Le Iniezioni di Terapie Geniche modificano i Globuli Rossi

di Jim Stone

Il sito Rense.com ha pubblicato la prova che il sangue viene derubato dal ferro. Scioccante analisi del sangue dopo Vax…

Sospendere i brevetti per avere presto più vaccini per tutti". Appello Oxfam - Emergency | L'HuffPost

Qui di seguito sono pubblicate alcune immagini di un microscopio a campo oscuro che mostrano i cambiamenti catstrofici nel sangue delle persone che hanno fatto una “iniezione mortale”… che non è per niente un “vaccino” per nessun tratto.

Ecco il testo che è stato pubblicato con queste immagini: Ho un’amica che è una microscopista della nutrizione. È un’esperta nel suo campo e mi ha aiutato immensamente. Ha molti clienti che hanno preso il cosiddetto vax e hanno chiesto loro di avere un’analisi del sangue. Per lei è stato assolutamente orribile… questo è ciò che ha visto. La prima immagine (qui sotto) mostra cellule di sangue completamente sane prima dell’iniezione. Le cellule del sangue sono cambiate drasticamente nei giorni successivi (seconda immagine). La terza immagine mostra innumerevoli nanoparticelle estranee (macchie bianche) che appaiono nel sangue subito dopo l’iniezione. Il corpo non riesce a disintossicarsi da questo e alla fine quelle nanoparticelle entreranno in ogni cellula del corpo“.





Ciò significa, in breve, che le persone che si sono “vaccinate” non saranno mai più le stesse e la loro salute ne risentirà pesantemente per il resto della loro vita. Questo è, senza dubbio, un crimine contro l’umanità, un genocidio di massa.

Notate l’immagine finale appena sopra, la quarta immagine, mostra le cellule del sangue di questa persona non più lisce e simmetriche. Ora sono coperte di grumi e sporgenze. Questa è una guerra mondiale intenzionale contro il genere umano. Come dicono il dottor Sherri Tenpenny e il dottor Luc Montagnier e altri, le iniezioni uccideranno. Il dottor Montagnier, forse il miglior virologo al mondo, prevede che l’aspettativa di vita di tutti coloro che hanno subito l’iniezione mortale è di soli 2 anni. Ricordate le proiezioni di Deagel.com…? Solo 99 milioni di americani saranno vivi entro gennaio 2025… sono solo 3/4 anni da adesso.

Sappiate che a tutti i migliori politici e giocatori “famosi” o attori e cantanti ecc. è stata fatta un’iniezione di soluzione salina… non il vero vaccino. Fauci non riusciva nemmeno a ricordare in quale braccio avesse fatto l’iniezione il giorno successivo…

Al microscopio si può vedere come le cellule del sangue sono cambiate, e non sono più così scure, e più il danno progredisce, più le cellule sembrano essere cambiate dalla loro forma originale. Una delle diapositive mostra i globuli che cambiano forma: da rotondi e lisci ad avere molte sporgenze sulla superficie. Essi sono rotondi per un motivo. Un modo in cui viene innescata la coagulazione è che i globuli rossi entrano in contatto con superfici irregolari (come ciò che una lesione crea quando rompe un vaso). Come se la caveranno i globuli con bordi frastagliati? Ovviamente non molto bene.

Il “Marchio della Bestia”?

Direi tuttavia che il marchio della bestia non sta andando molto bene. Un gran numero di persone comunque non lo ha ancora preso e non lo prenderà. Non essere tra gli sciocchi che lo accettano, ci sono molte più persone che resistono di quanto previsto.

Ovviamente le persone non sono ancora state testate al massimo… il che significherà accettare la perdita di tutto… ma scommetto sul fatto che ci saranno molte più persone là fuori che rifiuteranno il segno e accetteranno il sacrificio conseguente. So che sembra tutto senza speranza e potrebbe essere così, ma credo che coloro che scelgono il percorso corretto saranno in compagnia di una gran quantità di altre persone… più di quante credono.

Controllo remoto dei Pensieri

Sembra che lo scopo possa essere quello di produrre cristalli di ferro ovunque nel corpo, e non solo nel sito di iniezione. Il motivo sarebbe quello di avere tanti cristalli in tutto il corpo, che finirebbero automaticamente per essere dove devono essere… ovvero nel cervello, per determinare il controllo remoto dei pensieri.

Hanno già sperimentato con successo questo tipo di controllo nei ratti. Tuttavia, quel processo ha comportato l’iniezione diretta nel cervello dei poveri ratti. Ma non potrebbero fare la stessa cosa con le persone… quindi è stato formulato un metodo diverso tramite la modificazione genetica per indurre il corpo a produrre cristalli, probabilmente ovunque, ma che si presentano inizialmente vicino al sito di vaccinazione.

Il corpo ne produce molti e ovunque, e alla fine ne arrivano abbastanza nel cervello per fare il lavoro che devono fare. Questo ovviamente è terribile per la salute. Ricordate i tamponi covid che entravano molto in profondità e hanno “tamponato” la piastra cribriforme? La mia ipotesi è che con quel sistema stessero tentando di posizionare materiali per la modifica genetica direttamente nel cervello per ottenere la stessa cosa ma che non sia riuscito, quindi sono passati alle iniezioni. Ancora una volta, questa è solo un’ipotesi, ma credo proprio di aver ragione. Le cliniche per la fertilità inoltre, avvertono che il vaccino covid distrugge lo sperma e le ovaie.

Articolo di Jim Stone

Riferimenti:

https://rense.com/general96/shocking-live-blood-analysis-after-vax.php

http://www.voterig.com/9zo5.html

Rivisto da Conoscenzealconfine.it

Fonte: https://sadefenza.blogspot.com/2021/05/le-iniezioni-di-terapie-geniche.html

Libri e varie...
31 COINCIDENZE SUL CORONAVIRUS E SULLA NUOVA GUERRA FREDDA USA/CINA
di Francesco Amodeo

31 Coincidenze sul Coronavirus e sulla nuova Guerra Fredda USA/Cina

di Francesco Amodeo

La prima inchiesta giornalistica sulla pandemia da Covid19: Chi vorrebbe colpire la Cina lasciando al tempo stesso le ingestibili conseguenze di un lockdown nelle mani di Trump a ridosso delle elezioni presidenziali? Chi vorrebbe punirebbe i paesi disobbedienti? Chi ha interessi nel settore dei vaccini? E chi potrebbe creare un virus in laboratorio? Cosa renderebbe indispensabili misure di orwelliana memoria per il controllo della popolazione e delle nazioni? Cosa potrebbe congelare i processi democratici e creare un terreno di shock, utile a portare avanti misure altrimenti improponibili?

Se 3 coincidenze formano una prova; 31 dovrebbero quanto meno stimolare un dibattito.

Dalla quarta di copertina

La guerra tra le due superpotenze che rappresentano le più importanti economie del pianeta, Usa e Cina, è già in atto da tempo, nel silenzio generale. È una nuova guerra fredda, in chiave moderna. Un conflitto tecnologico.

Chi vince questa battaglia dirigerà il futuro. Gli americani l’hanno capito. Ma sanno anche che la stanno perdendo.

Per questo hanno lanciato moniti pesantissimi agli alleati, e non solo. Hanno fatto sapere che gli accordi con la Cina su materie come il 5G mettono in discussione la Nato e i rapporti di collaborazione tra i servizi di intelligence. Raccomandazioni a cui nessuno ha ubbidito. I più leali hanno fatto il doppiogioco. Altri credono di essere saltati sul carro vincente dell’imperialismo cinese.

Trump ha risposto con una guerra commerciale. Ma a qualcuno, quella risposta, non basta. La posta in gioco è troppo alta. C’è chi auspica un intervento radicale, estremo, immediato, paralizzante che possa fermare la Cina, disarcionare Trump e condurre ad un nuovo secolo di dominio americano.

Questo scenario ci riporta ai tempi della prima guerra fredda Usa/Urss e ci ricorda che quando gli Stati Uniti vengono minacciati, entrano in gioco forze e organizzazioni fuori da ogni controllo e pronte a tutto, anche a quello che scrivono nei loro documenti ufficiali: “si potrebbe trasformare la guerra biologica dal regno del terrore ad uno strumento politicamente utile.”

L’autore, partendo da questa folle ma radicata ideologia, analizza la pandemia come conseguenza di un deliberato attacco biologico. Gli scenari che documenta in questa inchiesta risultano tremendamente coerenti con quanto sta accadendo nel mondo anche se analizzati da due diverse prospettive che solo alla fine sembrano fondersi.

La domanda a cui prova a rispondere l’autore è Cui Prodest? A chi giova? Chi vorrebbe colpire la Cina lasciando al tempo stesso le ingestibili conseguenze di un lockdown nelle mani di Trump a ridosso delle elezioni presidenziali? Chi vorrebbe punirebbe i paesi disobbedienti? Chi ha interessi nel settore dei vaccini? E chi potrebbe creare un virus in laboratorio? Cosa renderebbe indispensabili misure di orwelliana memoria per il controllo della popolazione e delle nazioni? Cosa potrebbe congelare i processi democratici e creare un terreno di shock, utile a portare avanti misure altrimenti improponibili?

In questa inchiesta non si danno né sentenze né certezze ma si analizzano scenari e fatti che nessuno potrà smentire e che vi faranno vedere il Covid19 con occhi diversi. E se 3 coincidenze formerebbero una prova; 31 dovrebbero quanto meno stimolare un dibattito.

...

5 commenti

  1. ma in che mondo viviamo ? sembra di essere in un film, in un incubo, dobbiamo riuscire a buttare giu ‘ il governo, votiamo tutti il partito 3V ( Vogliamo Verita ‘ sui Vaccini) informare, agire legalmente con ricorsi denunce, esposti e dare testimonianza con la disobbedienza civile

  2. Potrebbe essere l’effetto del grafene che induce la distruzione dei globuli rossi. Sul sito ORWELL.CITY si parla dei danni da grafene in modo esteso, le miocarditi, le trombosi ed altri danni del sistema cardiovascolare. Ma i danni peggiori si avranno con l’aumento della concentrazione di grafene nel cervello, con le vaccinazioni ripetute. Inoltre circolano notizie che si potrebbe essere contaminati anche con i nuovi sistemi di check-up che saranno adottati a livello europeo che andranno a sostituire quelli basati su PCR. Quindi il grafene potrebbe essere iniettato o nebulizzato nel soggetto per contaminarlo e questo per “coprire” quelli che rifiutano la vaccinazione letale.

    Tutto si collega.

  3. DANIELA CARLI BALLOLA

    Purtroppo viviamo in un’ era ove l’ essere umano crede di saper tutto….di avere sempre ragione….resta ignorante x comodo….x bisogno….ragionare con la propria testa gli costa una gran fatica e crede a tutto ciò che gli viene detto…imposto….ma concordo pienamente con il fatto che non bisogna mollare a questi ricatti….a questa dittatura….io la MIA LIBERTÀ non la baratto con niente e nessuno…..

  4. penso la stessa cosa. sopratutto sui tamponi. mi sono chiesta all’inizio di questa farsa, come mai, se faccio fuori qualcuno con una finta mazza da baseball, trovano il mio dna lasciato dalle impronte, e questi qui hanno bisogno di andare così a fondo coi tamponi…cosa stanno iniettando? viene a me il dubbio che non sto in ambito scientifico/sanitario ..l’uomo comune crede a ciò che ha davanti al naso, a volte neanche a quello…vuoi che creda alla nanotecnologia?, ma va, quella è roba da film!. Ecco dopo avremo molti protagonisti, avranno il nobel della demenza provocata. La gente non capisce che vendendosi per un vaccino non avranno più libertà! E’ solo il tempo che darà ragione a chi ragiona!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *