Bergoglio Nomina la Scienziata Katalin Karikò Membro dell’Accademia Pontificia per la Vita

di Paolo Bellavite
In Vaticano si continua ad adorare il dio vaccino, perdendo sempre più credibilità.
Nominata membro della Pontificia Accademia per la Vita il premio Nobel Katalin Karikó, che ha reso l’mRNA resistente e quindi ha anche prolungato la produzione di spike. Con uno scarno comunicato la agenzia SIR fa sapere della nomina, avvenuta il 10 febbraio scorso.
Invece che recitare un mea culpa sulla giustificazione dei prodotti contenenti materiale derivato da aborti volontari (AstraZeneca e Johnson & Johnson), invece di ritrattare le improvvide dichiarazioni sull’efficacia “altruistica” degli inoculi biotech (fatte nell’agosto 2021 e poi ripetute quando già si sapeva che erano false), invece di spendere una parola di compassione per i moltissimi danneggiati che gli hanno creduto, Bergoglio ora insiste sulla linea vaccinista ad oltranza…

Vai all’articolo

mRna e Spike Rilevati nella Placenta e nel Sangue del Cordone Ombelicale dei Feti

Una nuova ricerca ha scoperto che il vaccino COVID-19 diffonde il suo mRNA nella placenta e nel sangue del cordone ombelicale dei neonati!
CIÒ CHE ABBIAMO SEMPRE SOSPETTATO, DIVENTA REALTÀ. Il vaccino può influenzare lo sviluppo e la salute dei bambini non ancora nati, e che il CDC continua ha mentire sulla sicurezza dei vaccini per le donne in gravidanza!
Secondo lo studio, pubblicato sul Journal of Translational Science, l’mRNA del vaccino è stato rilevato nella placenta e nel sangue del cordone ombelicale di 13 donne che hanno ricevuto il vaccino durante la gravidanza…

Vai all’articolo

Vaccini Covid – le Ultime Scoperte su mRNA “Turbo Cancro”

di Andrea Cinquegrani
Allarme tumori, in progressiva ed esponenziale crescita negli ultimi anni a livello mondiale. E i dati italiani sono particolarmente preoccupanti.
Vediamo le drammatiche cifre, incredibilmente ignorate dai media, ormai totalmente cloroformizzati.
Cifre Drammatiche
Secondo le previsioni elaborate dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), nel 2050 avremo una media di 35 milioni di casi all’anno, con un fortissimo incremento rispetto al 2021. Lancia l’allarme il direttore generale dell’OMS per l’Europa, Henry Kluge: “La regione europea vedrà un aumento del 38 per cento di nuovi casi entro il 2045”.
Gli ultimi dati forniti dall’Agenzia Internazionale per la Ricerca sul cancro (IARC) collegata alla stessa OMS, del resto, non lasciano spazio ai dubbi: nel solo 2022 ci sono stati 20 milioni di nuove patologie tumorali gravi e 9 milioni di decessi. Colpiti, in particolare, polmoni, mammella e colon-retto. Peggio in Italia, dove nel 2023 sono state registrate 40 mila diagnosi di tumore, ben 18 mila in più rispetto al 2020. Percentuali in aumento da brividi…

Vai all’articolo

Il Piano Pandemico di Schillaci è Solo un Piano Totalitario all’Insegna della “SinEstra”

di Max Del Papa
Il Piano Pandemico di Schillaci è come quello di Speranza: non c’è. C’è solo un piano totalitario all’insegna della “SinEstra”.
L’esperimento sociale che aveva scandalizzato il resto del mondo continua. Come era chiaro. Tutti gli strumenti di controllo, gli errori, le misure eversive escono confermate e potenziate. Logico: il popolo va schiacciato, come vogliono UE, WEF, OMS eccetera.
Non sforzatevi di capire. Non c’è niente da capire. È già tutto chiaro e lo era da subito, e lo diciamo da un anno che è chiaro. Non c’è soluzione di continuità, quando un regime autoritario, concentrazionario ha preso piede lo si può allentare, temporaneamente, si può fingere di congelarlo, tanto per dare l’illusione a chi vota che il vento sia cambiato.
Ma l’esperimento è fatto per restare e l’esperimento italiano è stato quello che meglio ha attecchito al mondo: nessun ripensamento, nessuna assunzione di responsabilità, l’informazione di regime, vergognosa, da meretricio, ora come allora prona, pronta a sottoscrivere la totale sconfessione delle libertà democratiche, della Costituzione sventolata, della scienza e coscienza che ora più di allora conferma: le misure autoritarie, le coercizioni, le rappresaglie sbirresche, l’approccio sudamericano o cinese dei Conte e Draghi supportati da Mattarella, non si toccano…

Vai all’articolo

Conferenza Bomba sui Vaccini: “da EMA Fatti Scioccanti”

Conferenza del 21 novembre 2023 sui vaccini covid. Marcel de Graaff e altri eurodeputati: “Da EMA fatti scioccanti”.
Rivelazioni esplosive durante la conferenza stampa al Parlamento europeo. L’eurodeputato olandese Marcel de Graaff, l’eurodeputato tedesco Joachim Kuhs, l’attivista Willem Engel e il consulente medico Vibeke Manniche discutono le scioccanti rivelazioni contenute nella lettera dell’Agenzia Europea per i medicinali, l’EMA, del 18 ottobre 2023, lettera in risposta alla richiesta di sospensione delle autorizzazioni di commercializzazione dei vaccini Covid-19 inoltrata dagli stessi M. de Graaff e J. Kuhs.
Dalla lettera dell’EMA emerge che l’uso dei vaccini Covid era stato consentito per l’immunizzazione individuale, non per controllare il contagio e assolutamente non per prevenire o ridurre le infezioni. Nessuno sotto i 60 anni correva il rischio di gravi complicazioni, quindi, salvo casi particolari, nessuno avrebbe dovuto vaccinarsi.
Le massicce campagne governative a vaccinarsi per proteggere i propri cari non solo non erano autorizzate ma erano completamente insensate…

Vai all’articolo

“Indicazioni Preliminari per la Campagna di Vaccinazione Autunnale e Invernale anti Covid-19”

Circolare emanata dal Ministero della Salute del governo dei noti incantatori. Tale circolare è denominata: “Indicazioni preliminari per la campagna di vaccinazione autunnale e invernale anti Covid-19”.
In essa è specificato che “Tali indicazioni saranno aggiornate sulla base dell’andamento epidemiologico, dell’acquisizione di nuove evidenze scientifiche e degli aggiornamenti dello stato autorizzativo dei vaccini utilizzabili”.
A dispetto di quanto non è stato considerato da molti… è opportuno far notare che… se è vero che in essa non si ravvisa alcun obbligo di vaccinazione… è anche altrettanto vero che un simile provvedimento rappresenta la triste conferma che il nuovo c.d. governo di centrodestra è totalmente allineato alla Agenda 2030 in materia di vaccinazioni che stanno portando avanti la Commissione Europea e l’OMS… e che, dunque, come da programma dei poteri forti, l’Italia approverà le preoccupanti e pericolose modifiche al Regolamento sanitario internazionale ed il nuovo Trattato Pandemico, con cui saranno conferiti all’OMS ed al suo discutibile DG Tedros Ghrebreyesus ampi poteri sovranazionali…

Vai all’articolo

Denunciati l’ex Ministro Speranza e l’ex DG AIFA, Magrini: “Sequestrate il Vaccino Pfizer Biontech”

di Valentina Bennati
Una denuncia voluminosa, circa 80 pagine più allegati, è stata depositata lunedì mattina 15 maggio alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma nei confronti dell’ex ministro della Salute Roberto Speranza e dell’ex Direttore Generale di AIFA Nicola Magrini.
Gli avvocati Angelo Di Lorenzo e Antonietta Veneziano di AVVOCATI LIBERI hanno agito su mandato del Comitato Ascoltami (che riunisce molte persone che hanno subito reazioni avverse dopo la vaccinazione anti-Covid), dell’associazione O.S.A. (composta da membri delle Forze dell’Ordine, Forze Armate e da tutte le categorie che concorrono alla sicurezza e all’ordine pubblico), del Sindacato di Polizia LES, del Sindacato Finanzieri Democratici S.F.D. e della Senatrice Bianca Laura Granato che, annunciando l’iniziativa sul suo canale telegram, ha dichiarato: “Le evidenze emerse nella trasmissione Fuori dal Coro e in varie sedi inquirenti e giudiziarie non possono più essere sottaciute. Dal canto nostro mai verrà meno l’impegno nel denunciare alla giustizia quanto è avvenuto”

Vai all’articolo

Il Siero al Grafene Attacca la Ghiandola Pineale

Lo psicologo Stefano Salvatici svela al grande pubblico il segreto inconfessabile: nella Ghiandola Pineale c’è la chiave per vedere tutti i mondi.
Più volte abbiamo parlato di Evoluzione. Tutto è frequenza, vibrazione, attorno a noi. Queste frequenze, per essere decodificate, hanno bisogno della corretta chiave. Altrimenti, restano presenti, ma sono a noi nascoste.
Ci sono due informazioni da dare, una buona e una cattiva. Quella cattiva è che l’Uomo è stato sabotato. Meglio: la sua Ghiandola Pineale ha subito sabotaggi e pertanto è stata parzialmente calcificata.
Quella buona è che molti studiosi stanno arrivando alla Verità: stanno comprendendo appieno la Grandezza Divina di questo piccolo organo. La ghiandola pineale (detta anche “Terzo Occhio”) è la chiave che ci permette di accedere a tutte le frequenze…

Vai all’articolo

Mortalità Bambini: +755% nel 2022 in Europa dopo i Vaccini Covid (Dati EuroMOMO)

Mortalità bambini alle stelle…
Da quando l’EMA ha approvato per la prima volta il vaccino contro il Covid-19 per i bambini, i decessi in eccesso tra 0-14 anni sono stati registrati su base settimanale: al 18 settembre 2022 i decessi in eccesso tra i bambini erano del 630% superiori alla media quinquennale, con un aumento del 755% nel solo 2022.
I decessi in eccesso tra i bambini sono cresciuti a partire dalla settimana 22 del 2021, che coincide con la settimana in cui l’Agenzia europea per i medicinali (EMA) ha concesso “un’estensione dell’indicazione per il vaccino COVID-19 Comirnaty (Pfizer) per includere uso nei bambini di età compresa tra 12 e 15″

Vai all’articolo

La Terribile Denuncia di Claudio Rais, il Nuotatore sardo Morto a 37 anni

di Sara Panarelli
“Il mio calvario dopo la terza dose di vaccino anti covid”.
Il 14 marzo la scomparsa dello sportivo dopo un calvario durato mesi. Sui social scriveva: “Ho sintomi terribili ma nessuno mi prende sul serio, vogliono farmi prendere psicofarmaci”.
“Siete veramente così presuntuosi da pensare sul serio che una persona che ha dedicato tutto se stesso per lo sport, l’attività fisica ed il benessere proprio e degli altri… possa da un giorno all’altro smettere tutto e spendere migliaia di euro in visite di ogni genere perché si sta sognando un malessere?”
Scriveva così, a settembre scorso sul suo profilo Facebook, Claudio Rais, il campione di nuoto morto a 37 anni. Era stato lui stesso a denunciare l’inizio di uno stato di malessere molto grave dopo la terza dose di vaccino, una dose Moderna dopo le prime due Pfizer…

Vai all’articolo