Il lato oscuro della Spiritualità

di Luca Angelini
Penso che sia giusto dire che la spiritualità può davvero essere una cosa buona per tutti. Il problema è che alcune persone, a volte, entrano nel mondo spirituale con un preconcetto di base errato, e cioè che sarà esclusivamente un’esperienza positiva e priva di inconvenienti e aspetti negativi da affrontare. La spiritualità non è un concetto univoco, ma può essere intesa e spiegata in diversi modi.
Che cos’è la spiritualità allora? È certamente un termine molto frainteso, alcuni lo fanno corrispondere totalmente alla religione, ma anche se può esservi correlato, non è un concetto esclusivamente religioso.
Non importa, tuttavia, come arrivi a trovare lo spirito dentro di te, non esiste, infatti, un modo giusto o sbagliato per farlo. Alcuni lo troveranno attraverso il proprio lavoro di servizio al prossimo, altri appunto attraverso la religione, altri attraverso pratiche spirituali come la meditazione e lo yoga, altri solamente esprimendo se stessi in modo positivo con gentilezza, compassione e amore.
Lo spirito è l’essenza di una persona, quella cosa inafferrabile in noi che ci fa comportare naturalmente in certi particolari modi. Quando la mente è abbastanza domata e tutto è quieto e pacifico, ciò che resta è lo spirito…

Vai all’articolo

Risveglio e critica al mondo contemporaneo

di Luca Carli
I tempi attuali, se così possiamo chiamarli, risultano ad un osservatore attento tanto curiosi quanto deprimenti. Li chiamo tempi, anche se non lo sono affatto, in quanto non vi è uno scorrere di tempo appunto, ma una stagnazione generale e collettiva.
L’arte, unica forma che distingue ed eleva l’essere umano dagli altri abitanti del pianeta è infatti assente. La Bellezza, sua logica conseguenza, è perciò dimenticata.
Si preferiscono e addirittura si ricercano lo sconto e lo scontato, ci si circonda di normalità e di norme, si rifugge dall’eccentrico quasi fosse la peste e le città diventano tane tecnologiche, fredde e tristi. Il passatempo preferito diventa l’addormentamento ipnotico, davanti a cellulari e tv…

Vai all’articolo

Il Ritmo della Vita

di Altea (Lidia)
Segui il ritmo della Vita. A volte ti chiede di correre, di agire, di portare a termine un compito. Ti chiede di studiare, di lavorare, di crescere un figlio, di accudire un genitore anziano. Fallo semplicemente perché è vivere.
Senza uno scopo, senza rispondere alle aspettative dei genitori, degli amici, della società. Fallo senza pensare se è giusto o sbagliato. Stai semplicemente nell’azione, se è necessaria. Seguire il flusso non significa farsi travolgere da strategie, idee, necessità, significa ascoltare dove porta la corrente interiore. È una relazione molto intima con la Vita…

Vai all’articolo

Le 5 fasi del Risveglio Spirituale

Molte persone stanno vivendo un percorso di trasformazione, avendo la consapevolezza che la loro vita è esattamente come una sorta di scuola, dove vivono costantemente lezioni per imparare e crescere.
Abbiamo bisogno di darci il permesso di non sapere tutto, ma è importante conoscere a che punto siamo in questo processo.
Ecco le 5 fasi che ti aiuteranno nel tuo percorso di risveglio:
1. Accetti di stare dove sei sul tuo attuale cammino e sai che se sei lì esiste un motivo. Nulla avviene per caso.
2. Anticipando la fase successiva, sai che comportandoti in modo coerente, soprattutto con te stesso, sarai…

Vai all’articolo

Risveglio spirituale come allineamento tra mente, corpo, emozioni ed anima

Se stai attraversando un periodo di cambiamento, in cui senti di dover esplorare una parte più profonda di te stesso ed allargare la tua percezione dell’universo e del tuo stile di vita, forse sei entrato nella fase di risveglio spirituale.

Per risveglio spirituale intendo il risveglio della propria coscienza e l’inizio di una profonda riflessione sul vero sé e il sé condizionato dalla società. Intendo la presa di coscienza dei nostri pensieri, delle nostre emozioni e dei nostri bisogni e l’inizio di un percorso di allineamento tra corpo, mente, emozioni ed anima.

Il risveglio spirituale non è sempre facile, poichè ci porta a prenderci la responsabilità di ciò che ci accade intorno, e a portare cambiamenti nella nostra quotidianità. Tante delle cose che facevamo…

Vai all’articolo

La “Sacra di San Michele” e i segreti esoterici della TAV

Il sacro santuario di San Michele si trova all'imbocco della Val di Susa, luogo di costruzione della Tav

di Gabriele Sortino
I segreti esoterici della TAV, il lato occulto di cui nessuno parla: il potere sta distruggendo un Chakra energetico della Terra! L’Alta Velocità in Val di Susa Torino – Lione: un attacco brutale e ben programmato, che va ben al di là dell’aggressione alla natura ed alla salute fisica…

Val di Susa: cosa rappresenta questo luogo nella geografia sacra del mondo?
Un punto fondamentale degli equilibri energetici europei. Un “chakra” importantissimo è situato all’imboccatura della Val di Susa, da cui si dipartono “nadi”, canali energetici che vanno a creare un…

Vai all’articolo

Esperienze mistiche e Risveglio

Esperienze mistiche e risveglio

Le esperienze “mistiche”, di qualunque natura esse siano, sono sempre delle “armi a doppio taglio”.
Talvolta possono contribuire a sgretolare l’illusione della separazione alimentata dalla coscienza egoica, ma questo implica sempre una chiara comprensione di tali esperienze su tutti i livelli. Più spesso finiscono invece per confondere e rafforzare l’illusione della separazione, incrementando l’idea di essere persone eccezionali, con poteri, doni, grazie speciali, ecc.
Per questo motivo tali esperienze, così come il misterioso e il “miracolistico”, sono di enorme interesse per molti. Se la coscienza egoica si sente mediocre e frustrata nella vita ordinaria, cercherà di compensare bramando un’eccezionalità sul fronte occulto o pseudo-spirituale…

Vai all’articolo

Decifrare I “Segni” della nostra Vita

Sincronicità

L’Essere Umano, specie quello occidentale, ha letteralmente perso la capacità di decifrare i “segni” che si presentano nella sua vita, così come ha perso interesse per l’interpretazione degli avvenimenti che accadono durante la sua esistenza.
Per chi è sveglio in mezzo ai dormienti che si credono svegli anch’essi, è facile capire come l’esistenza offra la possibilità di ricevere indicazioni dalla vita stessa, dagli avvenimenti e dagli incontri che ci capitano ogni giorno.
Pensiamo ai contadini di un tempo, ai quali bastava alzare gli occhi al cielo per capire quando stava per arrivare qualcosa di buono o di brutto. A loro bastava osservare i segni del cielo. Così come gli animali riescono a sentire con molto tempo in anticipo, l’arrivo…

Vai all’articolo