Cosa sono le “Proiezioni Astrali”?

Cosa sono i Viaggi astrali? Possono avvenire nel sonno? Possono essere pericolose?

Risposta delle Guide Angeliche: “Non so se ti sei mai edotta sulla composizione di un Essere. Quando un Essere assieme allo Spirito divino scende nella carne, sceglie un corpo nel quale potere fare esperienza, e forma un’anima. L’anima è un corpo sottile che permette la comunicazione tra lo Spirito, che è divino, e il corpo, che ha una dimensione molto bassa rispetto allo Spirito, che invece ha una vibrazione così potente, che impedirebbe la comunicazione tra di loro.

L’anima è un corpo sottile che fa da trade union tra lo Spirito e il corpo fisico. Aggiungi all’anima anche altri corpi più sottili, che non si vedono fisicamente, ma che cominciano ad attivarsi e sono presenti al momento della incarnazione. Sono i corpi astrali, nel senso che non sono fisici, di materia densa, ma di materia sottilissima. Questi corpi sottili convivono con il corpo fisico, con l’anima e lo Spirito, permettendo all’individuo di avere sentimenti, emozioni, di elaborare idee.

Quindi, c’è un corpo mentale, superiore ed inferiore, c’è un corpo istintivo, che porta a sentire la fame, il caldo, il freddo, ad avere l’istinto di sopravvivenza, ed altri corpi ancora che convivono con noi, e che al momento della morte, del distacco dal corpo fisico, continuano ad esistere fino a quando ce n’è bisogno.

I viaggi astrali sono dei momenti che un individuo può vivere come esperienza, soprattutto quando è nel sonno. Allora, qualcuno di questi corpi più sottili si distaccano dal corpo fisico e spaziano in altre Dimensioni. Essi hanno la capacità di muoversi senza peso corporeo e di agganciare altri mondi, fare altre conoscenze, prendere contatto con altre Entità.

Questi incontri possono essere pericolosi, perchè nel mondo metafisico ci sono infinite Dimensioni, dalle più basse alle più alte. Vanno ad occupare le Dimensioni più basse, coloro che sono ancora preda dell’odio, del rancore, mentre vanno nelle Dimensioni più alte, coloro che hanno raggiunto un grado maggiore di consapevolezza. Quindi, può succedere di fare incontri spiacevoli, però noi abbiamo lo Spirito che ci protegge, per cui non succedono cose gravi, solo qualche mal di testa al risveglio, o stanchezza.

Poi c’è chi è capace di estraniarsi coscientemente dal corpo fisico ed andare in astrale volontariamente. Molti santi e mistici andavano in astrale, avendo il dono dell’ubiquità, cioè mentre il loro corpo rimaneva in un luogo, essi potevano essere visti altrove”.

Risposte delle Guide Angeliche a domande poste da una partecipante all’incontro del Gruppo di preghiera del 17.04.2018.

Fonte: https://www.leparoledegliangeli.com/it/risposte/5065-viaggi-astrali-cosa-sono-le-proiezioni-astrali.html

Libri e varie...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *