13 grandi Genocidi della Storia: dalla “Shoah” a quelli meno conosciuti

di Arrigo Sarti
Genocidi nella storia ce ne furono tanti, anche se il termine genocidio é stato inventato proprio per definire la Shoa, cioè la deportazione e l’eliminazione degli ebrei.

  1. Shoah o Olocausto: si intende lo sterminio sistematico degli ebrei da parte dei nazisti, perché considerati “nemici della nazione tedesca”. Per lo stesso motivo furono uccisi anche oppositori politici, omosessuali, zingari e tutti coloro che venivano considerati appunto “nemici della nazione”.
  2. Aborigeni australiani: forse uno dei più crudeli e dimenticati genocidi della storia, perchè fatto contro persone inermi e pacifiche, portato avanti con talmente tanto successo, che ora i pochi superstiti aborigeni rimasti, hanno del tutto dimenticato la propria lingua e le proprie tradizioni.
  3. Indiani del Nord e Sud America: anche questo lo possiamo considearare il genocidio perfetto: mai nessuno ha protestato, nonostante le decine di milioni di morti in pochi secoli; la cultura indiana è stata praticamente dimenticata da tutti e anzi, questo genocidio è stato osannato per decenni da libri, film, telefilm, statue, piazze ecc.

Vai all’articolo

Coltan, la Sabbia Nera: quante vite costano i nostri telefoni cellulari?

Estrazione del coltan

Che cos’è il Coltan? Molti pensano che molte guerre africane siano causate da conflitti tribali, ma non è così.

Quasi nessuno lo sa, ma questo minerale è la causa principale della guerra che dal 1998 ha ucciso più di 4 milioni di persone in Congo ed è oggi, uno dei componenti fondamentali dei nostri cellulari, un metallo più prezioso dei diamanti.

Il coltan è la combinazione tra COLOMIBTE e TANTALITE, e la percentuale di quest’ultima è quella che determina il prezzo del Coltan. Dal Coltan si estrae la Tantalite, che è quello che serve nei nostri componenti tecnologici….

Vai all’articolo