Liberarsi dalle Influenze Negative

In che modo le “influenze negative” agiscono su di noi? Perché siamo influenzabili dall’ambiente o da altre persone?
Se siamo influenzabili da un ambiente o da certe persone, significa che quell’ambiente e quelle persone vibrano alla stessa nostra frequenza e, finché siamo in quella frequenza, non possiamo distaccarcene e sperare di non esserne influenzati.
Le influenze negative appartengono alla frequenza dell’ego. Come mai, malgrado la nostra buona volontà riescono a contagiarci? A che cosa si attaccano, quale aggancio stiamo offrendo loro? Forse una scarsa opinione di noi stessi, forse un’autosvalutazione, forse un senso di vittimismo… insomma si possono agganciare e influenzarci perché trovano in noi una “rispondenza”, un terreno che le accoglie…

Vai all’articolo

IL PERCORSO DI RINASCITA SPIRITUALE DI UN'ALLIEVA VICINA A MAMANI, CURANDERO ANDINO!
Hernàn Huarache Mamani, Curandero e grande divulgatore della cultura andina, ci ha lasciato importanti insegnamenti. Tra questi, il legame intenso con Pachamama (la madre Terra), la sacralità dell'elemento femminile, la donna come maestra dell'amore, la capacità di dirigere l'energia e la connessione con le proprie radici.
Lisa Corrao, l'allieva a lui più vicina, ripercorre in questo nuovo libro il proprio percorso di rinascita spirituale grazie agli insegnamenti del maestro.
È un percorso di iniziazione al seguito degli insegnamenti di Mamani.
È un invito, rivolto a tutti coloro che cercano la guarigione emotiva, mentale e spirituale, ad avvicinarsi al patrimonio di sapienza antica che costituisce la preziosa eredità ricevuta da Mamani... ›››

Purificare se stessi e la propria casa con un’antica pratica dei nativi americani

Tutto in questo universo vibra ad una certa frequenza, proprio tutto.
Ogni pensiero, ogni granello di polvere, ogni capo di abbigliamento, ogni più piccolo batterio e ogni elemento nel vostro spazio ha una vibrazione che emette una certa frequenza. Ogni oggetto ha un’energia così come ogni pensiero, forma pensiero, od ogni parola pronunciata. Questo può comportare l’accumulo di molta energia, soprattutto quando ci si trova in uno spazio con molte persone o cose.
Appare naturale quindi, che l’energia nel tempo possa ristagnare in un certo spazio o luogo e creare una certa determinata sensazione nell’aria. Abbiamo tutti sentito la netta differenza che c’è tra fare una passeggiata in un luogo dove l’aria è molto pulita e pura, rispetto a camminare, ad esempio, in un centro…

Vai all’articolo