Saggezza Cherokee

Si narra di un anziano Cherokee seduto davanti al tramonto con suo nipote… “Nonno perchè gli uomini combattono?”
L’anziano con gli occhi rivolti verso il sole calante del giorno, che stava perdendo la sua battaglia con la notte, parlò con voce calma: “ogni uomo prima o poi è chiamato a farlo. Per ogni uomo c’è sempre una battaglia che aspetta di essere combattuta, da vincere o da perdere. Perchè lo scontro più feroce è quello che avviene tra due lupi”.
“Quali lupi, nonno?” chiese il ragazzo. “Quelli che ogni uomo porta dentro di sè.”
Il bambino non riusciva a capire. Attese che il nonno rompesse l’attimo di silenzio che aveva lasciato cadere tra loro, forse per accendere la sua curiosità. Infine, l’anziano che aveva dentro di sè la saggezza del tempo, riprese con il suo tono calmo…

Vai all’articolo

HAI MAI DATO UN'OCCHIATA ALLA NOSTRA SEZIONE DEI LIBRI SUPER-SCONTATI?

L’Antidoto di Seneca per calmare l’ansia ed eliminare le preoccupazioni

La maggior parte di noi non riesce ad evitare di pensare in termini di perdite o guadagni, di buono o di cattivo. Il nostro pensiero è dicotomico e di conseguenza abbiamo bisogno di catalogare tutto in fenomeni opposti.
Pensiamo che tutti gli eventi siano benefici o dannosi, e perdiamo la maggior parte del tempo preoccupandoci della possibilità che si verifichino eventi negativi o perdite potenziali.
L’ansia moderna si basa, fondamentalmente, su preoccupazioni per cose che non accadranno mai. L’avvento di internet, inoltre, ha peggiorato questa situazione: l’essere costantemente connessi, sapere ciò che accade in tutti gli angoli del mondo, genera, infatti, un’ansia difficile da gestire…

Vai all’articolo

SCOPRI I BENEFICI DERIVANTI DALL'ASCOLTO DI MUSICHE RILASSANTI TERAPEUTICHE

Non cercare Sicurezze

Osho
La vita è semplicemente energia traboccante senza alcuno scopo. Vivi la tua vita come un gioco e non come un lavoro.
La mente seria trasforma il gioco in lavoro. Tu prova a fare il contrario: trasforma il lavoro in gioco. Se sarai in grado di concepire questa vita come un sogno, allora vivrai per davvero.
Chi riesce a concepire la vita come un sogno, significa che ha rinunciato. Rinunciare non significare lasciare il mondo, ma cambiare atteggiamento. Significa accogliere la vita come un gioco.
Nel momento in cui rinunci, non sei più legato al passato. Sei libero di vivere, di giocare, di accogliere qualunque cosa ti accada. Questo significa saper vivere nell’incertezza, nell’insicurezza. Più cerchi sicurezze, meno vivrai in pieno la tua vita. Se vivi nelle sicurezze, sei già morto…

Vai all’articolo

Khalil Gibran: il Parlare

“Voi parlate quando non siete più in pace con i vostri pensieri”.
“E quando non potete più abitare nella solitudine del cuore, vivete nelle labbra, e il suono è distrazione e passatempo.
E in molti vostri discorsi, il pensiero è quasi ucciso.
Perché il pensiero è un uccello dell’aria, che in una gabbia di parole può spiegare le ali, ma non può certo volare.

In mezzo a voi ci son di quelli che cercano i loquaci per paura di star soli.
Il silenzio della solitudine scopre il vuoto ch’è in loro, che invece vogliono fuggire.

E ce ne sono che parlano, e senza intenzione o sapere, rivelano una verità che neppur essi comprendono.
E c’è chi ha in sé la verità, ma non la esprime con parole.
Nel suo petto lo spirito dimora in armonioso silenzio.

Quando incontrate un

Vai all’articolo

Il potere della mente: da Buddha all’Epigenetica

di Simone Coglitore
“Poiché tutto è un riflesso della nostra mente, tutto può essere cambiato dalla nostra mente”.
Il maestro Buddha mi ha sempre affascinato e “illuminato” con le sue perle di grande saggezza. Sono quelle verità che arrivano nel profondo senza avere nessuna pretesa di imporsi, ma che semplicemente ti risuonano dentro come “verità” appunto. Frasi che aprono le porte verso il percorso interiore di crescita personale e ci permettono di diventare consapevoli di chi siamo veramente e del nostro immenso potere.
Del potere della mente e su come il pensiero positivo può migliorare la nostra vita, ne parlano da sempre i grandi maestri e lo evidenziano ormai anche i ricorrenti studi scientifici. Tuttavia, riuscire ad essere padroni della propria mente non è semplicissimo…

Vai all’articolo

10 Verità del Bhagavad Gita che ti cambieranno la Vita

di Vegard Paulsen
Queste sono 10 lezioni di vita tratte dal Bhagavad Gita, un antico testo indiano ricco di saggezza.
1. Il cambiamento è la legge dell’universo
Ciò che appartiene a voi oggi
apparteneva a qualcuno ieri
e sarà domani di qualcun altro.
Il cambiamento è la legge dell’universo”.
Nulla è costante. Nulla è definitivo. La vera immobilità deriva dall’abbracciare il movimento – il flusso e riflusso della vita. La terra si muove attraverso lo spazio. La notte segue il giorno. Ogni momento è completamente nuovo. Essere saggi consiste nell’accettare il cambiamento. Essere illuminati vuol dire amare il cambiamento.
2. Tutto accade per una ragione

Vai all’articolo

Non cambiare la tua natura dinnanzi alle avversità

Un Maestro zen vide uno scorpione che stava annegando e decise di aiutarlo togliendolo dall’acqua. Ma, quando lo fece, lo scorpione sentendosi minacciato lo punse.
Sentendo il colpo secco della puntura, il maestro mollò la presa e lo scorpione cadde ancora in acqua. Ancora una volta il monaco lo sollevò ed ancora una volta lo scorpione lo punse.
Un discepolo dopo aver osservato la scena, interrogò il maestro sul perché della sua ostinazione.
Il maestro rispose così: “la natura dello scorpione è di pungere, ma questo non modificherà la mia che è quella di prestargli soccorso e di aiutare”.
Detto questo, il maestro ragionò sul da farsi e…

Vai all’articolo

C’è una Luce dentro di te che nessuno potrà mai spegnere

Luce dell'anima

Qual è la tua strada nella Vita? Lanciarti e vivere le avventure che la tua Anima ti spinge a sperimentare. La Tua Anima, se la ascolti, ti dirà quello che devi sperimentare.
Segui il tuo cuore, i tuoi sogni, i tuoi desideri. Fa’ quello che la tua Anima ti chiede di fare, non importa di cosa si tratta, fallo fino in fondo; allora continuerai con un’altra avventura.
La tua Anima ti ha spinto di Esperienza in Esperienza, di avventura in avventura, per potere realizzarsi a sé stessa con l’intendimento completo di ogni forma di pensiero, ogni atteggiamento, ogni emozione, affinché così possa conoscere e capire la totalità del pensiero che è la totalità di Dio, la totalità dell’Io.
Non sarai mai giudicato a meno che accetti i giudizi di quelli intorno a Te. E se accetti il loro giudizio, è unicamente per la Tua volontà di farlo quale Nuova Esperienza…

Vai all’articolo

Tutto quello che Dio ti dà è per il tuo Bene!

C'era una volta un re e un vecchio saggio

La Vita non accade a te… ma per Te. Tutto quello che ti succede serve per farti crescere di un passo nella tua evoluzione. Tutto quello che Dio ti dà è per il tuo bene.
Ecco allora una storiella divertente e istruttiva:
C’era una volta un re, che aveva scelto come suo consigliere personale un vecchio saggio, molto saggio, che tuttavia per i suoi detrattori aveva un grosso difetto, poiché qualunque cosa succedesse, ripeteva sempre…

Vai all’articolo

“Non toglietemi le mie rughe. Le ho pagate tutte care”

Anna Magnani

“Non toglietemi le mie rughe. Le ho pagate tutte care” (Anna Magnani)
Una bellissima frase dov’è racchiuso tutto il senso della nostra vita, poiché le rughe sono la nostra storia, i nostri pensieri, le reazioni, le espressioni che abbiamo avuto tutti i giorni, condizionate dai nostri stati d’animo… insomma sono le impronte indelebili di ciò che siamo e siamo stati.
Tutti anche se a volte in maniera diversa viviamo l’emozione del non voler invecchiare, un po’ per la paura dei problemi fisici, un po’ perché crediamo di non essere più piacevoli esteticamente agli occhi degli altri, un po’ per la paura della solitudine e della morte.
Così ci ritroviamo a combattere con un’altra emozione che ci rende più fragili, più insicuri, questa emozione è la malinconia, che immancabilmente ci riporta indietro ai tempi vissuti della giovinezza e ci fa desiderare di essere come allora…

Vai all’articolo

Abuela Margarita, discendente del popolo Maya: “La morte non esiste”

Abuela Margarita

Abuela Margarita, Nonna Margherita, guaritrice e guardiana della tradizione maya, è cresciuta con la sua bisnonna, che era guaritrice e faceva “miracoli”.
“Quando desidero qualcosa.. chiedo a me stessa…” dice Abuela Margarita, che pratica e conosce i circoli di danza del sole, della terra, della luna, e la ricerca della visione. Appartiene al consiglio degli anziani indigeni e si dedica a seminare salute e conoscenza in cambio della gioia che le produce il farlo, perché per mantenersi continua a coltivare la terra.
Quando viaggia in aereo e le assistenti di volo le danno un nuovo bicchiere di plastica, lei si afferra al primo: “No, ragazza, questo va a finire alla Madre Terra”. Sprizza saggezza e potere, è qualcosa che si percepisce nitidamente. I suoi rituali, come gridare alla terra il nome del neonato, affinché riconosca e protegga il suo frutto, sono esplosioni di energia che fanno bene a chi è presente; e quando ti guarda negli occhi e ti dice che siamo sacri, si muove qualcosa di profondo…

Vai all’articolo

Gli abitanti del pianeta “Iarga”

Extraterrestre di Iarga

L’ingegnere olandese Stefan Denaerde una sera estiva era in navigazione con la sua famiglia a bordo di una barca a vela nel Mare del Nord, nella Scozia orientale, quando all’improvviso la bussola impazzita e strane luci colorate sull’acqua attrassero la sua attenzione. Con pauroso fragore l’imbarcazione si incagliò in un gigantesco oggetto sommerso, da cui fuoriuscirono due esseri con abiti lucenti ed una sfera trasparente intorno alla testa.
Con voce metallica gli uomini delle stelle parlarono a lungo della loro casa lontana, il pianeta Iarga, un pianeta verde dalla luce nebbiosa, dove tutti gli abitanti si guardano negli occhi con amore.
Gli Iargani sono molto interessati al pianeta Terra,dove stanno studiando l’incrocio tra Terrestri e Marziani; Per poter comunicare con questa razza di alieni, è necessario avvicinarsi a loro come in un abbraccio, mettendo in contatto le ghiandole del Timo. Si produce allora un’energia vibrazionale che permette di comunicare con loro in un unico linguaggio.
Gli Iargani sono una specie mammifera altamente senziente e molto rassomiglianti al cavallo…

Vai all’articolo

Segni che il tuo bambino è un’Anima Antica

Anime sagge

Abbiamo tutti sentito il termine “anima antica” e molti di noi conoscono qualcuno che sembra avere un’anima di questo tipo… un’anima saggia. Talvolta si tratta di bambini!
Se pensiamo a un’anima antica pensiamo a un’anima che ha vissuto molte vite precedenti o ad una persona giovane che si comporta come se fosse decenni più vecchia di quello che è. E’ capitato a tutti.

Quando si tratta di bambini, è più facile comprendere se abbiamo realmente a che fare con un’anima antica: basta sapere quali segni cercare. Molti genitori in questi tempi stanno crescendo bambini con…

Vai all’articolo

Lettera di Abraham Lincoln all’insegnante di suo figlio

Abrahamo Lincoln con suo figlio

Professore, lei dovrebbe insegnare al mio ragazzo…
…che non tutti gli uomini sono giusti, non tutti dicono la verità;
ma la prego di dirgli pure che per ogni malvagio c’è un eroe, per ogni egoista c’è un leader generoso.
Gli insegni, per favore, che per ogni nemico ci sarà anche un amico e che vale molto più una moneta guadagnata con il lavoro onesto che una moneta trovata.
Gli insegni a perdere, ma anche a saper godere della vittoria, lo allontani dall’invidia e gli faccia riconoscere l’allegria profonda di un sorriso silenzioso.
Lo lasci meravigliare del contenuto dei suoi libri, ma anche distrarsi con gli uccelli nel cielo, i fiori nei campi, le colline e le valli…

Vai all’articolo