Il “Vero Grande Reset” arriverà prima del “grande reset”!

Dott. Roberto Slaviero
L’agenda Onu, parla del loro fottuto “grande reset” entro il 2030, ma il “Vero Grande Reset” arriverà prima, statene certi; i luridi cultori e promotori del Transumanesimo, non ce la faranno!
La banda dei criminali al governo in Europa, prende per i fondelli la popolazione, con la scusa dell’emergenza corona. Delle centinaia di miliardi stanziati col Recovery found, mi pare solo 9 vadano al settore sanitario, circa 15 ai diritti per la parità del “genere” e quasi 70 per la riconversione ambientale!! Ma… ma… e la gente gira ancora mascherata.
Il comparto turistico-commerciale sta fallendo, l’impoverimento delle piccole imprese sarà drammatico e quella banda di non eletti del Consiglio Europeo stanzia fondi per tutt’altre cose? Il governo italiano approva la richiesta di finanziamento del Mes, oltre 30 miliardi, per finanziarsi da un’Organizzazione privata, con sede in Lussemburgo, non perseguibile per nessuna ragione. (wikipedia)
Usura totale. Non potevamo stampare un po’ di titoli di Stato? Lasciamo perdere lo schifo che è sempre più disgustoso. La partecipazione al Mes venne approvato dal governo Berlusconi nel 2011; sono tutti uguali, lo avrete capito… spero…

Vai all’articolo

Uk: Pfizer protetta contro Azioni legali da danni per Vaccino anti-Covid

di Marcello Pamio
Il governo del Regno Unito si è piegato a novanta gradi dinnanzi al gigante farmaceutico Pfizer!
Nulla di nuovo all’orizzonte: lo avevamo già detto infatti che le lobbies sono preoccupate da azioni legali che potranno seguire ad eventuali danni del nuovo vaccino, per cui hanno chiesto e ottenuto indennità e protezione dal venire citati in giudizio!
Questo per consentire al vaccino contro il coronavirus di essere lanciato in Inghilterra già dal 7 dicembre. Il Dipartimento di Salute e Assistenza Sociale ha confermato che la Pfizer ha ricevuto l’immunità non dal virus, ma dalle azioni penali.
La domanda sorge spontanea: se il vaccino è così sicuro, come mai questa manovra?…

Vai all’articolo

Vaccino Covid-19: l’81% dei volontari della sperimentazione clinica ha avuto reazioni al vaccino

di Marco Cáceres e Barbara Loe Fisher
E iniziata la sperimentazione clinica su soggetti umani dei vaccini per Covid-19
Un vaccino sperimentale per il COVID-19 è stato sviluppato da CanSino Biologics, Inc. di Tianjin, Cina, in collaborazione con l’Istituto del China’s Academy of Military Medical Sciences’ Institute of Biotechnology. Una sperimentazione clinica umana di Fase 1 del vaccino COVID-19 (adenovirus tipo-5 Ad5-nCoV) è stato completato in Cina con 108 volontari, di età compresa tra i 45 e i 60 anni.
In quel trial, 87 (81 per cento) dei 108 partecipanti ha subito almeno una reazione avversa entro sette giorni dalla vaccinazione. Di questi, 30 partecipanti erano nel gruppo a basso dosaggio, 30 erano nel gruppo a medio dosaggio, e 27 erano nel gruppo ad alto dosaggio. Nel complesso, 10 dei partecipanti hanno avuto reazioni avverse di grado 3. Dei 36 partecipanti al gruppo ad alto dosaggio, sei di loro hanno avuto reazioni avverse di grado 3…

Vai all’articolo

Gardasil in Francia: l’esperienza di Marie-Océane Bourguignon

Marie-Océane Bourguignon era una ragazza in salute e piena di vita fino al suo 15° compleanno. Da lì in poi, tutto è cambiato…
I genitori di Marie-Océane, Jean-Jacques e Yveline Bourguignon, hanno finalmente concesso il permesso di pubblicare la storia della figlia, sperando che possa aiutare le persone a capire quali rischi vi si celino dietro alla vaccinazione HPV. 
Océane aveva 15 anni quando andò dal suo dottore di famiglia, per avere un semplice certificato medico sportivo, il quale iniziò a parlarle del GARDASIL per la prevenzione del cancro cervicale.
I suoi genitori si fidarono del loro medico di famiglia e acconsentirono alla vaccinazione. Non si rendevano conto che questa decisione avrebbe innescato una catena di eventi inimmaginabili per tutta la famiglia…

Vai all’articolo