Immigrazione, 4 luoghi comuni da sfatare

 di Alessandro Gnocchi
Cari amici, oggi voglio parlarvi di immigrazione attraverso un libro anticonformista, “La strana morte dell’Europa” dell’inglese Douglas Murray. Questo saggio tratta della crisi d’identità dell’Europa, messa in relazione con l’immigrazione di massa e in particolare con l’immigrazione islamica.
1° mito: I migranti sono risorse economiche insostituibili;
2° mito: I migranti arricchiscono la nostra cultura;
3° mito: L’esodo è inarrestabile;
4° mito: I migranti ci pagheranno le pensioni…

Vai all’articolo

HAI MAI DATO UN'OCCHIATA ALLA NOSTRA SEZIONE DEI LIBRI SUPER-SCONTATI?

Dieci Bufale della storia da sfatare

Albert Einstein

Il mondo, come sappiamo, è pieno di luoghi comuni ed anche la storia presenta svariate false credenze, frutto spesso di messaggi veicolati dagli stessi organi d’informazione e tramite le scuole. Scopriamone alcune insieme.
1- Nel Medioevo si credeva che la Terra fosse piatta
I primi studi sulla sfericità della Terra risalgono addirittura all’epoca dell’antica Grecia. Eratostene, già nel III secolo a.C., si avvalse di questo concetto per misurare la circonferenza della Terra, con un’approssimazione sorprendente per quei tempi! Tale concezione rimase data per assodata sia nell’epoca dell’impero romano che nel medioevo. Anche sant’Agostino, seppure rifiutasse l’idea che l’altra parte del globo fosse abitata, accettava l’idea di sfericità della Terra. Solo pochi intellettuali negavano tale concezione, credendola contraria alle sacre scritture…

Vai all’articolo