Prossima Pandemia: Virus Marburg?

di Marcello Pamio
I media mainstream hanno acceso i riflettori sui primi casi di morte causati dal virus Marburg. E quando i megafoni della dittatura strillano, c’è sempre qualcosa sotto…
Addirittura il Direttore generale dell’OMS, Tedros Adhanom Ghebreyesus, ad una conferenza stampa a Ginevra se n’è occupato, sottolineando come il virus di Marburg sia “molto diverso da quello che causa il Covid 19, ma molti degli elementi di risposta sono gli stessi: isolare e curare le persone infette, tracciare e mettere in quarantena i contatti e coinvolgere le comunità locali nella risposta“. Ahinoi, non è soltanto il capo dell’OMS a ipotizzare una possibile prossima pandemia con il Marburg: il tristemente noto GAVI dello psico-filantropo Bill Gates, il 22 aprile del 2021, ha scritto un articolo dal titolo inquietante: “La prossima pandemia: Marburg?”…

Vai all’articolo

Sempre più Piloti Muoiono o hanno gravi malori in Volo dopo essersi Vaccinati

Sono sempre più numerosi i piloti di linea civile che muoiono o hanno gravi malori durante il servizio dopo aver fatto la seconda dose di vaccino, e ne veniamo a conoscenza solo tramite i social network e alcuni giornalisti d’inchiesta; i media mainstream ovviamente negano e le stesse compagnie attribuiscono l’annullamento di migliaia di voli al maltempo (assolutamente falso, smentito dalle previsioni meteo consultate).
La situazione è molto grave e diventa pericoloso prendere gli aerei per spostarsi. Il personale delle compagnie aeree sta protestando e ricorre anche alle vie legali per l’obbligo vaccinale imposto loro dalla direzione di quasi tutte le compagnie aeree. (Cav. Dottor Claudio Martinotti Doria)
È appena successo: un Pilota vaccinato è morto in volo. Atterraggio d’emergenza e clamore nel mondo dell’Aviazione

Vai all’articolo

Se davvero esistesse la Pandemia…

di Maurizio Blondet
Dicono i media che alla manifestazione della Cgil erano in centomila. Anche a Milano la manifestazione No-Green Pass è stata mastodontica, con decine di migliaia di persone. L’ho vista.
Se esistesse davvero la pandemia, il contagio divamperebbe tra queste migliaia di assembrati; le terapie intensive non avrebbero più un letto libero; migliaia dei partecipanti avrebbero come minimo il febbrone, s’impennerebbe il numero dei “casi” senza bisogno d scoprirli coi “tamponi”; il numero dei “morti per covid” salirebbe, dagli striminziti 52 di questi giorni a 300, 400.
Se esistesse davvero la pandemia, nessuno sarebbe stato così irresponsabile da lasciar manifestare liberamente centomila elettori comunisti, con il rischio di perdere una fetta cospicua di elettorato per dipartita da Covid…

Vai all’articolo

Conformità Vaccinale, Morte imminente e Destino dei Non Conformi

Ho visto vari thread parlare delle imminenti morti di massa a causa del vaccino, con cui tendo a essere d’accordo. L’unica cosa che non riesco a togliermi dalla testa è… perché “assottigliare” proprio quella parte di cittadinanza compiacente?
Credo che ci sia un elemento di questo vaccino che si presti al futuro controllo di coloro che lo hanno ricevuto. Comunque sia, la domanda è: Perché eliminare i “conformi”, lasciando in piedi proprio gli altri, coloro che si oppongono e che pensano liberamente… i “non conformi”?
Quello che sto iniziando a chiedermi è se un futuro ceppo, con un tasso di mortalità, questa volta, incredibilmente alto, non verrà magari scatenato come una “variante” o un’altra forma di virus, che servirà ad eliminare coloro che non sono vaccinati. L’ingegneria di un virus del genere è certamente nel regno delle possibilità. Lasciando così solo una popolazione compiacente (coloro che sopravviveranno al vaccino) che è “con il programma” e potrebbe benissimo essere completamente controllabile con le tecnologie attuali o future…

Vai all’articolo

Quando ti Sveglierai?

Mai nella storia dell’OMS l’organizzazione ha fatto propaganda sui vaccini. Mai.
È una decisione politica molto strana fare propaganda per qualcosa che non è stato testato e non è stato studiato, dice la whistleblower dell’OMS, Astrid Stuckelberger, nel documentario Planet Lockdown.
Dopo l’epidemia di Sars-CoV-1, sono stati fatti dei tentativi per produrre un vaccino, e 20 anni dopo non è ancora stato fatto. Ora, si dice che gli scienziati abbiano prodotto un vaccino contro la Sars-CoV-2 in soli tre mesi. Sarà dato alle donne incinte, ai bambini e agli anziani. “Questo è pericoloso, mortale e criminale”, ha detto Astrid Stuckelberger, che ha lavorato come esperta OMS sulle pandemie tra il 2009 e il 2012…

Vai all’articolo

Un esempio da non seguire…

Cosa può succedere dopo la “punturina”?
Diciottenne “volontaria” di AstraZeneca ricoverata in neurochirurgia al San Martino
È stata vaccinata il 25 maggio, si è presentata con alcuni sintomi in pronto soccorso il 3 giugno e poi è stata dimessa, ma ieri una nuova tac ha evidenziato un’emorragia cerebrale.
Anche lei, come tantissimi altri giovanissimi, aveva deciso di aderire all’open day “AstraZeneca e Johnson & Johnson”, lanciato da Regione Liguria e Alisa (azienda sanitaria regione Liguria), facendosi inoculare un vaccino “cold” e quindi andando oltre quella che è solo una raccomandazione di Aifa e dell’Ema (le agenzie del farmaco italiana ed europea) che lo consigliano a coloro che hanno più di 60 anni.
Ma il 6 giugno Alisa e Regione Liguria segnalano che la paziente, una 18enne, è stata ricoverata nel reparto di neurochirurgia dell’ospedale San Martino con diagnosi di trombosi seno cavernoso, in attesa di valutazione per intervento chirurgico.
La giovane è stata vaccinata volontariamente il 25 maggio 2021…

Vai all’articolo

Stiamo vedendo la Dittatura più spietata ed insidiosa del Genere umano!

di Daniele 6, 1-29
Infermieri, militari ed insegnanti che muoiono per arresto cardiaco o con trombosi e che vengono portate in terapia intensiva appena dopo la “magica punturina”.
Tutte persone giovani in salute ma costrette a farlo per categoria. Una strage con evidenze logiche e presto anche scientifiche che verranno però insabbiate a favore del capitale, del dominio satanico e del controllo globale.
Questa epoca sta vedendo la dittatura più spietata ed insidiosa del genere umano, sì, perché hanno la tecnologia e mezzi globali che prima non possedevano, hanno anestetizzato il mondo con telefonini e tv ed ora raccolgono i frutti…

Vai all’articolo

Bimba di 2 anni Muore dopo aver ricevuto Vaccino Pfizer per Covid-19

Siamo devastati nel riferire che una bambina di due anni ha purtroppo perso la vita dopo aver ricevuto il vaccino Pfizer/BioNTech mRNA.
La morte è stata segnalata al Vaccine Adverse Event Reporting System (VAERS), la versione statunitense dello schema Yellow Card visto nel Regno Unito. I dettagli mostrano che la bambina di due anni, della Virginia, ha ricevuto una seconda dose del vaccino sperimentale Pfizer il 25 febbraio 2021. Ma quattro giorni dopo, il 1° marzo, la bambina di due anni è stata purtroppo ricoverata in ospedale perché si è ammalata gravemente a causa dell’iniezione…

Vai all’articolo

Il “Silenzio degli Innocenti”: 6000 morti da Vaccino secondo l’Ema!

de ilSimplicissimus
Di una cosa possiamo essere assolutamente certi: stiamo assistendo alla più grande “strage” da vaccino mai verificatasi nella storia delle medicina.
Il grafico in alto, costruito con i dati ufficiali dell’Ema, l’agenzia del farmaco europea, mostra visivamente e in maniera immediata, comprensibile anche per chi ha gli occhi foderati di paura e di cazzate mainstream, quale sia stato il balzo degli “effetti avversi” che si è avuto a marzo il mese nel quale si sono fatte più vaccinazioni.
Fino a ieri tutto l’ambiente medico tenuto per le palle da Big Pharma, ha tentato di dire che non c’erano correlazioni, ma alla fine l’Ema ha dovuto ammettere che per quanto riguarda AstraZeneca tali correlazioni esistono, anche se poi si è lanciata in un peana costi-benefici che se fosse stato fatto a un esame di statistica avrebbe causato la perpetua espulsione dagli studi dello studente. Ad ogni modo, questi sono i dati fino al 3 aprile nella sola Ue:
– AstraZeneca: 967 morti e 133.310 effetti avversi;
– Pfizer: 3.529 morti e 127.789 effetti avversi;
– Moderna: 1.475 morti e 11.545 effetti avversi…

Vai all’articolo

AstraZeneca: “Cosa mi succederà?”… la Paura tra Militari e Professori

di Lorenzo Attianese
Telefonate agli hub e alle Asl e Prenotazioni disdette…
Un numero seriale – apparentemente anonimo – che allarma tanti vaccinati in tutto il Paese, decine di migliaia di dosi già somministrate e altrettante ritirate prima di essere inoculate. Aumenta con il passare delle ore il rischio che la psicosi prevalga sulla fiducia (…la gente forse inizia a svegliarsi – ndr), dopo i tre casi sospetti dovuti alla morte di persone che da poco si erano vaccinate con il siero di AstraZeneca.
Sotto osservazione c’è in particolare il lotto con la sigla ABV2856, che riguarda complessivamente 500mila dosi (commercializzate sia in Italia che in Europa), di cui è stata ora sequestrata dai Nas la parte non ancora utilizzata.
Quella partita di vaccini era stata destinata in gran parte a personale scolastico e forze dell’ordine…

Vai all’articolo

Spagna: in una settimana 761 anziani “quasi tutti vaccinati” sono morti nelle Rsa

Alcuni centri per anziani hanno vissuto negli ultimi giorni situazioni estremamente drammatiche.
Presso la residenza Novo Sancti Petri, nel comune di Chiclana, in provincia di Cadice (nel sud del Paese), 22 anziani sono morti per un “focolaio” di coronavirus che ha lasciato anche 79 residenti e 24 lavoratori contagiati. Peccato che “stranamente” le infezioni abbiano iniziato ad essere rilevate pochi giorni dopo che degenti e dipendenti hanno ricevuto la prima dose di vaccino contro il covid-19.
Qualcosa di simile è accaduto nel centro per anziani di El Salvador, a Lagartera, comune di Toledo, a poco più di 150 chilometri da Madrid. Lì, dopo aver ricevuto la prima dose di siero contro il coronavirus, un focolaio ha lasciato tutti i suoi residenti contagiati tranne uno, di cui nove sono morti, tutti con precedenti patologie…

Vai all’articolo

Il Caso Gibilterra: I Nuovi Vaccini potrebbero essere la causa di tutte quelle “Morti da Covid”?

La minuscola Gibilterra getta un’inequivocabile luce sulle Morti da Vaccino.
Da quando è iniziata l’epidemia, separare le morti autentiche da Covid dalle altre è stato un problema importante. Ora abbiamo il problema aggiunto dei vaccini nel mix. Il Regno Unito ha attualmente e presumibilmente il più alto tasso giornaliero di “morte da Covid” mai registrato. Anche più alto della “Prima Ondata”, nonostante il sostanziale grado di “immunità di gregge” che è inevitabilmente maturato fin dall’inizio. Questa atipica “Seconda Ondata” coincide con il lancio del vaccino. Le due cose sono collegate?
Gibilterra fornisce un quadro molto chiaro. Questa minuscola colonia britannica, lunga appena tre miglia, attaccata alla costa meridionale della Spagna, ha solo 32.000 residenti. Aveva sofferto relativamente poco dell’epidemia prima del 9 gennaio (giorno di inizio della vaccinazione)…

Vai all’articolo

Strage di Anziani in Rsa a Como: 21 morti… “erano stati vaccinati”

di Dino Granata
Ad affermare che la prima fiala era stata somministrata al 90% degli operatori sanitari e alla quasi totalità degli anziani è stato il presidente della Fondazione Ca’ d’Industria.
“Entro il 6 febbraio, se non ci sono ritardi, somministreremo la seconda dose”. Altri 40 contagiati e 4 morti in una struttura per anziani a Grottaferrata. È di 21 degenti morti e decine di positivi al Covid, tra anziani e operatori sanitari, il tragico bilancio in una Residenza sanitaria assistenziale di Rebbio, località vicino Como. La Rsa, che aveva aderito alla campagna vaccinale, si trova in via Varesina e fa parte insieme ad altre tre strutture (due Rsa e una casa albergo) della Fondazione Ca’ d’Industria.
Al 20 gennaio, i decessi erano aumentati a 21, mentre i contagiati sono 85 su 93 persone ospitate complessivamente, oltre il 91 percento degli ospiti. 54 invece gli operatori sanitari rimasti positivi al Covid. A dire che il 90% degli operatori sanitari e la quasi totalità degli ospiti avevano ricevuto la prima dose del vaccino, è stato il presidente della Fondazione Gianmarco Beccalli…

Vai all’articolo

La Strana contraddizione sui Decessi collegati alla vaccinazione di cui nessuno vi parla

di Diego Fusaro
Ci dicono gli esperti: “ogni morto dopo il vaccino non è necessariamente a causa del vaccino, ma ogni morto dopo aver contratto il coronavirus è morto a causa del coronavirus”.
Da vari giorni gli autoproclamati professionisti dell’informazione sono presi da un’iniziativa particolare: dimostrare che la logica del ‘post hoc ergo propter hoc‘ è fallace. La logica che, lo ricordo, implica che vi sia una correlazione causale immediatamente coincidente con la consequenzialità temporale…

Vai all’articolo

La Cura non può essere peggiore della Malattia…

Quanti “strani” casi e “strane” morti correlati ai Vaccini Covid…
Vaccino Covid, Usa: arrestato farmacista che ha sabotato 500 dosi
È stato arrestato dalla polizia di Grafton, in Wisconsin, il farmacista che era stato licenziato nei giorni scorsi dall’ospedale locale per aver lasciato 57 fiale di vaccino anti Covid Moderna fuori dal frigorifero. Secondo gli investigatori infatti l’uomo l’avrebbe fatto “sapendo che in questo modo non sarebbero state più usabili” e quindi sabotando oltre 500 dosi di vaccino.
Secondo quanto ha reso noto ieri la polizia, l’uomo avrebbe fornito all’Aurora Medical Center una dichiarazione scritta in cui afferma di aver agito in modo intenzionale rimuovendo le fiale dal frigorifero non solo la mattina del 26 dicembre per alcune ore ma anche nella notte tra il 24 ed il 25 dicembre…

Vai all’articolo