Le nuove droghe virtuali

L’impatto sulla salute delle droghe virtuali o cibernetiche è devastante: esse interessano oltre 2 miliardi di persone nel mondo.
Secondo un rapporto Unodoc 2017 (World Drug Report), nel mondo circa 247 milioni di persone nel 2016 hanno fatto uso di droga, di cui solamente gli oppiacei interessano ben 16 milioni. Per non parlare del gravissimo problema dell’alcol.
Un quadro inquietante che evidenzia una triste realtà, ma nonostante questo, i social fanno impallidire anche i più spietati narcotrafficanti colombiani. Le nuove droghe virtuali infatti interessano oltre 2 miliardi di persone nel mondo, di tutte le età, bambini inclusi, purtroppo. Tutti si preoccupano delle droghe fisiche ma pochi si interessano alle droghe cibernetiche, eppure l’impatto sulla salute è altrettanto devastante…

Vai all’articolo

Idioti “patentati”

Corsi per genitori imperfetti

di Francesco Carraro
Siccome l’idiozia non va mai in ferie, quest’estate è stato presentato alla Camera dei Deputati un disegno di legge “per la formazione alla genitorialità e per il sostegno della responsabilità educativa dei genitori”. Enti e movimenti privati, saranno chiamati ad allestire corsi di “accesso alla genitorialità”.
Come sempre, quando si tratta di norme partorite dai nostri legislatori, la grammatica zoppica, la sintassi vacilla e la logica va a prendersi un caffè. Il che rende difficile decifrare in cosa si tradurrà l’ennesima pirlata partorita dagli “uffici per la complicazione degli affari semplici” gestiti in regime di monopolio dal PD.

Però, due o tre cose le abbiamo intuite. Primo: la legge non dovrà comportare oneri aggiuntivi…

Vai all’articolo

Le Onde Scalari si possono trasferire al DNA Umano

Onde scalari

La ricerca ha dimostrato che il controllo mentale è effettuato tecnicamente per mezzo della fisica occulta delle onde scalari. Questo tipo di onde, se si confrontano con le onde elettromagnetiche hanno qualità molto diverse.
“Le onde scalari si possono trasferire al DNA umano”, queste le parole del Dr.Konstantin Meyl, Professore di Elettronica. Meyl afferma che la scoperta delle onde scalari magnetiche, può essere utilizzata per il bene o per il male. E ‘loro’ la stanno utilizzando per il male.
Che cosa sono le onde scalari? Le onde scalari non si deteriorano nè con il tempo nè con la distanza! Le onde scalari immagazzinano energia ed informazioni in una dimensione che sta ‘fuori del nostro spazio tridimensionale’ e l’energia immagazzinata può essere liberata ‘chiudendo il circuito’ nella nostra terza dimensione…

Vai all’articolo

Attentato a Manchester: radunare la gioventù attorno all’Elite Occulta

ariana grande cat ears

L’attacco terroristico di Manchester ha avuto luogo durante un concerto di Ariana Grande, superstar dell’industria musicale.
Il 22 maggio 2017, subito dopo un concerto di Ariana Grande, nella Manchester Arena, un terrorista si è fatto esplodere. Ventisette, tra adulti e bambini sono morti, 119 sono stati feriti, 23 in modo critico. L’ISIS ha rivendicato la responsabilità per l’attacco.
Prima di andare avanti, è necessario spiegare il vero obiettivo dell’ISIS. Contrariamente alle aspettative, non è un nemico dell’elite mondiale. Infatti, l’emergere dell’ISIS è stato “facilitato” da questi poteri…

Vai all’articolo

“Smart Dust”, la polvere che spia e trasmette informazioni

Smart dust e nanotecnologie

Nel suo articolo “Ecco la polvere che spia” pubblicato sul quotidiano La Repubblica il 31 ottobre 2002, Federico Rampini descrive la polvere intelligente o “smart dust” come un pulviscolo composto di miriadi di microchip.
Di essa egli scrive: “Il Pentagono la definisce la tecnologia strategica dei prossimi anni” (…) Il pulviscolo intelligente è fatto di miriadi di computer microscopici. Ognuno misura meno di un millimetro cubo, ma incorpora sensori elettronici, capacità di comunicare via onde radio, software e batterie.
Invisibile e imprendibile, la polvere di intelligenze artificiali si mimetizza nell’ambiente e capta calore, suoni, movimenti. Può essere diffusa su territori immensi e sorvegliarli con una precisione finora sconosciuta…

Vai all’articolo

Insegnava a non avere paura, per questo fu ucciso Osho

Arresto di Osho nel 1985

Osho Rajneesh, faceva paura perché insegnava a non avere paura. Fu assassinato dalla Cia mediante avvelenamento da tallio e morì il 19 gennaio 1990, all’età di 60 anni.
La morte, scrisse, va accolta con gioia: è come “addormentarsi in Dio”. «Che fu assassinato non lo dice un complottista come me», scrive Paolo Franceschetti. «Lo dice lui stesso, lo dicono i suoi allievi, e la storia del suo assassinio è narrata nel libro “Operazione Socrate” di Ida Porta e Majid Valcarenghi, che spiega anche le ragioni per cui venne avvelenato».
Negli anni ‘80, i media lo presentavano come un guru spirituale così anomalo da viaggiare in Rolls Royce, a capo di un clan di appassionati di orge e fumatori di hashish. E lui non faceva nulla per allontanare da sé l’immagine di personaggio incongruente

Vai all’articolo

Pokemon Go: controllo mentale sotto forma di gioco!

pokemon go persone

La Nintendo è una delle più grandi compagnie giapponesi presenti sul mercato. Fondata nel 1889 è passata negli anni dai giochi di carte a quelli elettronici. Nel mondo dei videogames è entrata nel 1975. Ad oggi ha sviluppato oltre 500 games diversi.
Quello che ci interessa è Pokèmon, il gioco nato negli anni Novanta e che ha sbancato i botteghini a tal punto da aver fondato nel 1998 una società che si occupa di tutti i prodotti del gioco: The Pokèmon Company (affiliata alla Nintendo ovviamente).

L’applicazione Pokèmon Go! è in pratica una specie di videogioco di tipo…

Vai all’articolo

“Progetto Pandora”: armi psicotroniche e guerra psichica

armi psicotroniche

di Cristoforo Barbato
Dagli anni ’60 ad oggi, sono stati molti i programmi finalizzati all’annichilimento psichico del nemico, militare e civile.
Sviluppo di armi non letali
Sebbene il diffondersi di armi ad onde di frequenza, bioenergetiche o psicotroniche sia stato a lungo ignorato dai mezzi d’informazione, negli ultimi decenni scienziati e ricercatori hanno scritto volumi e prodotto documentazioni sugli sviluppi e sull’impiego di sistemi d’arma “non-letali”.
Libri, articoli e saggi non specialistici, a disposizione del pubblico, coprono quattro decadi, dimostrando l’esteso interesse delle Forze armate e delle agenzie d’intelligence USA e dell’ex Unione Sovietica nella materia. Il Dott. Richard Cesaro, direttore dell’Advanced Sensor Program (Programma Sensori Avanzati), del Defence Advanced Research Projects (Agenzia per i Progetti di Ricerca Avanzata della Difesa – DARPA) USA, venne ingaggiato nel 1965 per dare il via ad un progetto denominato inizialmente “Pandora” e negli anni seguenti noto come “Progetto Bizarre”…

Vai all’articolo

La “Federazione Galattica” e le canalizzazioni ai fini del controllo mentale

Federazione Galattica e comandante Ashtar Sheran

Questo è un articolo denuncia, nonché un invito alla riflessione, alla cautela ed a prendere le distanze da tutto ciò che fin troppo facilmente viene attribuito a cosiddette “fonti superiori”.
Data la mia istintiva avversione verso tutte le “fenomenologie” e di coloro che affermano di “vedere”, “canalizzare” ed essere in comunicazione con entità di vario ordine spirituale, trovo il contenuto di questo articolo estremamente in linea con il mio sentire. E’ un articolo denuncia e un invito alla riflessione, alla cautela e a prendere le distanze da tutto ciò che fin troppo facilmente viene attribuito a cosiddette “fonti superiori”.
Impariamo tutti noi a sviluppare maggior discernimento, tenendo aperte le porte al campo delle possibilità, ma senza cadere nella creduloneria che foraggia organismi parassiti di manipolazione delle masse, solo perché abbiamo bisogno di nuovi punti di riferimento che colmino i vuoti lasciati da vecchi sistemi di credenze che non ci soddisfano più…

Vai all’articolo

Ti svelo… ciò che non dovresti mai sapere  

poteri occulti

Italia, un paradiso che qualcuno vuole trasformare (… e lo sta già facendo di nascosto) in un inferno a tue spese.
Tornare a casa. Che sollievo! Condividere i piaceri della tavola italiana, sapori che cambiano come gli accenti: ogni cinquanta chilometri. Tornare in vacanza dopo un anno in quel luogo in cui sei cresciuto. Divino. Godere della settimana bianca e ritrovare il piacere di un luogo unico. Questa è l’Italia. Il luogo unico al Mondo in cui, in soli mille chilometri, hai il paradiso a portata di mano.
Un paradiso, che qualcuno vuole trasformare in un inferno a tue spese. Ebbene sì, è così. Tu, che sei venuto al mondo in Italia e che hai sviluppato quel senso della vita unico, che si può sviluppare solamente qui, perché è qui che Iddio ha voluto accumulare tutto il meglio, stai rischiando di perdere tutto…

Vai all’articolo