Vaccini: Testimonianza sul Morbillo del primario dott. Alfredo Sarli, dell’ospedale Perrino di Brindisi

Ecco la testimonianza del Primario, dott. Alfredo Sarli dell’ospedale Perrino di Brindisi, con alcune semplicissime considerazioni circa il Morbillo.
“In 40 anni di professione, compresi 20 di lavoro anche nel reparto di malattie infettive, e contemporaneamente medico di famiglia per 15 anni, non ho mai assistito, né sono venuto a conoscenza che qualcuno sia morto per aver contratto il morbillo, né sono mai venuto a conoscenza di complicanze invalidanti permanenti.
Vorrei quindi conoscere, ma non li ho trovati da nessuna parte, quante sono state negli ultimi anni le vittime del morbillo, e quante le complicanze permanenti, visto che ho sentito dire in TV che il morbillo è una malattia molto grave!!…

Vai all’articolo

Notizia: bambino (forse) non vaccinato viene ricoverato per Morbillo…

di Stefano Re
Vi hanno avvelenato il cervello con scemenze sul “letal morbillo”, “untori no-vax”, e “magico 95%” che protegge da tutto.
Notizia: bambino (forse) non vaccinato viene ricoverato per morbillo. Nello stesso ospedale, si ammalano di morbillo altre sette persone (ma loro erano vaccinate? Boh).
I media strillano istericamente all’untore, qualche commentatore si spinge a proporre che ai no vax venga negata assistenza medica se si ammalano. Qualcuno arriva a scrivere “mi sono ammalato per colpa dei no vax”.
Domanda: quanto profondamente vi hanno risciacquato il cervello?
1. Se ti ammali è per “colpa” di un virus, di un batterio, di un elemento che coabita con il nostro ecosistema e con la nostra specie da millenni, non per colpa di un altro essere umano che, eventualmente, ne è portatore.
2. Nel caso in questione si IPOTIZZA che a passare il virus sia stato quel bambino, non ce ne è alcuna certezza. Ma ovviamente.. dagli all’untore che ti senti meglio…

Vai all’articolo