• Se cerchi un libro o un prodotto BIO, prova ad entrare nel sito di un nostro partner, Macrolibrarsi, il Giardino dei Libri, sosterrai così il nostro progetto di divulgazione. Grazie, Beatrice e Mauro
    Canale Telegram

India: Come, ancora una volta, Disinformazione e Paura producono Isteria di massa

di Gabriele Sannino

Stiamo vivendo uno dei più grandi inganni della storia. Come al solito, si approfitta dell’ignoranza per scatenare paura e quindi controllo.

Bloccati in India per adottare una bimba, aiutateci!”, l'appello della coppia all'Italia - Il Riformista

I media di Regime stanno ora sfruttando la carta “India”, approfittando degli usi e dei costumi degli induisti, che non tutti gli occidentali (ovviamente) conoscono. Stanno letteralmente inventando – per esempio – che gli indiani muoiono per strada, quando in realtà moltissimi indiani sono soliti schiacciare pisolini per strada (per loro è normale, ve lo può confermare chiunque sia stato in quel paese!) per non parlare del fatto che lì la gente è talmente povera che, per pochi dollari, può inscenare qualsiasi cosa…

Premesso questo, le immagini che vedete delle pire infuocate dei cadaveri sono, semplicemente, le cerimonie funebri degli induisti (dette Antyeshti, che significa “ultimo sacrificio”) dove il corpo viene bruciato – dopo vari trattamenti – al fine di liberare l’anima da qualsiasi desiderio terreno, con la speranza di far uscire la stessa dal ciclo del samsara, vale a dire il ciclo di nascita e morte (reincarnazione). Il rito funebre induista è, insieme alla nascita e al matrimonio, uno dei più festeggiati.

Come al solito, si approfitta dell’ignoranza per scatenare paura e quindi controllo. Il governo indiano – è questo il vero problema – essendo sotto ricatto della finanza internazionale come tutte le altre nazioni, sta applicando lockdown durissimi per distruggere l’economia del paese, dunque serve questo tipo di propaganda sia in casa (per chi ci crede) sia all’estero.

Stiamo vivendo uno dei più grandi inganni della storia, è questa la verità, e purtroppo molti, non confrontando le informazioni, ci stanno cascando mani e piedi…

Articolo di Gabriele Sannino – (Gabriele Sannino – Quello che i media non dicono – https://rumble.com/c/c-405794)

Fonte: https://gabrielesannino.it/2021/05/01/india-come-ancora-una-volta-disinformazione-e-paura-producono-isteria-di-massa/

DITTATURA VACCINALE
Dalla psicopandemia alla coercizione globale
di Marcello Pamio

Dittatura Vaccinale

Dalla psicopandemia alla coercizione globale

di Marcello Pamio

«Nel futuro si eliminerà l’anima per mezzo di farmaci. Come oggi si vaccinano le persone contro questa o quella malattia, così in futuro si vaccineranno i bambini con una sostanza che li renderà immuni dall’essere soggetti alla ‘follia’ della vita spirituale». Ecco cosa disse durante una conferenza il 27 ottobre del 1917 lo scienziato e filosofo Rudolf Steiner sui vaccini. Il libro inizia dalla definizione di «arma chimica» data dalle Nazioni Unite e passa poi alla nascita del CDC, il Center for Disease Control and Prevention l’ente governativo che interviene per primo in tutti i casi di epidemie, e che magicamente possiede più brevetti vaccinali al mondo…

Per comprendere pienamente la strategia vaccinale è fondamentale sapere come avviene la sperimentazione clinica dei farmaci in generale e dei farmaci pediatrici. Oggi pochi sanno che i bambini sono delle cavie inconsapevoli perché almeno il 70% dei farmaci pediatrici viene testato solo su adulti e non sui bambini. Per i vaccini è ancora peggio.

Viene sottolineato che i farmaci (tra cui i vaccini) sono una delle prime cause di morte al mondo occidentale. Cosa contengono i vaccini? Centinaia di sostanze chimiche, tra cui agenti patogeni virali o batterici, metalli tossici, antibiotici, frammenti di DNA di feti umani abortiti e DNA animale, oltre ad altre sostanze protette da brevetti e segreti industriali. Tutta questa chimica cosa può provocare nel corpo in formazione di neonati?

Secondo gli esperti niente perché i vaccini sono considerati i farmaci più sicuri che esistano. La realtà come sempre è assai lontana. Quindi i vaccini sono così voluti e imposti dal Sistema non tanto per sconfiggere le malattie infettive e proteggere i bambini dalle stesse, ma per bloccare e/o impedire l’evoluzione delle coscienze. Un libro attualissimo che analizza i rischi di una pratica medica massificata e generalizzata dove non si tiene conto del singolo individuo, ma solo degli interessi.

Dalla quarta di copertina

Cosa contengono i vaccini? Storia e retroscena del più grande business delle multinazionali del farmaco.

La pandemia ha messo in moto un cambiamento epocale dell’intera società moderna. Diritti sanciti dalla Costituzione e trattati internazionali sono stati sospesi perché la priorità è diventata la salute pubblica. Con la scusa di salvaguardare la salute si obbligano miliardi di persone a trattamenti sanitari, come l’inoculazione di vaccini sperimentali.

Per la prima volta nella storia dell’umanità le persone sono costrette a curarsi anche contro la propria volontà. Lo scopo di questo progetto globale è un altro: quello di instaurare una vera e propria dittatura volta al controllo sociale e alla modifica antropologica.

Con "Dittatura Vaccinale" scoprirai:

  • che cosa contengono i vaccini
  • il business di Big Pharma
  • gli effetti collaterali dei vaccini anti-Covid
  • … E molto altro ancora.
...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *