7 segni che ti dimostreranno di aver vissuto molte vite passate

Molte persone e culture in tutto il mondo, credono nella reincarnazione e nella rinascita.

La convinzione è che ogni essere umano abbia un’anima immortale che continua a rivivere in nuove forme di vita, mentre si muove sul suo cammino karmico, per raggiungere uno stato di “perfetta illuminazione”. Sempre che ci si riesca!

Se si raggiunge questo obiettivo, l’anima cessa di rinascere perché ha compiuto il suo cammino evolutivo, e non ha più bisogno di accumulare esperienze in questa dimensione-sogno.

Hai mai sentito che esistono anime antiche, cioè quelle anime che si sono reincarnate moltissime volte? Sappi che tu potresti essere una di loro. Questi sono alcuni segni convincenti, che ti diranno se sei qui da molte vite.

1. Sogni ricorrenti

Se tendi ad avere sogni ricorrenti, specialmente di persone o luoghi che non hai mai incontrato o visitato nella vita reale, ma in qualche modo ti sembrano estremamente familiari, potrebbe essere perché il tuo subconscio ricorda delle tue esperienze in vite precedenti.

Libri e varie...

2. La tua intuizione è altamente sviluppata

Si crede che l’intuizione provenga dalla capacità di sfruttare la saggezza e la conoscenza che non è prontamente disponibile per tutti noi. Se la tua intuizione è molto forte, potrebbe essere che la tua anima ha goduto di una ricchezza di esperienze che è in grado ora di sfruttare.

3. Hai spesso dei deja vu

I ricordi delle vite passate non arrivano solo dai sogni. Se vivi spesso dei deja vu, con visioni, suoni, sapori e odori, incredibilmente familiari per motivi che non conosci, sappi che essi possono essere effettivamente dei “flashback” di tutte le esperienze che l’anima ha vissuto prima.

4. Sei molto empatico

In particolare, i buddisti credono che se hai un alto livello di empatia, probabilmente sei un’anima antica. Le anime più antiche tendono ad essere più sensibili alle proprie emozioni e a quelle altrui, perché hanno avuto più tempo per sperimentarle.

5. Sei attratto da specifici periodi e culture

Se ti senti di essere appartenuto a determinati periodi o culture, potrebbe essere dovuto ai residui di una vita passata, dove con molta probabilità, ha vissuto un’esistenza particolarmente serena.

6. Hai paure inspiegabili

Hai una paura intensa di qualcosa senza un particolare motivo? Forse hai paura di morire annegato o bruciato, per esempio, ma non hai mai avuto degli incidenti nella tua vita che potrebbero giustificare quelle paure. Questo potrebbe significare che – in una vita passata – sei annegato o sei morto in un incendio o sei stato arso/a vivo/a. Non dimentichiamoci che moltissime persone sono state bruciate per mano della chiesa, nell’epoca dell’inquisizione.

7. Non sei particolarmente attratto da esperienze off-limits.

Avete notato mai che chi fa sport estremi re in generale tende verso esperienze estreme tende a morire giovane? La risposta potrebbe risiedere nel fatto che queste “anime giovani” non hanno mai accumulato esperienze intense in questa dimensione, per cui tendono a ricercare sempre nuovi stimoli, avventure, sport e tutto quello che stimola la voglia di “provare” quello che il gioco della vita ha da offrirgli. Se non hai queste tendenze allora le hai già “collezionate” e non senti la necessità di doverle provare. Appartengono già al tuo album esperienziale! Ma potrebbero anche non appartenere agli scopi animici personali.

Fonte: http://ghiandolapineale.blogspot.com/2018/06/7-segni-vite-passate.html

Libri e varie...
RICORDATI CHI SEI ANIMA ANTICA
Come onda che ritorna al mare
di Georgia Briata

Ricordati chi Sei Anima Antica

Come onda che ritorna al mare

di Georgia Briata

"Ricordati chi Sei Anima Antica" rappresenta un percorso di liberazione e scoperta di sé attraverso il quale i lettori potranno riattivare i poteri sopiti della propria anima, per conseguire una vita più vera, piena e felice.

Tu sei qui perché la tua Anima ha una missione...

I condizionamenti imposti dal mondo esterno portano molte persone a vivere un'esistenza mediocre, rinunciando a quanto hanno di eccezionale a favore di una vita "normale". Quella dei propri genitori, dei propri amici, quella che la società considera giusta.

L'educazione prima e la routine quotidiana poi fanno dimenticare la bellezza della propria unicità. Ma le Anime Antiche alle quali questo libro si rivolge non possono essere rinchiuse in un'esistenza banale, e per quanti sforzi facciano non potranno evitare ansie, paure, infelicità.

Perdono, desiderio, conflitto, pace sono solo alcuni dei passi da compiere per ritrovare il vero significato della propria esistenza, in un processo di miglioramento personale e riscoperta della propria natura più autentica.

Questo libro di Georgia Briata è un romanzo, ma senza dubbio è una storia. È la storia del viaggio umano che l'Anima antica fa di vita in vita per ricordarsi di Sé. Madre Terra si sta risvegliando e noi con lei ed è di questo tempo in cui viviamo che il libro parla, del tempo del compimento, ma racconta di mutamenti interiori comuni alle anime risvegliate di tutti i tempi.

Questo libro è per te Anima antica, che ti sei destata dal sonno di un'esistenza che non ti rispecchia più. Per te che nel profondo sai di arrivare da molto lontano e di essere molto altro rispetto a ciò che conosci. Per te che ora senti la terra tremarti sotto ai piedi e il cuore tremarti nel petto.

Per te che se anche non comprendi cosa ti stia capitando, non cedi alla mente che ti dice che stai solo inventando. Per te che senti che, se anche la realtà ti dice il contrario, non sei sola in questo movimento e se pure non ricordi ancora chi sei e cosa sei venuta a fare, sai di far parte di una grande onda che sta tornando al mare.

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *