La scienza spiega la mossa antigravità di Michael Jackson

Michael Jackson non è solo un’icona del pop. L’artista scomparso nel 2009 è anche un punto di riferimento per i ballerini di tutto il mondo.
Le sue “mosse” hanno fatto storia e sono rimaste impresse nell’immaginario comune. Oggi la scienza spiega il famoso piegamento in avanti: il “45 Degree Lean”. Come faceva Michael a piegarsi di 45 gradi senza cadere di faccia? Una vera e propria sfida alla gravità, introdotta con il video di “Smooth Criminal” nel 1987.
Il trucco
A rispondere a questa domanda ci hanno pensato tre neurochirurghi indiani del Postgraduate Institute of Medical Education and Research di Chandigarh, in uno studio pubblicato sul Journal of Neurosurgery: Spine. Jackson ha battuto ogni legge della fisica grazie a…

Vai all’articolo

HAI MAI DATO UN'OCCHIATA ALLA NOSTRA SEZIONE DEI LIBRI SUPER-SCONTATI?

Dieci Bufale della storia da sfatare

Albert Einstein

Il mondo, come sappiamo, è pieno di luoghi comuni ed anche la storia presenta svariate false credenze, frutto spesso di messaggi veicolati dagli stessi organi d’informazione e tramite le scuole. Scopriamone alcune insieme.
1- Nel Medioevo si credeva che la Terra fosse piatta
I primi studi sulla sfericità della Terra risalgono addirittura all’epoca dell’antica Grecia. Eratostene, già nel III secolo a.C., si avvalse di questo concetto per misurare la circonferenza della Terra, con un’approssimazione sorprendente per quei tempi! Tale concezione rimase data per assodata sia nell’epoca dell’impero romano che nel medioevo. Anche sant’Agostino, seppure rifiutasse l’idea che l’altra parte del globo fosse abitata, accettava l’idea di sfericità della Terra. Solo pochi intellettuali negavano tale concezione, credendola contraria alle sacre scritture…

Vai all’articolo

Gli hotel più bizzarri del mondo

Infine tra gli hotel più bizzarri del mondo c’è l’Hotel Costa Verde, un Boeing 727 del 1965, ristrutturato e trasformato in un hotel appollaiato sui rami degli alberi della foresta pluviale in Costa Rica.

Ecco una carrellata di hotel tra i più strani al mondo.
Voglio cominciare con il più grande hotel del mondo costruito solamente con neve e ghiaccio compreso letti e tutti i mobili. Pensate che come temperatura interna arriva a toccare i -5 gradi. L’Ice Hotel viene ricostruito ogni inverno perché in primavera è destinato a sciogliersi! Si trova a Jukkasjarvi in Svezia e regala ai suoi ospiti un’esperienza indimenticabile, durante la quale potranno dormire coperti da pelli di animali o nei sacchi a pelo…

Vai all’articolo