Riscaldamento improvviso dell’aria sopra l’Antartide. Cosa sta succedendo?

di Redazione Segnidalcielo
Un raro fenomeno atmosferico ha causato il riscaldamento dell’aria sopra l’Antartide molto più del solito e gli scienziati hanno registrato temperature record nella stratosfera.
L’evento, noto come “riscaldamento stratosferico improvviso”, è iniziato nell’ultima settimana di agosto, quando l’atmosfera sopra l’Antartide ha iniziato a surriscaldarsi, hanno riferito alcuni scienziati dell’Ufficio meteorologico australiano.
L’Ufficio di meteorologia ha affermato che si tratta del più forte riscaldamento antartico mai registrato, e che probabilmente supera il precedente record del settembre 2002. L’atmosfera superiore sopra il Polo Sud si è riscaldata da circa -70 a circa -25 ° C”, ha detto il meteorologo dell’ufficio Andrew Watkins.
“La tempertura è aumentata di oltre 40° C più del normale nel corso di tre settimane.” Watkins, tuttavia, ha affermato che non si ritiene che il fatto insolito sia legato al riscaldamento globale. “L’evento si è innescato da una combinazione di ‘disturbi’ negli schemi atmosferici più vicini al suolo”, ha aggiunto…

Vai all’articolo

L’inquietante culto di Greta Thunberg

di Rob Slane
Il Culto di Greta Thunberg è estremamente inquietante e tocca un nuovo livello di bassezza in quella che sembra essere l’agonia della civiltà occidentale.
Anche se credessi veramente che il gas presente in natura, che ognuno di noi espira migliaia di volte al giorno e che le piante usano per la fotosintesi, finirà per essere la nostra morte, sarei comunque profondamente disturbato dall’uso che viene fatto di questa ragazzina (chiaramente mentalmente instabile) come bambino poster per la promozione di questo genere di agenda.
Questo video (https://youtu.be/DYqtXR8iPlE) del suo intervento alle Nazioni Unite ne è un esempio emblematico, così come la sua dichiarazione alla riunione di Davos (https://youtu.be/RjsLm5PCdVQ) all’inizio del 2019, in cui aveva deciso di far conoscere a tutti il proprio marchio di disperata infelicità: “Gli adulti continuano a dire che dobbiamo pensare ai giovani, che dobbiamo dare loro speranza. Ma io non voglio la vostra speranza. Non voglio che voi siate fiduciosi. Voglio vedervi in preda al panico. Voglio che sentiate la paura che io provo ogni giorno. Voglio che facciate qualcosa. Voglio che agiate come fareste in una crisi. Voglio che vi comportiate come se la casa stesse bruciando, perché è così”…

Vai all’articolo

Antonio Zichichi: “Il Riscaldamento Globale è la più grande bufala di tutti i tempi”

Antonio Zichichi

Antonio Zichichi – noto fisico e divulgatore scientifico italiano e professore emerito del dipartimento di fisica superiore dell’Università di Bologna – ci spiega perché secondo lui il riscaldamento globale evocato dagli scienziati sarebbe la più grande bufala di tutti i tempi.
“Proibiamo di immettere veleni nell’aria con leggi draconiane, ma ricordiamoci che l’effetto serra è un altro paio di maniche, e noi umani c’entriamo poco. Sfido i climatologi a dimostrarmi che tra cento anni la Terrà sarà surriscaldata. La storia del climate change è un’opinione, un modello matematico che pretende di dimostrare l’indimostrabile”.
Antonio Zichichi, 85 anni, in una intervista a Il Mattino avverte: “Noi studiosi possiamo dire a stento che tempo farà tra quindici giorni

Vai all’articolo