• Se cerchi un libro o un prodotto BIO, prova ad entrare nel sito di un nostro partner, Macrolibrarsi, il Giardino dei Libri, sosterrai così il nostro progetto di divulgazione. Grazie, Beatrice e Mauro
    Canale Telegram

Dialogo con Dio

Abbiamo percorso tanta strada insieme, abbiamo condiviso tante informazioni e tanto amore… ora che il velo dell’Illusione si è manifestato, sta a noi Essere!
Per poter comprendere quanto è grande l’oceano, dobbiamo vederlo direttamente e ne dobbiamo fare esperienza. L’unico modo che abbiamo per farne esperienza e per realizzare l’immensità dell’oceano, è quello di uscire fuori da quel “pochino di acqua” che crediamo di essere.
Per sperimentarci in senso assoluto, usciamo fuori dalla mente che delinea i nostri cinque sensi e spegniamo la Mente. Come fare? Proprio come si spegne una radio… non alimentandola più! Pensieri, programmi, desideri… vanno osservati e non più nutriti, per non proiettare più queste realtà di dolore e paura.
Tutto ciò che vediamo, è già passato e realizzato. È finito… Se così è, significa che adesso possiamo creare delle cose nuove. Come? Visualizzando realtà benefiche per noi e per tutti, attraverso nuove “forme pensiero”, meditazioni e affermazioni positive e coerenti con l’intenzione…

Vai all’articolo

Pratica per attivare la “Metaforza” ed entrare nella Forza

di Svetlana Rechkova
La Forza della tua Anima non deve essere sprecata. Sei in grado di riconquistare la tua forza, qui e ora.
Come farlo? Ecco qui una pratica molto semplice ed efficace. Il segreto principale di questa pratica è quello di sintonizzarsi correttamente con la propria anima. Devi prima di tutto percepire dentro di te la ferma certezza di poterlo fare.
Tutto inizia con una profonda fiducia nella propria forza e con la convinzione di essere l’Artefice della propria vita. Tuttavia, molte persone, essendo prese nella tenacia del sistema, sotto pressione e trattenute da rigide regole e limitazioni, trovano grandi difficoltà. Non credono in se stesse, non credono nel proprio successo, e dicono: “Non ci riesco e non riuscirò mai!”. Sciocchezze… Puoi fare tutto. Assolutamente tutto…

Vai all’articolo

L’Anima e la Ragione, la Spiritualità e la Scienza: due confini che si intrecciano e portano all’Uno

di Maria Grazia Di Niso e Gabriele Frigerio
Ognuno di noi, prima o poi, si siede sulla cima della collina ad osservare l’Infinito, a cercare il confine del tempo.
Lo sguardo si proietta lontano ma, nel nucleo del Sé, vi è la certezza inconscia che, da quell’immensa distanza, un altro “occhio” è puntato verso di noi, come in uno specchio. La vita è un susseguirsi di pensieri, sguardi, emozioni, creazioni che modellano la forma della realtà. L’uomo, fin dalle sue origini, si è sempre dibattuto tra il “sentire interiore” ed il “fare esteriore”. In un certo senso, è vissuto e vive tuttora oscillando fra due mondi che hanno uguale potenza attrattiva, due magneti che colpiscono i sensi e i pensieri, la mente ed il cuore: il mondo interiore, immateriale, spirituale, ed il mondo esteriore, fisico, tangibile…

Vai all’articolo

Cosa sono le “Proiezioni Astrali”?

Cosa sono i Viaggi astrali? Possono avvenire nel sonno? Possono essere pericolose?
Risposta delle Guide Angeliche: “Non so se ti sei mai edotta sulla composizione di un Essere. Quando un Essere assieme allo Spirito divino scende nella carne, sceglie un corpo nel quale potere fare esperienza, e forma un’anima. L’anima è un corpo sottile che permette la comunicazione tra lo Spirito, che è divino, e il corpo, che ha una dimensione molto bassa rispetto allo Spirito, che invece ha una vibrazione così potente, che impedirebbe la comunicazione tra di loro.
L’anima è un corpo sottile che fa da trade union tra lo Spirito e il corpo fisico. Aggiungi all’anima anche altri corpi più sottili, che non si vedono fisicamente, ma che cominciano ad attivarsi e sono presenti al momento della incarnazione. Sono i corpi astrali, nel senso che non sono fisici, di materia densa, ma di materia sottilissima. Questi corpi sottili convivono con il corpo fisico, con l’anima e lo Spirito, permettendo all’individuo di avere sentimenti, emozioni, di elaborare idee…

Vai all’articolo

L’Unica Soluzione è vivere con più Anima

di Gabriele Sannino
Secondo molti medium, contattisti, sciamani e spiritualisti, noi siamo esseri spirituali che compiono diverse esperienze nella materia, in quella cioè che viene definita la terza dimensione.
Programmiamo questa vita, la svolgiamo per un po’, si spera al meglio… e poi torniamo a casa, in una dimensione che è molto più sottile di questa. Siamo insomma delle anime in missione, dei soldati che indossano una mimetica per sopravvivere, sia fisicamente che emotivamente, in un mondo fatto di positività ma anche di tanta negatività, purtroppo.
Il nostro compito qui sulla Terra, quello di tutte le anime, è semplicemente l’evoluzione: ciò significa, paradossalmente, riconoscerci per ciò che già siamo in fondo, e cioè esseri dediti all’amore, anime pure e perfette, aspetti che dobbiamo per forza di cose dimenticare quando siamo da quest’altra parte, pena la non riuscita dell’esperienza.
Riconoscere se stessi, porta tutto l’amore che siamo in questa dimensione, cosa che rende la vita terrena un vero e proprio paradiso, proprio come dovrebbe essere…

Vai all’articolo

Le Malattie arrivano se non seguiamo la nostra Anima

La Sofferenza arriva quando non seguiamo il percorso deciso dalla nostra Anima.
La sofferenza è un indicatore… ci indica la via, ci dice se stiamo conducendo la nostra vita in modo corretto o sbagliato. Ecco, a tal proposito, una bellissima storia:
“C’era un uomo che adorava suonare il flauto.
Si sposò con una giovane e bellissima donna e la prima notte di nozze lui volle suonare per lei.
Sua moglie gli disse che non poteva sopportare il suono del flauto e aggiunse: ‘O me o il flauto!’
Il flauto venne riposto e l’uomo non lo suonò più.
Anni dopo all’uomo venne diagnosticato un cancro.
Il suo medico acutamente gli suggerì di fare quello che più gli piaceva… di suonare ancora il suo flauto… ed egli si mise a suonare di nuovo

Vai all’articolo

Il Cambiamento che terrorizza la Mente

di Claudio Guarini
Ciò che sto per dirti potrebbe non piacerti affatto. Tu non sei la tua mente! Ma saperlo a livello intellettuale, non ha grande utilità. Divenirne realmente consapevole ti permette, invece, di uscire dal disco incantato del dolore in cui la mente si identifica.
Perché non vuoi accorgerti che cerchi ancora la via breve, facile, indolore ma soprattutto che accontenti la tua idea di felicità? Non hai ancora capito che è proprio quell’idea che devi smantellare?
È un’illusione pensare che tutto sia perfetto e che dobbiamo lasciarlo così com’è. Se c’è un problema alla base, occorre andare all’origine o tutto continuerà a ripetersi. Basta con questa new age che dice che serve solo un pensiero positivo e il problema scompare. Il pensiero appartiene alla mente che poi genera l’emozione che a sua volta dà l’illusione di una reale percezione.La mente non va riprogrammata ma ripulita…

Vai all’articolo

L’Amore Incondizionato è la risposta a tutto

di Maria
L’amore incondizionato è la risposta a tutte le domande, a tutte le sfide e a tutte le situazioni che si presentano lungo il nostro cammino, perché è in grado di dissolvere le emozioni negative e di guarire il nostro cuore.
Siamo tutti qui per imparare alcune “lezioni dell’anima” e siamo tutti qui per imparare l’amore incondizionato, che rappresenta la legge fondamentale e la forza più potente dell’universo. L’amore incondizionato non è limitato da confini di tempo e di spazio, è il nostro legame con la vera guarigione del cuore e dell’anima.
Se decidiamo di risolvere i problemi e le piccole incomprensioni che si verificano quotidianamente, riversando più amore in tutte le situazioni e non cercando sempre di avere ragione, saremo in grado di creare legami d’amore e d’affetto profondi e duraturi.
Scegliamo quindi di far scorrere l’amore incondizionato tra noi e gli altri…

Vai all’articolo

7 segni che ti dimostreranno di aver vissuto molte vite passate

Molte persone e culture in tutto il mondo, credono nella reincarnazione e nella rinascita.
La convinzione è che ogni essere umano abbia un’anima immortale che continua a rivivere in nuove forme di vita, mentre si muove sul suo cammino karmico, per raggiungere uno stato di “perfetta illuminazione”. Sempre che ci si riesca!
Se si raggiunge questo obiettivo, l’anima cessa di rinascere perché ha compiuto il suo cammino evolutivo, e non ha più bisogno di accumulare esperienze in questa dimensione-sogno.
Hai mai sentito che esistono anime antiche, cioè quelle anime che si sono reincarnate moltissime volte? Sappi che tu potresti essere una di loro. Questi sono alcuni segni convincenti, che ti diranno se sei qui da molte vite…

Vai all’articolo

L’illusione della morte

L’uomo ordinario è un perfetto ignorante. Non nel senso dispregiativo del termine, ma perché in realtà, non conosce la struttura della materia e le leggi che regolano il mondo e la vita. Conosce soltanto la realtà oggettiva legata al mondo fisico ed è convinto di spiegare tutto con la “scienza”.
Di conseguenza è convinto che con la morte fisica del corpo, tutto finisca o nella migliore delle ipotesi, che ci sia una sorta di giudizio finale, per decidere dove debbano vivere le anime in eterno.
Ma come ci insegnano l’antica tradizione esoterica e i maestri spirituali, non esiste soltanto il mondo fisico, bensì altre dimensioni in cui l’uomo vive con i suoi rispettivi corpi (o veicoli). Oggi, anche diverse teorie scientifiche di fisica quantistica, avvalorano questa ipotesi, sostenendo che oltre al mondo conosciuto esistono degli universi paralleli, introducendo il concetto di “multiverso”…

Vai all’articolo