Tutti morti i Medici che hanno scoperto gli enzimi del Cancro nei Vaccini

Negli Stati Uniti c’è stato un alto numero di medici uccisi, molti dei quali si trovavano in Florida, USA. Gli scienziati condividevano tutti un tratto comune, avevano scoperto che la proteina dell’enzima Nagalase veniva aggiunta ai vaccini che venivano poi somministrati all’uomo.

L’Enzima Nagalase è ciò che impedisce alla vitamina D di essere prodotta nel corpo, che è la principale difesa immunitaria che l’organismo ha, per uccidere naturalmente le cellule tumorali. 

Secondo Thebigriddle.com, Nagalase è una proteina creata anche da tutte le cellule tumorali. Questa proteina si trova in concentrazioni molto elevate anche nei bambini autistici. E stanno mettendo l’enzima Nagalese nei vaccini.

Ciò impedisce al corpo di utilizzare la vitamina D necessaria per combattere il cancro e prevenire anche l’autismo. L’enzima Nagalese disabilita il sistema immunitario. È anche noto il fatto che causa il diabete di tipo 2. Quindi fondamentalmente… questi dottori non sono stati uccisi perché avevano trovato la cura per il cancro o stavano curando con successo l’autismo… ma perché avevano le prove che i vaccini iniettati ai bambini incrementavano il numero di bambini affetti da cancro e autismo.

La vaccinazione collettiva è stata eseguita nella totale consapevolezza degli effetti collaterali. I dottori che hanno ucciso in Florida si stavano preparando a rendere pubbliche le loro ricerche, attraverso un resoconto dettagliato.

Il Dr. Broer consapevole del pericolo che correva, in un intervista troncata a più riprese, presso uno studio televisivo, disse che non era assolutamente intenzionato a suicidarsi. Esisteva un video con un resoconto parziale di quell’intervista, una clip di 19 minuti, ma ovviamente è stato rimosso da Youtube.

Fonte originale: https://www.dcclothesline.com

Fonte: https://toba60.com/i-medici-che-hanno-scoperto-gli-enzimi-del-cancro-nei-vaccini-trovati-tutti-assassinati/

AUTISMO - OLTRE LA DISPERAZIONE. L'OMEOPATIA HA LA RISPOSTA
di Tinus Smits

Autismo - Oltre la Disperazione. L'Omeopatia ha la Risposta

di Tinus Smits

In quest'opera di avanguardia, il Dr. Tinus Smits, omeopata olandese, rivela, passo dopo passo, il metodo che ha utilizzato su più di 300 bambini autistici. In molti casi i genitori hanno dichiarato che i loro bambini erano guariti al 100%, mentre in altri casi il processo è ancora in atto con miglioramenti significativi. La sua terapia si basa principalmente sull'Isoterapia, una forma di Omeopatia che è in grado di diagnosticare e di curare le cause dell'autismo.

Il Dr. Smits ha fatto importanti scoperte che spiegano perché l'autismo sia in continua crescita ed è per questo che tale lettura risulterà di grande utilità per i genitori dei bambini autistici e per tutti coloro che si occupano dell'assistenza di questi bambini.

La madre di Stephan scrive al Dr. Smits: "Nei nove mesi di trattamento nostro figlio, da un bambino che non parlava, si è trasformato in uno capace di frequentare una scuola normale, di parlare con frasi compiute e di relazionarsi con tutti. La sua Terapia CEASE è grandiosa. La nostra vita adesso è totalmente cambiata. Grazie per quello che fa".

La madre di Dirkje afferma: "Dopo tre mesi e mezzo di trattamento, nostra figlia è diventata un'altra. Si è svegliata, è in grado di esprimersi verbalmente e dice cosa sente invece di urlare; è più flessibile, più aperta e più indipendente; la differenza è enorme".

I genitori di Vasco scrivono: "Nostro figlio sta migliorando ogni giorno di più, parla di più e cerca di conversare con noi; a scuola il suo profitto è ottimo e apprende rapidamente. Vasco ha fatto un progresso enorme. È quasi un 'normale' ragazzino di cinque anni".

Siem J., ex bambino autistico, dice: "È come se avessi una seconda vita. Ora è completamente diversa da prima".

Indice:

Nota dell'editore italiano

Avvertenza

Ringraziamenti

Prefazione di J. B. Handley

Prefazione di Hans Reijnen

  • Capitolo 1 - Le prime scoperte
  • Capitolo 2 - L'omeopatia ha le risposte
  • Capitolo 3 - Il trattamento multifattoriale
  • Capitolo 4 - L'origine dell'autismo
  • Capitolo 5 - La disintossicazione dai vaccini usando vaccini dinamizzati
  • Capitolo 6 - La vitamina C
  • Capitolo 7 - Acidi grassi e glutammati
  • Capitolo 8 - Disordini intestinali e dieta
  • Capitolo 9 - Aggressività
  • Capitolo 10 - Guarigioni complete e quasi complete
  • Capitolo 11 - In risposta al libro del Dr. Paul Offit: "I falsi profeti dell'autismo"
  • Capitolo 12 - Cosa possono fare i genitori per aiutare i loro figli?
  • Capitolo 13 - Testimonianze dei familiari
  • Capitolo 14 - Casi clinici guariti da medici esperti nella terapia cease

Conclusioni

Glossario

Documentario sul danno da vaccini e il suo trattamento

Indice Generale

...

4 commenti

  1. Covid la più grande truffa sanitaria….un’influenza passata per Covid cioè polmonite ricevuta dal finto sarscov2….

  2. Avuto covid ,unica contrarietà 4 giorni di stanchezza.Tutte le negatività che darebbe il covid furono per me sconosciute.Olfatto gusto appetito tutto benissimo ,niente febbre tosse ne catarro o mocco ,naso libero .ho 73 anni .

  3. Sono un “over 75” ed ho avuto il Covid 2 volte. La prima a dicembre 2019, per cui la ho scambiata per influenza. Curata con aspirina sono guarito in un mese.
    La seconda volta qualche mese fa, con la variante omicron, portata in casa da unfiglio che non riusciva a lavorare senza green pass. Ammalati tutti in famiglia, curati con aspirina e guariti in un mese.
    Ma di che pandemia stiamo parlando?!?

  4. Maria Antonia Bidoia

    Io ho avuto il Covid nell’ottobre-novembre 2020 ma non mi sono vaccinata e (figura sanitaria) sono stata sospesa.
    Mio marito è morto per la vigile attesa e Tachipirina per 3 settimane con polmonite versamento pleurico etc.
    Sto lottando con questi personaggi alieni….non c’è la faccio più ma resisto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *