Tutto pianificato…

Quali sono gli obiettivi del cosiddetto “Comitato dei 300”, l’Elite mondialista che governa il mondo?

https://toba60.com/wp-content/uploads/2019/04/illuminati-conspiracy-theories.jpg

Il “Comitato dei 300”, noto anche come “The Olympians”, è un potente gruppo fondato dall’aristocrazia britannica nel 1727 , il quale governerebbe il mondo, almeno secondo alcune teorie. Si tratta di un consiglio internazionale che organizza la politica, il commercio, le banche, i media e l’esercito.

I loro obiettivi:

  • Creazione di un Unico Governo mondiale “Nuovo Ordine Mondiale” e di unico sistema monetario.
  • Distruzione totale di ogni identità e orgoglio nazionale.
  • Distruzione della religione e più in particolare la religione cristiana (a questo ci sta pensando in finto papa cristiano, Bergoglio…).
  • Controllo di ogni singola persona, attraverso mezzi di controllo mentale con lo scopo di creare un umano-robot.
  • Fine di tutta l’industrializzazione e la produzione, crescita zero della società. Esenti sono solo le industrie di computer e di servizio. Processo di eliminazione e depopolazione che conosciamo come “Global 2000”.
  • Legalizzazione delle droghe e pornografia.
  • Spopolamento delle grandi città (come nei piani di genocidio del regime di Pol Pot in Cambogia, elaborati dalle fondazioni di ricerca del “Club di Roma”).
  • Soppressione di tutto lo sviluppo scientifico ad eccezione di quelli considerati vantaggiosi dal comitato.
  • Causare per mezzo di guerre, per mezzo di fame e di malattie, la morte di 3 miliardi di persone chiamate “mangiatori inutili”.
  • Demoralizzare i lavoratori creando disoccupazione di massa. I lavoratori demoralizzati e scoraggiati faranno ricorso al suicidio o ad alcol e droghe. La gioventù della terra sarà incoraggiata attraverso la musica rock e la droga a ribellarsi distruggendo il nucleo familiare. A questo proposito il “Comitato dei 300” commissionò al “Tavistock Institute” la preparazione di un progetto su come questo avrebbe potuto essere raggiunto. Questo lavoro in seguito divenne noto come “The Aquarian Conspiracy”.https://2.bp.blogspot.com/-5wJ63QJ8oW0/UxX4fQRrONI/AAAAAAAAAuc/qgpgcW20hnE/w1200-h630-p-k-no-nu/7b72993c4a610d3a293a0db0fe3a8258_Generic.jpg
  • Mantenere le persone di tutto il mondo nell’impossibilità di decidere del proprio destino, per mezzo della creazione di continue crisi, e con la conseguente “gestione” di tali crisi. (Sistema di terrore, arresti arbitrari, torture ed esecuzioni sommarie, isolamento dei “nemici del popolo”), confondere e demoralizzare la popolazione per diffondere l’apatia. 
  • Introdurre nuovi culti.
  • Premere per la diffusione di culti religiosi come la “Fratellanza musulmana” e il fondamentalismo musulmano.
  • Minare tutte le religioni esistenti, ma più in particolare la religione cristiana.
  • Causare un crollo totale delle economie del mondo e generare il caos totale politico.
  • Prendere il controllo di tutte le politiche estere e interne degli Stati Uniti.
  • Dare il massimo sostegno alle istituzioni sovranazionali come le Nazioni Unite (ONU), il Fondo monetario internazionale (FMI), rendendo le istituzioni locali minori ininfluenti ed avviandone la graduale soppressione.
  • Penetrare e sovvertire tutti i governi, e lavorare dall’interno per distruggere l’integrità sovrana di nazioni da essi rappresentati.
  • Organizzare un apparato terroristico mondiale.
  • Prendere il controllo della pubblica istruzione con l’intento e lo scopo di distruggerla completamente.
Rivisto da Conoscenzealconfine.it

Fonte: https://ildossierink.wordpress.com/tag/nuovo-ordine-mondiale/

Libri e varie...
FAKE NEWS
Come il potere controlla i media e censura l'informazione indipendente per ottenere il consenso
di Enrica Perucchietti

Fake News

Come il potere controlla i media e censura l'informazione indipendente per ottenere il consenso

di Enrica Perucchietti

Impoverire la lingua, distruggere la libertà, cancellare la Storia, manipolare l'informazione, distrarre l'opinione pubblica, abolire la verità, reprimere il pensiero critico: riprendendo e attualizzando le tematiche portanti del capolavoro di George Orwell, 1984, l'autrice mostra come l'attuale battaglia contro le fake news intenda censurare l'informazione alternativa, per orientare il consenso e garantire gli interessi delle élite.

L'emergenza sanitaria per il Covid-19 ha infatti permesso l'oscuramento di numerosi contenuti in Rete, legittimando la creazione di task force e l'approvazione di una Commissione parlamentare d’inchiesta sulle fake news che rievocano il Ministero della Verità orwelliano.

Che cosa è cambiato nei decenni e come si sono evolute le tecniche del controllo sociale?

In che modo il potere fabbrica il consenso e orienta le nostre scelte?

Si sta cercando di censurare l'informazione indipendente?

Come ci si può difendere dal tentativo degli spin doctors di manipolarci?

I contenuti extra del libro

VIDEO DI APPROFONDIMENTO CON L'AUTRICE

  • L'INFORMAZIONE AI TEMPI DEL COVID-19 E LA STRATEGIA DELLA PAURA
  • LA PROPAGANDA COME INGEGNERIA DEL CONSENSO
  • COME DIFENDERSI DALLA DISINFORMAZIONE
  • LE 10 REGOLE DELLA MANIPOLAZIONE SOCIALE
  • TEORIA DELLO SHOCK: LA STRUMENTALIZZAZIONE DELL'EMERGENZA SANITARIA E LA CENSURA DELLA RETE
  • COME FARE? IL RUOLO DEL GIORNALISMO OGGI

DOCUMENTI PDF

  • JACQUES ATTALI SOGNA UN MONDO NUOVO
  • ANALISI DEL LINGUAGGIO DI BARACK OBAMA

...E TANTO ALTRO!

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *