Olio Extravergine di Oliva: scopriamo perché è così importante per la Salute

metti a posto le immagini
L’olio extravergine di oliva è un alimento fondamentale nella dieta mediterranea ed è considerato un elemento importante per la cura e la prevenzione di diverse patologie.
Un uso abituale di questo olio riduce la presenza di colesterolo cattivo. Aumenta la percentuale di quello buono e diminuisce di circa il 30% la possibilità di infarto cardiaco, diminuendo anche la pressione arteriosa.
È un olio che si estrae dalle olive, ovvero i frutti della pianta dell’olivo. Si ricava dalla spremitura meccanica di questi frutti, escludendo qualsiasi trattamento chimico. Le olive sono tradizionalmente raccolte battendo i rami con bastoni flessibili per provocare il distacco dei frutti. Una volta caduti su apposite reti, vengono successivamente raccolti.
Dalla prima spremitura delle olive provengono i due oli più pregiati. Quello extravergine d’oliva e quello sopraffino vergine d’oliva…

Vai all’articolo

IL PERCORSO DI RINASCITA SPIRITUALE DI UN'ALLIEVA VICINA A MAMANI, CURANDERO ANDINO!
Hernàn Huarache Mamani, Curandero e grande divulgatore della cultura andina, ci ha lasciato importanti insegnamenti. Tra questi, il legame intenso con Pachamama (la madre Terra), la sacralità dell'elemento femminile, la donna come maestra dell'amore, la capacità di dirigere l'energia e la connessione con le proprie radici.
Lisa Corrao, l'allieva a lui più vicina, ripercorre in questo nuovo libro il proprio percorso di rinascita spirituale grazie agli insegnamenti del maestro.
È un percorso di iniziazione al seguito degli insegnamenti di Mamani.
È un invito, rivolto a tutti coloro che cercano la guarigione emotiva, mentale e spirituale, ad avvicinarsi al patrimonio di sapienza antica che costituisce la preziosa eredità ricevuta da Mamani... ›››

Il Sole: Fonte di Energia indispensabile

Il Sole, spesso evitato dai tanti che temono il cancro e le rughe della pelle, è invece una Fonte di Energia indispensabile alla Vita.
Il Dott. Holick, che ha scoperto la forma attiva della vitamina D, ha raccolto una quantità impressionante di prove a sostegno di quanto consiglia, e cioè che nessuno dovrebbe essere, come lui lo definisce, un “solefobo”. Egli è arrivato alla conclusione che una relativamente breve ma libera esposizione al sole, parecchie volte alla settimana, può contribuire ad evitare una miriade di malattie debilitanti ed a volte fatali, come osteoporosi, ipertensione, diabete, sclerosi a placche, artrite reumatoide, depressione, cancro al colon, alla prostata e al seno…

Vai all’articolo

Bill Gates e la “Compagnia delle Balle”

“Microsoft si è votata alla "risoluzione del problema del cancro" entro dieci anni, utilizzando tecniche informatiche innovative per decifrare il codice delle cellule malate, in modo che siano riprogrammate per tornare ad essere cellule sane”, afferma il redattore scientifico del Telegraph (UK).

di Mike Adams 
Microsoft annuncia che sconfiggerà il cancro facendo funzionare il corpo umano come un (pessimo) sistema operativo.
“Microsoft si è votata alla “risoluzione del problema del cancro” entro dieci anni, utilizzando tecniche informatiche innovative per decifrare il codice delle cellule malate, in modo che siano riprogrammate per tornare ad essere cellule sane”, afferma il redattore scientifico del Telegraph (UK).
“La società ha messo insieme un “piccolo esercito” formato dai migliori (si fa per dire…) biologi, programmatori ed ingegneri di tutto il mondo, pronti ad affrontare il cancro come se fosse il bug di un sistema informatico”

Vai all’articolo