I “Donatori di energia positiva”: gli opposti dei Vampiri energetici

I “Donatori di energia positiva”, ovvero gli opposti dei Vampiri energetici, hanno la capacità di rimanere sempre allegri e concentrati sulle cose positive che la vita ci può dare.
Come molti di voi che leggono sapranno, i “Vampiri Energetici” esistono e si alimentano delle nostre energie positive. Ci prosciugano. Esistono diversi modi per proteggersi ma non ne parlerò in questo articolo, perché adesso voglio sintonizzarmi su vibrazioni positive e quindi parlerò dei loro opposti, ovvero i “Donatori di Energia Positiva”.
I Donatori di Energia Positiva sono persone qualunque, proprio come i Vampiri Energetici, ma a differenza di questi ultimi, nonostante ciò che gli capita, hanno la forza e il potere di rimanere allegre e propositive comunque.
Sono persone comuni che vivono la loro vita come tutti gli altri, sentono il dolore e la tristezza ed hanno i loro problemi da superare. Non vivono vite idilliache e non sono insensibili. Semplicemente riescono a non farsi sottomettere dai sentimenti negativi, cercando di rimanere concentrati sulle cose positive della vita, soprattutto sulle cose più semplici.
Vi riporto alcuni comportamenti caratteristici di questo tipo di persone; abitudini che possiamo replicare e far diventare anche nostre per vivere meglio, sicuramente più felici…

Vai all’articolo

Il vero Iniziato si prende per il “Sacro Culo”

Ho sempre profondamente diffidato di tutti quelli che trattano temi spirituali o religiosi con aria grave e seria, girando in tondo con le mani dietro la schiena, cercando di risolvere, ad esempio, un enigma riguardo all’interpretazione di una Sacra Scrittura.
Tutti corrucciati, si incazzano terribilmente con quelli che vivono una vita dissoluta e profana, sentendosi veramente molto Prescelti a fare qualsiasi cosa con pomposità, anche andare al cesso… la Sacra Merda. 
Certo, è figo sentirsi dei Prescelti. Piace a tutti pensare che la Divinità abbia un occhio di riguardo nei nostri confronti, perché vede che siamo tutti così ligi al dovere, così impegnati, così tremendamente meditativi. Ancora un passo e ci sarà il “Kit della Santità” (aureola, fiaccola, coccarda) e una citazione sui libri disStoria. Fino alla prossima Restaurazione…

Vai all’articolo

Voglio essere una di loro…

di Beatrice Pesimena
Questa foto, che ho trovato nella rete, ha avuto un gran numero di like e condivisioni. Queste donne sono bellissime, complici, unite. Hanno passato una vita, sapendo tutto l’una dell’altra.
E sono rimaste bambine dentro. Ma sopratutto ridono, ridono alla vita, ridono della vita.
Io vorrei essere una di loro da vecchia. Magari non ci arrivo a quell’età e anche se ci arrivassi, una situazione così é anacronistica.
Ha il sapore del passato, di storie di donne e amicizie di una vita che oggi forse le puoi trovare ancora in un paesino disperso da qualche parte in Italia…

Vai all’articolo

La risata come meditazione

Ridere di gusto

La risata fa affiorare energie latenti nella tua fonte interiore. L’energia inizia a scorrere, segue la risata come un’ombra. Ci hai fatto caso? Quando ridi di gusto, in quei brevi istanti sei in uno stato di profonda meditazione.
Il pensiero si arresta. È impossibile ridere e pensare allo stesso tempo. Sono cose diametralmente opposte: puoi o ridere o pensare! Se ridi di gusto, il pensiero si arresta; se invece ancora pensi, la risata sarà di circostanza, sarà un po’ fredda. Sarà una risata monca.

Quando ridi di gusto, all’improvviso, la mente scompare. A mio avviso, la danza…

Vai all’articolo

Ridere mette il cervello in “stato meditativo”, rinforza la memoria e riduce i danni da stress

ridere

Ridere è certamente una delle caratteristiche che meglio distingue gli esseri umani dalle altre specie animali.

I meccanismi psicologici che provocano una risata sono ancora poco compresi, anche se gli esperti ritengono che facciano riferimento all’intelligenza simbolica tipica dell’uomo. Tuttavia, anche se non si sa ancore bene cosa provochi una risata, i numerosi studi prodotti negli ultimi tempi sicuramente sono riusciti a valutarne gli effetti benefici sulla nostra salute.

L’ultima ricerca prodotta dai ricercatori della Loma Linda University della California ha rivelato che…

Vai all’articolo