Sperimentazione animale: sostenere l’insostenibile

Sperimentazione animale

Ogni anno, oltre 115 milioni di animali vengono sottoposti a procedure sperimentali,  quindi ‘sacrificati’, nei vari laboratori di ricerca biomedica e tossicologica di tutto il mondo.
Animali come topi, ratti, ma anche cani, gatti, primati non umani, ed altri ancora, vengono regolarmente utilizzati nella ricerca biomedica e tossicologica come surrogati umani di malattie, pertanto, vengono appunto definiti “modelli animali”.

Diversi miliardi di euro/dollari vengono investiti ogni anno in tutto il mondo per questo genere di test: tale ingente entità di denaro è comprensiva anche della spesa relativa agli studi tossicologici. Il tempo medio per sviluppare e lanciare sul mercato un nuovo farmaco è di 10-15 anni e il costo medio per tale operazione è di circa 5 miliardi di

Vai all’articolo

L’uomo più felice del mondo? È buddhista e vegano

Matthieu Ricard

di Laura Di Cintio
L’uomo più felice del mondo è vegano: si tratta di Matthieu Ricard, monaco buddista che ha fatto della compassione e del rispetto il suo imperativo morale.

“La felcità sta nel saper apprezzare le piccole cose”. Ma la scienza occidentale ci dice che esistono anche dei parametri bio-chimici e fisiologici per misurare la felicità e proprio grazie a questi parametri Matthieu Ricard, ex biologo molecolare francese e oggi monaco buddhista vegano e scrittore, è stato decretato l’uomo più felice del mondo. A dirlo è uno studio medico lungo più di 12 anni,…

Vai all’articolo