Liberarsi dalle Influenze Negative

In che modo le “influenze negative” agiscono su di noi? Perché siamo influenzabili dall’ambiente o da altre persone?
Se siamo influenzabili da un ambiente o da certe persone, significa che quell’ambiente e quelle persone vibrano alla stessa nostra frequenza e, finché siamo in quella frequenza, non possiamo distaccarcene e sperare di non esserne influenzati.
Le influenze negative appartengono alla frequenza dell’ego. Come mai, malgrado la nostra buona volontà riescono a contagiarci? A che cosa si attaccano, quale aggancio stiamo offrendo loro? Forse una scarsa opinione di noi stessi, forse un’autosvalutazione, forse un senso di vittimismo… insomma si possono agganciare e influenzarci perché trovano in noi una “rispondenza”, un terreno che le accoglie…

Vai all’articolo

Un Cofanetto con 5 DVD sulla Matematica Vedica (corso della durata di 10 ore, valore 45 euro) per te in regalo se acquisti uno dei due libri di Grigori Grabovoi sul potere delle sequenze numeriche che potrai scoprire cliccando questo link...
Abbiamo 100 copie del Corso in 5 Dvd sulla Matematica Vedica e lo regaliamo ai primi 100 clienti che acquisteranno uno dei due libri dello scienziato russo Grigori Grabovoi, considerato un genio senza precedenti, per le tecniche di pilotaggio della realtà e la realizzazione della vita eterna.
Come forse sai, l'opera di questo geniale scienziato ha letteralmente rivoluzionato il concetto di equilibrio tra corpo e mente.
Specializzato in energia informatica, Grabovoi offre strumenti concreti ed efficacissimi per sviluppare una realtà sia sul livello individuale che collettivo.
Ecco qui i due libri di Gribovoi che ti danno il diritto di ricevere in omaggio il Corso in 5 Dvd sulla Matematica Vedica: ti basta acquistarne uno... ›››

La Teoria della struttura trinitaria del Cervello

di Paolo Provenzano
Nel corso degli anni Settanta, il neurologo e neuroscienziato Paul Donald MacLean elabora una teoria evoluzionistica sul cervello e la sua struttura trinitaria, la “Triune Brain”.
Chi non ha mai detto “che stress!”? La nostra vita è una relazione a tre: il nostro Ego (ciò che crediamo di essere) il nostro Sé Superiore (la nostra essenza divina) e lo Stress!
Dato che non è possibile vivere in un mondo senza stress, la nostra reazione ad esso dovrebbe tendere a ridurne i danni. Il cervello rettiliano, la parte più antica, che risponde agli istinti primordiali attacco-fuga, offre una efficace ed antica risposta: allontanarsi dalla fonte di stress o combatterla. Le altre parti del cervello, poi, suggeriscono comportamenti alternativi alla “lotta fisica” che favoriscono l’eliminazione dello stress garantendo la conservazione della specie…

Vai all’articolo