Viaggiare nei Cambiamenti

Tutto scorre, tutto cambia, tutto si trasforma…
Le cose cambiano, giorno dopo giorno. I cambiamenti avvengono costantemente e in maniera spesso impercettibile. E anche quanto non sembra che ci siano differenze evidenti nella nostra vita, quando andiamo a letto sappiamo che ci avviciniamo ad un prossimo, inevitabile cambiamento. Le cose cambiano, si evolvono in modi che neanche ci aspettiamo. Tutto scorre, tutto cambia, tutto si trasforma.
I cambiamenti però spaventano: le nostre certezze, la nostra quotidianità, le nostre abitudini diventano improvvisamente i ricordi di ciò che siamo stati, di ciò che probabilmente non saremo più. E a volte, allora, per paura di cambiare, persistiamo in situazioni che non sopportiamo più, perché non siamo abbastanza forti per intraprendere una nuova strada.
Eppure dobbiamo cambiare le cose…

Vai all’articolo

Il Cambiamento che terrorizza la Mente

di Claudio Guarini
Ciò che sto per dirti potrebbe non piacerti affatto. Tu non sei la tua mente! Ma saperlo a livello intellettuale, non ha grande utilità. Divenirne realmente consapevole ti permette, invece, di uscire dal disco incantato del dolore in cui la mente si identifica.
Perché non vuoi accorgerti che cerchi ancora la via breve, facile, indolore ma soprattutto che accontenti la tua idea di felicità? Non hai ancora capito che è proprio quell’idea che devi smantellare?
È un’illusione pensare che tutto sia perfetto e che dobbiamo lasciarlo così com’è. Se c’è un problema alla base, occorre andare all’origine o tutto continuerà a ripetersi. Basta con questa new age che dice che serve solo un pensiero positivo e il problema scompare. Il pensiero appartiene alla mente che poi genera l’emozione che a sua volta dà l’illusione di una reale percezione.La mente non va riprogrammata ma ripulita…

Vai all’articolo