Uniformare la razza: le ragioni occulte dell’Immigrazione massiva

di Floriana Castro Agnello
Un biglietto aereo dalla Nigeria a Palermo costa dai 400 ai 450 Euro. Il passaggio via mare costa dai 5 ai 10 mila euro a testa (prezzo che si deve pagare ad uno scafista islamico). Ma se gli immigrati possedessero queste cifre non li userebbero certo per rischiare la vita, anzi non emigrerebbero neppure!
Chi paga queste cifre non sono, quindi, gli immigrati. Osservando da vicino queste ondate migratorie, si nota subito che sono composte per l’80 % da giovani uomini musulmani, di età compresa tra i 17 e i 25 anni; vestiti all’ultima moda, con cuffie alle orecchie e smartphone di ultima generazione, che fanno l’occhiolino alle donne e non parlano italiano… a parte “ciao bella”.
Li vedi andare in giro con aria baldanzosa: nei giardini pubblici, per le vie delle città, in tabaccheria a comprare stecche di sigarette o a giocare i numeri al lotto e di giorno e di notte a bivaccare per le vie della città. Ovviamente nessuno nega che siano sbarcate anche famiglie fuggite da guerre o persecuzioni e che magari avrebbero anche il diritto ad un asilo politico, ma si tratta di una assai esigua minoranza…

Vai all’articolo

HAI MAI DATO UN'OCCHIATA ALLA NOSTRA SEZIONE DEI LIBRI SUPER-SCONTATI?

London Fashion Week: semplicemente… uno show satanico

La designer turca Dilara Findikoglu ha presentato la sua collezione primavera/estate 2018, alla settimana della moda di Londra. L’evento si è svolto presso l’altare della chiesa di S. Andrea a Londra e possiamo dire con certezza che il simbolismo mostrato è di matrice occulta e satanica.
In breve, l’evento è un sunto di tutto ciò che veramente rappresenta ormai il mondo della moda. Mentre Dilara Findikoglu viene considerata una “ribelle” nel mondo della moda, è in realtà perfettamente in sincrono con la filosofia dell’industria. Non si sta ribellando affatto, sta facendo esattamente quello che le dicono di fare.
Per questo motivo, celebrità come Rihanna, FKA Twigs e Grimes indossano creazioni di Findikoglu. Il suo ultimo spettacolo di moda ha incluso personaggi come Brooke Candy (i suoi video sono pieni di immagini MK) e l’artista drag Violet Chachki…

Vai all’articolo

SCOPRI I BENEFICI DERIVANTI DALL'ASCOLTO DI MUSICHE RILASSANTI TERAPEUTICHE

Massoneria, libro shock del gran maestro Magaldi: “Ecco i potenti nelle logge”

Freemasons Initiation

Centinaia di nomi, tra cui Napolitano, Obama, Draghi, Bin Laden e Papa Giovanni XXIII. Tutti “fratelli” secondo l’autore del volume presentato domani a Roma. Che però dice: “Le prove le esibiscono soltanto se me le chiede il giudice”
Esistono i massoni e i supermassoni, le logge e le superlogge. Gioele Magaldi, quarantenne libero muratore di matrice progressista, ha consegnato all’editore Chiarelettere (che figura tra gli azionisti di questo giornale) un manoscritto sconcertante e che sarà presentato domani sera alle 21 a Roma, a Fandango Incontro. Il libro, anticipato ieri dal sito affaritaliani.it, è intitolato Massoni società a responsabilità illimitata, ma è nel sottotitolo la chiave di tutto: La scoperta delle Ur-Lodges

Vai all’articolo

Voi Standard… noi Poor’s!

Mario Monti Spread

di Gian Maria De Francesco
“Le agenzie di rating hanno truccato i dati per affondare l’Italia”. A più di cinque anni da quel 2011 dove lo spread si è mangiato il governo Berlusconi e l’economia italiana, il pm di Trani, Michele Ruggiero, chiede la condanna per Standard & Poor’s.
Nel 2011 l’ Italia «stava messa meglio di tutti gli altri Stati europei», ma da parte di Standard & Poor’s c’è stata «la menzogna, la falsificazione dell’informazione fornita ai risparmiatori», mettendo così «in discussione il prestigio, la capacità creditizia di uno Stato sovrano come l’Italia».
Le parole, pronunciate a gennaio dal pm di Trani, Michele Ruggiero, durante la requisitoria del processo per manipolazione del mercato a carico di cinque, tra analisti e manager dell’agenzia…

Vai all’articolo

Insegnava a non avere paura, per questo fu ucciso Osho

Arresto di Osho nel 1985

Osho Rajneesh, faceva paura perché insegnava a non avere paura. Fu assassinato dalla Cia mediante avvelenamento da tallio e morì il 19 gennaio 1990, all’età di 60 anni.
La morte, scrisse, va accolta con gioia: è come “addormentarsi in Dio”. «Che fu assassinato non lo dice un complottista come me», scrive Paolo Franceschetti. «Lo dice lui stesso, lo dicono i suoi allievi, e la storia del suo assassinio è narrata nel libro “Operazione Socrate” di Ida Porta e Majid Valcarenghi, che spiega anche le ragioni per cui venne avvelenato».
Negli anni ‘80, i media lo presentavano come un guru spirituale così anomalo da viaggiare in Rolls Royce, a capo di un clan di appassionati di orge e fumatori di hashish. E lui non faceva nulla per allontanare da sé l’immagine di personaggio incongruente

Vai all’articolo

La “Finta rivoluzione francese”

La presa della Bastiglia

La “Finta rivoluzione francese”, ovvero la truffa delle truffe, dove ebbe inizio la schiavitù moderna.
La rivolta spontanea del popolo francese del 14 luglio 1789, la cosiddetta rivoluzione Francese è una truffa! La Rivoluzione francese, fu un colpo di Stato ad opera dei club massonici (Jacobins) finanziati dai banchieri, tra gli altri Laborde de Méréville, Boscary, Dufresnoy, sostenuto dal partito del Duca d’Orléans, Gran Maestro del Grande Oriente di Francia e anche dall’Inghilterra, tramite l’ordine cavalleresco Saint-Georges…

L’obbiettivo era ribaltare tutto,…

Vai all’articolo

La Mafia non è altro che il braccio armato della Massoneria

Intrecci mafia massoneria

Le mafie non sono nient’altro che il braccio armato della massoneria e dei servizi segreti. Non fatevi ingannare da chi vi vuole parlare di mafia ma non fa questi collegamenti, perché vuol dire che è in malafede e lo fa per disinformarvi.
Basta pensare che la mafia è nata con l’Unità d’Italia è c’è chi afferma che a fondare “l’onorata società” fu proprio il massone Giuseppe Mazzini. Lo stesso rito di affiliazione alla mafia si rifà ai riti iniziatici massoni. Nella ‘Ndrangheta, dove tra l’altro gli ultimi pentiti parlano anche di massoneria, quando si riceve “la santa” (un grado criminale che permette a chi lo riceve di allacciare rapporti con lo Stato) si pronuncia una formula che fa chiaro riferimento ai massoni e all’unità d’Italia, la formula è…

Vai all’articolo

Bohemian club: il lato oscuro della politica e della società “laica”

Bohemian Grove Statua del Moloch

Bohemian club: ecco cosa fanno i potenti del mondo all’insaputa dei popoli.

“Nelle mie investigazioni su poteri forti e occultismo, ho scoperto una lunga corrente di persone influenti, che sono passate con disinvoltura dal Marxismo, all’esoterismo gnostico venato di occultismo, evocando, attraverso le forze del male, ulteriori poteri di conoscenza e sapienza. Persone aderenti agli ambiti della massoneria, che anche attraverso ‘patti col diavolo’ cercano di manipolare in loro favore queste ‘energie’, come se fossero un qualcosa di gestibile. 

Nelle logge miste (donne e uomini

Vai all’articolo

Il Gottardo consacrato a Satana: cerimonia di apertura occulta

Cerimonia Satanica del Gottardo

di Maurizio Blondet
Vi hanno partecipato le persone più potenti d’Europa. La cerimonia di apertura del tunnel alla base del San Gottardo, in Svizzera, è stata un oscuro, inquietante, rituale satanico.
Ecco uno sguardo a un’altra celebrazione delle élites occulte. Misura oltre 57 km ed è costato oltre 11 miliardi di euro: la galleria alla base del San Gottardo è il progetto di tunnel più lungo e più costoso della storia del mondo. Il tunnel passa attraverso le Alpi svizzere e ci sono voluti 17 anni per completarlo; si dice che sia un simbolo di unificazione europea in un contesto di crescente nazionalismo e chiusura delle frontiere.
Per festeggiare l’inaugurazione di questo tunnel, una cerimonia elaborata è stata presentata davanti a dignitari europei come il cancelliere tedesco Angela Merkel, il presidente Francois Hollande della Francia e il primo ministro italiano Matteo Renzi. Mentre la maggior parte degli ospiti si aspettava una cerimonia celebrativa, hanno dovuto invece assistere ad uno spettacolo inquietante orchestrato dal regista tedesco Volker Hesse, dove un uomo vestito come una capra ha presieduto uno strano rituale…

Vai all’articolo

Garibaldi, il criminale al soldo degli inglesi!

La verità su Garibaldi

A scuola ci hanno raccontato una Storia d’Italia assai mistificata, in cui alcuni personaggi che, in realtà, erano criminali o mercenari di bassa lega, appaiono come eroi di primario splendore. 

Tutti sanno che esistono parecchie vie dedicate a Garibaldi, e anche diverse vie che portano il nome di Nino Bixio. Chi erano questi ultimi? Se hanno dedicato loro piazze o vie si intende che possano essere eroi, o perlomeno persone degne di onore.

Tuttavia, chi fa ricerca storica si accorge che molti personaggi onorati o spacciati per eroi nell’attuale sistema, in realtà erano criminali…

Vai all’articolo

Società segrete: i potenti nell’ombra

Massoneria e Società Segrete

L’analisi dei fatti dimostra che la storia è stata influenzata da reggitori occulti: non lobby democratiche, ma sodalizi prosperati nell’ombra, le cosiddette società segrete.

Esiste una storia segreta, dove si trovano le vere cause degli avvenimenti, una storia vergognosa, scriveva nel 1843 Honoré de Balzac. E lui se ne intendeva! Apparteneva, infatti, all’Ordine dei Martinisti, una società iniziatica di tipo mistico-esoterico. Più di centocinquant’anni dopo, questa considerazione è ancora valida. L’analisi dei fatti accaduti, il susseguirsi di attentati, complotti,…

Vai all’articolo

L’uso della magia da parte dei politici e dei capi di Stato

Raul Cremona

A portare prove del legame tra politica e esoterismo, tra movimenti politici della storia e influenze massoniche, rosacrociane, o di altri ordini occulti, ci hanno provato in molti.

È stato quindi dimostrato che il regime nazista fu influenzato dall’esoterismo della ‘Società Thule’ e che Aleister Crowley era consigliere segreto di Hitler; mentre Giuseppe Cambareri, altro esoterista, fu consigliere di Mussolini.

È inoltre provato che tutti i presidenti USA sono e sono stati massoni, e clamoroso fu quando Bush e Kerry dichiararono entrambi, in un’intervista congiunta, di…

Vai all’articolo

L’ultimo Papa che voleva combattere la Massoneria? Albino Luciani, morto 30 giorni dopo la nomina

papa luciani morto

Ora in Vaticano vorrebbero farlo santo – anche Benedetto XVI testimonia per la causa di beatificazione – ma ancora molte ombre avvolgono la morte di Giovanni Paolo I, alias Papa Luciani, il quale probabilmente confidava a persone sbagliate il suo desiderio: liberare la Chiesa Cattolica dalla massoneria.

Dopo anni ancora non si sa con certezza se Papa Luciani sia morto naturalmente o con qualche “aiutino”, anche perché per legge non si può effettuare l’autopsia sul corpo del più alto cittadino del Vaticano. Ma una cosa è certa. Ed è il fatto che Papa Luciani fosse quasi…

Vai all’articolo