Il Concorso di Miss America vinto da un Uomo Transgender!

di Marcello Pamio
Vorrei fosse uno scherzo ma purtroppo non lo è…
Al Miss Greater Derry, un concorso di bellezza indetto dall’organizzazione di Miss America nel New Hampshire, hanno volutamente fatto vincere un certo Brian Nguyen (nella foto) un uomo transgender!
E non hanno optato per un uomo dai lineamenti marcatamente femminili, ma per uno con tratti suini…
La modifica antropologica dell’uomo che sta dietro al mondo gender (lgbtq++*^@#) la stanno portando avanti ad ogni costo e con ogni mezzo, anche passando per situazioni parossistiche come questa.
Anzi, tali enormi provocazioni sono estremamente funzionali per la “Finestra di Overton”…

Vai all’articolo

Startup produrrà Embrioni Umani privi di Cervello per prelevarne gli Organi

Una startup israeliana produrrà embrioni umani privi di cervello in grembi meccanici per prelevarne gli organi.
A dire degli scienziati, per prelevarne gli organi senza problemi etici. Questa follia è stata pianificata come un nuovo progetto di avvio commerciale.
Un team di imprenditori israeliani sta progettando di coltivare embrioni umani in uteri artificiali. Dopo che saranno cresciuti, gli organi potrebbero essere prelevati da tali bambini. Per evitare dilemmi etici, gli embrioni umani verranno coltivati ​​senza testa. Non scherzo. L’articolo non spiega come la crescita di embrioni umani senza testa possa “evitare dilemmi etici”, lasciando al lettore la necessità di capirlo da solo…

Vai all’articolo

Gli Uomini nella Caverna

di Massimo Mazzucco
Siamo tutti ammutoliti, in questo momento. Siamo come uomini raccolti in una caverna, abbracciati l’uno all’altro, che attendono sconcertati e impotenti l’evolversi della tempesta là fuori. Cosa succederà nei prossimi giorni, nelle prossime settimane?
Ci sarà finalmente un po’ di sereno, o si scateneranno le furie del cielo, con tonnellate di acqua e di vento che si riverseranno su di noi? Il nostro sconcerto dipende da un fatto molto semplice: l’impossibilità di controllare gli eventi.
Esattamente come l’uomo è impotente di fronte alle forze della natura, così noi siamo impotenti di fronte alla perdita di raziocinio della maggioranza dei nostri concittadini. L’uragano mentale del covid ha spazzato dalle menti dei più deboli ogni residua capacità di ragionare. La paura ha preso il sopravvento sulla logica, e come tutte le greggi impaurite, la popolazione si è andata a rifugiare proprio nella tana che il padrone le aveva preparato: quella della sottomissione incondizionata…

Vai all’articolo