vedanta, del Buddhismo Ch'an, dello Zen, del Taoismo e del Sufismo, la stessa base comune che è al centro del messaggio lasciato dai fondatori di tutte le più grandi religioni.

In modo amorevole, aperto, pieno di beatitudine e di pace, Francis ci conduce alla profonda comprensione che ciò che noi siamo è amore, pura consapevolezza che è al di là e fra tutte le attività della mente.

"Quando dico che questo mondo è un'illusione non intendo dire che questo mondo non esiste. Semplicemente voglio dire che questo mondo non esiste come oggetto separato o distinto dalla consapevolezza. In altre parole, questo mondo non è autonomo come i fisici classici amerebbero farci credere."

...

I commenti sono chiusi