Corruzione Pfizer/FDA: Lotti mortali e Autopsie rivelano il Genocidio del Vaccino Covid-19

Non solo gli studi della Pfizer erano una frode, ma la FDA li ha consapevolmente approvati, mettendo milioni di persone ad alto rischio.

Questo rapporto rivelerà come le autopsie dimostrano che i vaccini Covid-19 uccidono effettivamente le persone sane, come sono stati rilasciati lotti intenzionalmente letali, e fornirà uno strumento incredibile per esporre la frode delle prove Pfizer e la negligenza della FDA in modo che la gente sia armata con alcuni dei dati più importanti fino ad oggi per combattere contro questa tirannia.

L’ex direttore scientifico della Pfizer, il dottor Mike Yeadon, ha confermato che il 90% degli effetti collaterali del vaccino proveniva da meno del 10% dei lotti, il che è stato documentato e calcolato direttamente dal VAERS del CDC e significa che i lotti non contengono gli stessi ingredienti. Questa è una prova solida di un gioco sporco deliberato e il più grande corpo di prove fino ad oggi.

Le morti per il vaccino Covid non vengono tracciate dai coroner. Le morti non sono nemmeno messe in discussione o documentate come causate dalla Covid. Un coroner americano si è preso il tempo di rintracciare tre morti tra i 30 e i 50 anni che sono morti a causa della vaccinazione Covid, e le autopsie lo confermano.

Gli studi di autopsia dell’alto patologo tedesco Dr. Arne Burkhardt mostrano chiaramente che tutti i “vaccini genetici”, indipendentemente dal produttore, producono lo stesso risultato nelle persone vaccinate e decedute. Negli organi di queste persone, ha trovato un autoattacco autoimmune dei linfociti killer sul 90% dei tessuti. I principali sono il cuore, i polmoni, poi altri tessuti come il fegato, ecc. Il dottor Bhakdi conferma che questi vaccini stanno uccidendo giovani e vecchi.

In uno stato centrale degli Stati Uniti, il numero totale di morti non è variato tra il 2015 e il 2019. Nel 2020, il numero di morti è aumentato del 15%, e DOPO che oltre il 62% degli americani aveva ricevuto il vaccino nel 2021, il numero totale di morti è aumentato di un enorme 12% oltre il 15% del 2020.

Pfizer ha pagato più di 10 miliardi di dollari in multe per false dichiarazioni, corruzione di medici, manipolazione di studi e morti dovute ai suoi farmaci nella storia della sua esistenza – e i suoi studi sul Covid 19 erano una frode completa (la Canadian Covid Care Alliance ha messo insieme un brillante video di presentazione che spiega tutto questo, e fornisce un chiaro PDF come risorsa).

Pfizer ha affermato che i vaccini erano sicuri e mostravano un’efficacia del 95%, 7 giorni dopo la seconda dose. Ma questo 95% era in realtà una riduzione del rischio relativo. La riduzione del rischio assoluto era solo dello 0,84%.

Un giudice federale ha negato la richiesta della FDA di non rendere pubblici i documenti della Pfizer. Invece dei 75 anni richiesti dalla FDA per la produzione di tutti i documenti presentati da Pfizer per l’approvazione del Covid-19, il giudice ha ordinato il rilascio di 55.000 pagine al mese, da completare entro 9 mesi.

Il direttore del CDC riconosce che il 75% di tutte le morti legate al Covid hanno almeno quattro comorbidità e che la vaccinazione non impedisce la trasmissione. Secondo il sistema di segnalazione VAERS del CDC, in meno di un anno sono morte più persone per il vaccino Covid che per tutti gli altri vaccini messi insieme, e non l’hanno ancora eliminato.

Partecipanti alla manifestazione No Vax a Torino, 23 marzo 2019.
ANSA/ALESSANDRO DI MARCO

Le autopsie rivelano morti per i vaccini Covid, nonostante i tentativi di sopprimere questi risultati. Ho parlato con un medico legale con cui sono stato in contatto per due anni per avere un’idea di ciò che vedono nelle autopsie, come viene gestito il monitoraggio dei decessi dovuti alla vaccinazione Covid e come vengono prodotti i certificati di morte. È stato un discorso abbastanza informativo, contenente molto di ciò che sospettavo.

C’è una grande falla nel sistema. Non è progettato per registrare le “lesioni da vaccino” per diverse ragioni:

1. in molti casi, il coroner deve rinunciare alla giurisdizione nel caso di ospizi e case di cura, il che significa che il coroner non arriva mai a vedere le cartelle cliniche, ma deve comunque firmare i certificati di morte.

2. ci sono investigatori nell’ufficio del coroner che contattano le strutture dove è avvenuta la morte e ricevono solo un breve rapporto delle precedenti diagnosi mediche del defunto dalla persona che prende la chiamata – e questi investigatori non osano chiedere del “vaccino”. Se un paziente aveva la Covid al momento della morte, questa viene aggiunto, ma non viene mai menzionato che ci sono state complicazioni dopo la vaccinazione. Così, quando i documenti sono presentati al coroner per la firma, il coroner non ha modo di sapere se la persona era stata vaccinata.

3. nei decessi al di fuori delle case di cura e degli ospizi, come negli ospedali o nelle case di riposo, molte famiglie non pensano nemmeno a menzionare che il loro caro è stato recentemente vaccinato perché credono che sia
sicuro.

Ad essere onesti, niente di tutto ciò mi sorprende. Recentemente ho parlato con qualcuno che è responsabile della registrazione dei rapporti sugli eventi avversi in una grande rete ospedaliera. Tuttavia, tutti i casi di morte sono stati conservati dai supervisori e solo gli eventi avversi sono stati trasmessi per la registrazione. Immagino che questo sia il caso della maggior parte delle reti. Ma tutto questo si è fermato quando a questa persona è stato detto di smettere di inserire i dati all’inizio di novembre, e senza spiegazione. Quanti altri ospedali e reti hanno ricevuto le stesse istruzioni, e le morti sono state segnalate?

Come controllano i resoconti e fanno propaganda per fomentare la paura? Un esempio perfetto è l’articolo del Times of Israel pubblicato il 10 gennaio 2022, con il titolo “Primo caso di infezione cardiaca in Israele legato all’infezione Omicron”. Si legge che “un uomo di 43 anni, precedentemente sano, che aveva ricevuto un’iniezione di richiamo in agosto, è stato ricoverato in terapia intensiva a Tel Hashomer; i medici lo definiscono uno sviluppo preoccupante”. Ma la “preoccupazione” si riferisce alla presunta variante Omicron, non al vaccino Covid.

Il dottor Shlomi Matetzky, capo dell’unità di terapia intensiva al Sheba Medical Center (ospedale di Tel Hashomer), ha detto a “Channel 12 News” dell’uomo in cura per la miocardite, spiegando: “È la prima volta che abbiamo
visto questo con Omicron. Questo è uno sviluppo preoccupante su cui dobbiamo riflettere”. Questo ignora completamente il fatto che l’uomo ha ricevuto le vaccinazioni e l’iniezione di richiamo, ma immediatamente lancia l’allarme che Omicron è la causa. Israele è il primo paese al mondo a introdurre un quarto booster. Molti, tra cui “Corey’s Digs”, hanno a lungo messo in guardia contro la creazione di false varianti e l’affermazione di quanto siano mortali per coprire la storia di coloro che effettivamente muoiono a causa del vaccino Covid stesso.

Purtroppo, stiamo vedendo tutto questo in tempo reale. Quindi come può essere diffusa questa propaganda? Una ricerca di 60 secondi mostra “casualmente” che Bill Gates è collegato allo Sheba Medical Center in Israele attraverso investimenti congiunti. Questo è esagerato? Niente affatto. Quando si comprende la portata, la trazione e il controllo che queste élite di globalisti hanno per coordinare tale propaganda, questo tipo di connessione diventa molto rilevante, soprattutto quando il loro travisamento, contrario alla scienza, è quello che esce da questo ospedale. Il numero di morti è aumentato significativamente ed è chiaro che la vaccinazione Covid sta influenzando questo.

Se vuoi leggi il resto di questo interessantissimo ed esaustivo resoconto qui: https://vk.com/doc503313363_621665522

Conclusione

Quindi di cosa si tratta veramente? In parole povere, la pandemia serve ad avere il pretesto per iniettare la popolazione con una terapia genica sperimentale che il CDC e la FDA amano chiamare “vaccino”. Questo “vaccino” è progettato per dare a tutti un passaporto di vaccinazione e costringere tutti nel nuovo “sistema di credito sociale” globale. Questo sistema è progettato per costringere la popolazione mondiale all’obbedienza totale, mentre i globalisti controllano l’accesso e la spesa di tutti per tutto attraverso l’uso del nuovo sistema CBDC (moneta digitale della banca centrale) a cui stanno lavorando. E la ciliegina sulla torta per i globalisti che hanno orchestrato questo è lo spopolamento.

Il tasso di sopravvivenza per il Covid-19 è del 99,98%, e si basa sulle morti registrate di persone “con” Covid, non “di” Covid. Il direttore del CDC ha inoltre dichiarato che il 75% di tutte le morti legate al Covid sono avvenute in persone con almeno 4 comorbidità. Le reti ospedaliere, i coroner, le case di cura, gli ospizi e il personale medico sono istruiti e intimiditi a non fare rapporto al VAERS, a non mettere in dubbio che una persona deceduta abbia recentemente ricevuto il vaccino, e a non monitorare le morti dovute al vaccino. La FDA e il CDC hanno fatto tutto il possibile per informare gli ospedali e i medici di non trattare i pazienti di Covid a meno che “non possano respirare”.

Hanno rifiutato di raccomandare o prescrivere zinco, quercetina, vitamina C, vitamina D, ivermectina o drossiclorochina, che sono noti per funzionare. Sono arrivati persino a screditare brillanti scienziati e medici di Harvard, Oxford, Stanford e altrove, cercando di privare i medici dei loro mezzi di sussistenza e di revocare le loro licenze. Tenendo conto di tutto questo, chi sta veramente morendo per il presunto “covid”? Abbiamo così tante prove che questo è un genocidio – e se la gente non smette di obbedire, interi paesi crolleranno e bruceranno, e non ci sarà più nulla per cui combattere oltre le ceneri.

A tutti coloro che stanno lottando per smascherare questo genocidio e facendo tutto ciò che è in loro potere per fermarlo, compreso il trattamento dei pazienti – il mondo ha un grande debito di gratitudine verso tutti voi e dovreste sapere quanto siete apprezzati.

Fonte: https://vk.com/doc503313363_621665522

Libri e varie...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.