Benvenuti nell’epoca dell’Ego-turismo: le foto delle vacanze diventano un progetto di vanità

Sono una delle sette meraviglie del mondo. Ma per molti turisti che visitano le Piramidi d’Egitto, queste antiche meraviglie rappresentano un semplice sfondo per le “vere stelle dello spettacolo”: se stessi!
Negli ultimi dieci anni, la fotografia turistica è diventata sempre più un progetto di vanità. Più che documentare luoghi spettacolari, le foto delle vacanze vengono ora utilizzate come strumenti di auto-marketing per promuovere la propria “vita ideale”.

Diventano semplicemente un’altra opportunità per esercitare l’indomabile ego moderno – almeno questo è quello che pensa Julien Lombardi, l’artista francese che ha documentato questa complessa relazione in un progetto chiamato “Ego Tour”. “Ho visitato molti luoghi turistici in tutto il mondo – monumenti, musei,

Vai all’articolo

MAGIC EXPERIENCE FOR BODY AND SOUL - MEDITAZIONE E MUSICHE PER PURIFICARE LA PELLE
di Emanuela Pasin, Capitanata

La meditazione e la musica accordata a 432 Hz, del CD "Magic Experience for Body and Soul”  sono un’esperienza magica che vi condurrà dritti all’interno di un potente rito di purificazione che renderà la vostra pelle più luminosa, ma faciliterà anche le fasi di cambiamento della vostra vita.  Il  CD contiene una  meditazione studiata appositamente  dalla Dr. Emanuela Pasin per migliorare la bellezza della propria pelle.
 La pelle origina dallo stesso strato di cellule embrionali che danno origine al sistema nervoso, l’ectoderma, noi possiamo quindi migliorare la nostra pelle prendendoci cura dell’anima.
 La meditazione va ascoltata per almeno 21 giorni di seguito oppure fino a risoluzione completa dei sintomi, finché non imparerete a visualizzare con facilità e a rilassare la mente in modo completo e piacevole.  Non importa se durante l’ascolto del CD vi addormentate, la traccia funzionerà ugualmente a livello subconscio e porterà beneficio maggiore in termini di rilassamento.
 Anche le persone che non soffrono di disturbi dermatologici possono ascoltare questo CD e lavorare con essa per migliorare la loro vita e la loro bellezza.
 La Dr. Emanuela Pasin ha scelto e selezionato la musica di  Capitanata accordata a 432 Hz, una frequenza che aiuta ad eliminare progressivamente stati d’ansia, angoscia, irritazione, nervosismo e disturbi da somatizzazione.
 Essa produce uno stato di serenità mentale molto intenso e piacevole in modo naturale. Le musiche e la meditazione s’indirizzano direttamente al corpo, ai sensi e allo spirito, stimolando la produzione di serotonina, un neurotrasmettitore che influenza l'umore ed il comportamento, riducendo la tensione muscolare, gli sbalzi d'umore, dando sollievo e benessere a tutto il corpo.
 Il CD di contiene 5 tracce di cui la seconda è una meditazione guidata di 33 minuti, , le altre 4 sono tracce musicali:
 
 - Aquaria - 5'23"
 - Meditation - 33'29"
 - New Energy - 5'44"
 - Celebration - 5'12"
 - Leading Relax - 7'24"
  Un viaggio per Purificarsi e cambiare Pelle - Dr. Emanuela Pasin
La visualizzazione contenuta nel CD è un Rito potente di purificazione, anche se in versione moderna, esso si realizza soprattutto attraverso l’elemento primordiale dell’acqua. Quando entrerete nelle meravigliose sensazioni fisiche e mentali, che vi produrrà questo magico viaggio, avrete un’intensa esperienza di purificazione della vostra pelle e un benessere profondo dell’anima.
 Perché serve purificarsi?
 Perché ogni volta che dobbiamo affrontare un passaggio è necessario lasciar andare delle cose del passato che non ci servono più, se continuassimo a portarle con noi ne saremmo appesantiti e abbruttiti, la vita sarebbe più faticosa e il nostro volto più scuro, rugoso e affaticato. Ecco perché è fondamentale purificare il corpo e l’anima: per acquisire la capacità di lasciar andare, di perdonare, di liberarci di vissuti che ci hanno fatto soffrire, liberarci dalle tossine.
 Per vivere sereni dovremmo far un po’ tutti come il serpente che ogni stagione cambia pelle, il cambiamento per il serpente è parte del suo ciclo di vita, gli ricorda che non può essere sempre uguale a sé stesso deve cambiare quando serve. Le persone serene hanno una pelle meravigliosa, naturalmente luminosa, morbida simile a seta, la pelle trasmette la nostra bellezza interiore, la cura, la tenerezza, l’amore per noi stessi. Quando siamo purificati, leggeri, sereni le persone sono affascinate dalla nostra pelle e dalla nostra persona e sono portate ad entrare facilmente in relazione con noi.
 La nostra pelle è ciò che dà forma al nostro corpo, lo contiene, lo preserva, lo protegge, ne delinea il confine, ma è soprattutto un mezzo di comunicazione: con la bellezza della nostra pelle comunichiamo la nostra serenità interiore. La pelle è anche un potente organo percettivo, attraverso i recettori tattili, la pelle rileva la temperatura, la morbidezza, la forma, ha la capacità di entrare in contatto con la pelle dell’altro e di percepire sensazioni sottili e segrete. E’ un organo anche di traspirazione, attraverso i suoi due milioni di ghiandole sudoripare, scarta tossine dall’interno del nostro corpo e riduce la temperatura interna quando è troppo alta.
 La pelle è strettamente collegata al sistema nervoso perché essa proviene dallo stesso foglietto embrionale, l’ectoderma, da cui si genera il sistema nervoso e il cervello, è fatta, per così dire, della stessa pasta, per questo risente molto dello stress nervoso o dei nostri cattivi pensieri. Una persona serena e in salute ha una pelle bella e luminosa. La luminosità della pelle, il volto disteso, liscio, il sorriso,  la fluidità del corpo sono espressioni tangibili della bellezza dell’anima. La pelle rivela la nostra anima....

Magic Experience for Body and Soul - Meditazione e Musiche per Purificare la Pelle

di Emanuela Pasin, Capitanata

La meditazione e la musica accordata a 432 Hz, del CD "Magic Experience for Body and Soul”  sono un’esperienza magica che vi condurrà dritti all’interno di un potente rito di purificazione che renderà la vostra pelle più luminosa, ma faciliterà anche le fasi di cambiamento della vostra vita.  Il  CD contiene una  meditazione studiata appositamente  dalla Dr. Emanuela Pasin per migliorare la bellezza della propria pelle.

La pelle origina dallo stesso strato di cellule embrionali che danno origine al sistema nervoso, l’ectoderma, noi possiamo quindi migliorare la nostra pelle prendendoci cura dell’anima.

La meditazione va ascoltata per almeno 21 giorni di seguito oppure fino a risoluzione completa dei sintomi, finché non imparerete a visualizzare con facilità e a rilassare la mente in modo completo e piacevole.  Non importa se durante l’ascolto del CD vi addormentate, la traccia funzionerà ugualmente a livello subconscio e porterà beneficio maggiore in termini di rilassamento.

Anche le persone che non soffrono di disturbi dermatologici possono ascoltare questo CD e lavorare con essa per migliorare la loro vita e la loro bellezza.

La Dr. Emanuela Pasin ha scelto e selezionato la musica di  Capitanata accordata a 432 Hz, una frequenza che aiuta ad eliminare progressivamente stati d’ansia, angoscia, irritazione, nervosismo e disturbi da somatizzazione.

Essa produce uno stato di serenità mentale molto intenso e piacevole in modo naturale. Le musiche e la meditazione s’indirizzano direttamente al corpo, ai sensi e allo spirito, stimolando la produzione di serotonina, un neurotrasmettitore che influenza l'umore ed il comportamento, riducendo la tensione muscolare, gli sbalzi d'umore, dando sollievo e benessere a tutto il corpo.

Il CD di contiene 5 tracce di cui la seconda è una meditazione guidata di 33 minuti, , le altre 4 sono tracce musicali:

  1. Aquaria - 5'23"
  2. Meditation - 33'29"
  3. New Energy - 5'44"
  4. Celebration - 5'12"
  5. Leading Relax - 7'24"

Un viaggio per Purificarsi e cambiare Pelle - Dr. Emanuela Pasin

La visualizzazione contenuta nel CD è un Rito potente di purificazione, anche se in versione moderna, esso si realizza soprattutto attraverso l’elemento primordiale dell’acqua. Quando entrerete nelle meravigliose sensazioni fisiche e mentali, che vi produrrà questo magico viaggio, avrete un’intensa esperienza di purificazione della vostra pelle e un benessere profondo dell’anima.

Perché serve purificarsi?

Perché ogni volta che dobbiamo affrontare un passaggio è necessario lasciar andare delle cose del passato che non ci servono più, se continuassimo a portarle con noi ne saremmo appesantiti e abbruttiti, la vita sarebbe più faticosa e il nostro volto più scuro, rugoso e affaticato. Ecco perché è fondamentale purificare il corpo e l’anima: per acquisire la capacità di lasciar andare, di perdonare, di liberarci di vissuti che ci hanno fatto soffrire, liberarci dalle tossine.

Per vivere sereni dovremmo far un po’ tutti come il serpente che ogni stagione cambia pelle, il cambiamento per il serpente è parte del suo ciclo di vita, gli ricorda che non può essere sempre uguale a sé stesso deve cambiare quando serve. Le persone serene hanno una pelle meravigliosa, naturalmente luminosa, morbida simile a seta, la pelle trasmette la nostra bellezza interiore, la cura, la tenerezza, l’amore per noi stessi. Quando siamo purificati, leggeri, sereni le persone sono affascinate dalla nostra pelle e dalla nostra persona e sono portate ad entrare facilmente in relazione con noi.

La nostra pelle è ciò che dà forma al nostro corpo, lo contiene, lo preserva, lo protegge, ne delinea il confine, ma è soprattutto un mezzo di comunicazione: con la bellezza della nostra pelle comunichiamo la nostra serenità interiore. La pelle è anche un potente organo percettivo, attraverso i recettori tattili, la pelle rileva la temperatura, la morbidezza, la forma, ha la capacità di entrare in contatto con la pelle dell’altro e di percepire sensazioni sottili e segrete. E’ un organo anche di traspirazione, attraverso i suoi due milioni di ghiandole sudoripare, scarta tossine dall’interno del nostro corpo e riduce la temperatura interna quando è troppo alta.

La pelle è strettamente collegata al sistema nervoso perché essa proviene dallo stesso foglietto embrionale, l’ectoderma, da cui si genera il sistema nervoso e il cervello, è fatta, per così dire, della stessa pasta, per questo risente molto dello stress nervoso o dei nostri cattivi pensieri. Una persona serena e in salute ha una pelle bella e luminosa. La luminosità della pelle, il volto disteso, liscio, il sorriso,  la fluidità del corpo sono espressioni tangibili della bellezza dell’anima. La pelle rivela la nostra anima.

...

Lezione di Umanità: “loro non vogliono essere come noi”

Loro non vogliono essere come noi!

Loro non vogliono una macchina nuova ogni tre anni…

Non vogliono una casa moderna per cui indebitarsi

e pagare le tasse per il resto della vita…

Loro non vogliono essere “educati”…

Loro non vogliono avere un lavoro…

Non vogliono essere schiavi di una sveglia.

Non vogliono ricevere ordini da un estraneo.

Non vogliono mangiare ogni giorno alla stessa ora.

Vogliono solo essere se stessi perché, a differenza di noi,

sanno ancora chi sono… e cosa vogliono.

E il modo in cui vivono è l’unico che desiderano…

L’unico per cui vale la pena lottare e morire.

Loro sono ancora qui, a reclamare la loro Libertà, dopo un vergognoso sterminio iniziato con la scoperta dell’America di Cristoforo Colombo, e che…

Vai all’articolo

Come vivere… meccanicamente!

Mangiare meccanicamente

Gilles Farcet, stretto collaboratore di Arnaud Desjardins, propone nel suo “Manuel de l’anti-sagesse” (Manuale dell’anti-saggezza) un approccio originale e divertente al cammino spirituale.
Anziché cercare di dire che cosa è un percorso spirituale autentico e come sidispiega (il contesto qui è quello dell’Adhyatma Yoga insegnato da Swami Prajanapad) si concentra su cosa esso non è, rivelando tutti i mezzi a disposizione del non-praticante che voglia assicurarsi il più totale ed eclatante fallimento, rispetto alla propria crescita e sviluppo in quanto essere umano.
Eccone uno stralcio:
Mangiare

Vai all’articolo

Aspettativa, speranza, esaltazione, euforia: i demoni dove non te li aspetti

Molte facce dell'ego

di Irene Conti
L’ego ha mille e più sfaccettature. Difficile passare in rassegna tutte le sue forme e variazioni. L’ego può essere definito il nucleo di ogni sofferenza, la fonte e sorgente da cui tutte le illusioni e proiezioni hanno origine.
Vi sono alcuni “prodotti” dell’ego che sono, però, meno visibili e riconoscibili di altri. Mi riferisco, in particolare, alle emozioni e sensazioni che sorgono nella nostra mente ogniqualvolta ci apprestiamo a dare inizio ad un nuovo progetto, lanciandoci in un’iniziativa, intraprendendo una nuova esperienza di vita o di lavoro.
Quando un nostro progetto ha inizio, alcune trappole dell’ego silenziosamente “scattano” e ci mettono alla prova. Queste trappole non vengono riconosciute come tali, poiché ci sembra…

Vai all’articolo

“Non entrerete nel Regno dei Cieli se non tornerete come bambini”

Bambini giocano felici

di Simone Boscali
È stata una piccola esperienza personale e familiare, a riconfermare ancora una volta in me che il bambino, nella sua vicinanza all’Origine, tende normalmente al Bene e che è solo l’influenza degli adulti a impiantare e alimentare in loro dei falsi ego.
Pochi giorni fa ero al lago con la famiglia e stavo vicino alla mia bambina mentre si dondolava sull’altalena senza, ovviamente, troppi pensieri se non quello di spingersi fin dove voleva e divertirsi. Poi un altro bambino che sembrava appena più grande, accompagnato dalla mamma, si è messo a giocare sull’altalena a fianco.
I due bimbi hanno iniziato a guardarsi e a sorridere e sembrava che tutto dovesse andare per il meglio, fino a che la mamma del bambino non gli ha detto…

Vai all’articolo

Apparenti successi e insuccessi nella vita

Successo o insuccesso?

di Marco Ferrini (Matsyavatara Dasa)
Lo sviluppo della conoscenza di sé, permette di fare un adeguato inventario interiore, di riconoscere quel che abbiamo in noi di sano ed efficiente e ciò che invece ha bisogno di essere ancora educato e sviluppato.
Possiamo così giungere ad eliminare pericolose illusioni, errori e vane presunzioni, senza però cadere nell’errore opposto di un’auto svalutazione e auto commiserazione. Svalutarsi e commiserarsi induce, infatti, a rinunciare a perfezionarsi e, soprattutto, a livello inconscio, si corre il rischio di crearsi attraverso l’auto punizione una comoda quanto sterile giustificazione.
Dunque, pentimento e correzione dovrebbero avvenire senza infliggersi pene, bensì attraverso azioni che dimostrino, anche a noi stessi, che abbiamo…

Vai all’articolo

“Leggenda Induista della verità nascosta nell’Uomo”

Ricerca della divinità interiore

Una vecchia leggenda Visnuista, narra di un tempo in cui tutti gli uomini erano potentissimi Dei, che però a causa del loro ego smisurato, abusarono della loro Potenza Divina, al punto di spingere Brahma, capo degli Dei, a prendere la decisione di togliere loro la scintilla divina, nascondendola dove non l’avrebbero mai trovata…
A questo punto sorse un grande dilemma: quale luogo aveva la caratteristica di essere così difficile da raggiungere, da risultare di conseguenza un ottimo nascondiglio? Le altre divinità, a questo punto, vennero riunite a consiglio per valutare il problema appena insorto e, dopo aver ragionato bene sulla questione, dissero: “Seppelliremo la divinità dell’uomo in fondo alla terra”. Brahma prontamente obbiettò: “No, non basta, perché l’uomo scaverà e la troverà”. Allora gli Dei risposero…

Vai all’articolo

Quali di questi 5 Attaccamenti bloccano la tua Libertà?

litigare rapporti dolorosi

di Paolo Babaglioni
Chi non vuole essere libero? Tutti ambiamo alla totale libertà, ma ciò che si fa fatica a capire è che in realtà siamo già liberi e lo siamo sempre stati. Qualora non ci sentissimo liberi, è perché ci siamo auto-creati delle catene mentali e ci abbiamo messo anche dei lucchetti belli grossi.
La prima causa della NON libertà è l’Attaccamento. “L’attaccamento è la radice di ogni sofferenza” (Buddha).
In questo post desidero mostrarti i 5 maggiori attaccamenti che (secondo me) ti tengono bloccato e non ti fanno sentire davvero libero. Ovviamente tutto parte da te, pertanto SOLO quando ritroverai il tuo vero potere personale e ti sentirai in totale armonia con te stesso, di riflesso arriverà anche quella magnifica sensazione di grande libertà…

Vai all’articolo

L’identificazione con l’io: la porta dell’inferno

Ego

di Ajad Akaam
Essere una persona, non significa pensare di dover essere scollegati dal resto dell’universo, poiché invece se ne fa completamente parte. Essere una persona, non significa creare un io assetato di potere e ricchezza incolmabili.
Essere convinti che quell’io sia davvero reale, significa accecare la coscienza e metterla al servizio di un’illusione. E le conseguenze, in questo caso, saranno catastrofiche non solo per il singolo individuo ma per tutta l’umanità.

Immaginare di essere troppo piccoli per poter partecipare al cambiamento globale a favore di una nuova umanità, significa già essere intrappolati in quell’io, significa aver già spalancato le porte dell’inferno

Vai all’articolo

Ho incontrato un narcisista

Narcisismo

di Elena Ferro
Ho incontrato un narcisista. Sarà capitato anche a voi qualche volta, almeno il dubbio di avercelo davanti. L’ho incontrato e l’ho guardato in faccia. Mi faceva una certa rabbia, con quella sua aria saccente, sicura e infallibile.
Il narcisista ha sempre il quadro della situazione, sa come muoversi e come devono essere fatte le cose. Non ci sono spazi di mediazione, lui pensa che le cose vadano fatte in un unico modo, quello che piace a lui, che ha già sperimentato, che funziona.
Se ha ragione… ha ragione, punto. Se poi vuoi buttar all’aria un’intera giornata inutilmente, per tentare di convincerlo che esiste anche un altro punto di vista, fai pure, ma non ce la farai mai. Il narcisista respinge le obiezioni sul nascere e riesce a convincerti che la cosa migliore è sempre quella che indica lui. Ti spiegherà sempre che hai torto

Vai all’articolo