Conferenza Bomba sui Vaccini: “da EMA Fatti Scioccanti”

Conferenza del 21 novembre 2023 sui vaccini covid. Marcel de Graaff e altri eurodeputati: “Da EMA fatti scioccanti”.

Rivelazioni esplosive durante la conferenza stampa al Parlamento europeo. L’eurodeputato olandese Marcel de Graaff, l’eurodeputato tedesco Joachim Kuhs, l’attivista Willem Engel e il consulente medico Vibeke Manniche discutono le scioccanti rivelazioni contenute nella lettera dell’Agenzia Europea per i medicinali, l’EMA, del 18 ottobre 2023, lettera in risposta alla richiesta di sospensione delle autorizzazioni di commercializzazione dei vaccini Covid-19 inoltrata dagli stessi M. de Graaff e J. Kuhs.

Dalla lettera dell’EMA emerge che l’uso dei vaccini Covid era stato consentito per l’immunizzazione individuale, non per controllare il contagio e assolutamente non per prevenire o ridurre le infezioni. Nessuno sotto i 60 anni correva il rischio di gravi complicazioni, quindi, salvo casi particolari, nessuno avrebbe dovuto vaccinarsi.

Le massicce campagne governative a vaccinarsi per proteggere i propri cari non solo non erano autorizzate ma erano completamente insensate. I palazzetti dello sport pieni sono stati in palese contrasto rispetto all’uso per il quale il vaccino era stato autorizzato dall’EMA.

Anche il metodo di segnalazione degli effetti avversi scelto dalle politiche governative non ha seguito le indicazioni dell’Ema, rendendo inefficace la sorveglianza e impossibile il consenso informato.

Inoltre, qualsiasi innovazione derivata dall’uso di tecniche di ingegneria genetica è da considerarsi alla stregua di un OGM e sottoposta a specifiche normative che non sono state rispettate. L’mRNA infatti non è umano e fa parte degli OGM.

L’EMA poi era stata informata che alcuni lotti, definiti “blu”, creavano effetti collaterali molto più numerosi e gravi, eppure nessuno è intervenuto… Ha dichiarato M. de Graaff: “I governi dovrebbero essere ritenuti responsabili delle loro bugie e dei loro inganni.”

Video: https://rumble.com/v3xl0iz-audio-ita-conferenza-bomba-vaccini-da-ema-fatti-scioccanti-21-nov-2023.html

Fonte: https://t.me/detoxedinfotelegram

OPERAZIONE CORONA - COLPO DI STATO GLOBALE
Analisi bio-medica, economica e politica della più grande truffa della storia dell'umanità
di Nicola Bizzi, Matteo Martini

Operazione Corona - Colpo di Stato Globale

Analisi bio-medica, economica e politica della più grande truffa della storia dell'umanità

di Nicola Bizzi, Matteo Martini

Nel mese di Settembre del 2019 l’economia globale era giunta a un punto di non ritorno. Tutto stava per crollare, per implodere, con conseguenze devastanti che avrebbero fatto sembrare una passeggiata in bicicletta la crisi del ’29 e quella dei mutui subprime del 2008.

Ma ecco che un misterioso “virus” proveniente dall’Oriente è arrivato manifestandosi come un miracolo, al momento giusto, con tempismo perfetto, esattamente un istante prima del disastro, per disinnescare la più devastante catastrofe economico finanziaria della storia del mondo globalizzato.

Il detto anglosassone “follow the money” risulta in questo caso quantomai indicato per comprendere la situazione che da oltre un anno stiamo vivendo.

L’obiettivo di questa falsa “pandemia” è stato quello di bloccare, o quantomeno rallentare al massimo, l’economia globale, la crescita e i consumi mediante una demolizione controllata fatta di lockdown pianificati, con i quali innescare una profonda spirale di decrescita e impoverimento.

Tutto questo in funzione di un grande reset economico e finanziario globale che già da anni è stato progettato e pianificato.

Lo slogan “andrà tutto bene” che hanno messo in bocca agli ignari cittadini, è servito a ribadire che andrà tutto bene a loro, non a noi, e che per adesso, il collasso monetario non ci sarà perché hanno fermato l’economia gettando tutti noi fermi, immobili in un angolo, come in una prigione planetaria.

La facilità e la disinvoltura con cui la maggior parte dei governi “democratici” occidentali (con la piena complicità delle ”opposizioni” parlamentari) si è piegata a questo folle reset sociale e finanziario di stampo orwelliano, non esitando a calpestare e a stracciare le carte costituzionali e a sospendere le libertà e i diritti civili dei cittadini non fa che confermarci una dura verità, una verità forse per qualcuno difficile da digerire o accettare: la “democrazia” che in questi ultimi mesi ci hanno sottratto si era già da tempo trasformata, senza che molti se ne accorgessero, in una bieca oligarchia abilmente camuffata da democrazia rappresentativa.

Le hanno semplicemente tolto la maschera. E l’hanno messa a noi.

Questo coraggioso libro di denuncia, voluto e curato da uno storico e da un chimico farmaceutico e realizzato con il contributo di una squadra di giornalisti, analisti finanziari, psicologi, biologi, medici e avvocati, intende documentare la più grande truffa della storia dell’umanità, evidenziando la frode scientifica alla base della teoria virale della “pandemia”.

Con contributi di: Nicola Bizzi, Andrea Cecchi, Marco Della Luna, Alessandro Gambugiati, Alfonso Guizzardi, Luca La Bella, Matteo Martini, Stefano Scoglio, Davide Suraci

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *