Hitler era indemoniato e Pio XII tentò più volte di esorcizzarlo

Che Hitler fosse un indemoniato sono molti a sostenerlo anche a ragione, basta vedere quello che ha combinato nella storia del novecento e le brutalità commesse sugli ebrei e non solo, ma si evince anche dai suoi discorsi contro la Chiesa Cattolica.
Un odio quasi irrazionale e accecato verso chi rappresenta Cristo, che notoriamente è il primo nemico del demonio. Questo spinse il Papa, Pio XII, a praticare veri e propri esorcismi a distanza sul dittatore tedesco.

Questi sono solo alcuni brevi brani tratti dai deliranti discorsi di Hitler, fatti contro la chiesa cattolica e chi la rappresenta.

– 17 dicembre 1939 – Il papa ha parlato a Natale. Discorso pieno di attacchi molto severi e dissimulati contro di noi. Tutte le forza dell’internazionalismo sono contro di noi. Dobbiamo…

Vai all’articolo

Fonti mainstream ammettono che Hitler non si è mai ammazzato

Bunker di Hitler a Berlino

di Claire Bernish
Fonti mainstream ammettono che Hitler non si è mai ammazzato, gli è stato anzi permesso di fuggire ed è morto di vecchiaia.

A lungo, sono state considerate riflessioni puramente fittizie dei teorici della cospirazione, le voci secondo cui Adolf Hitler non fosse morto in un patto di omicidio-suicidio con la sua sposina, Eva Braun. Ora tali voci acquisiscono nuova credibilità: Hitler sarebbe fuggito e vissuto in Sud America.

Ufficialmente Hitler ha incontrato il suo destino con un colpo di pistola alla testa, mentre la Braun avrebbe ingerito del cianuro in un…

Vai all’articolo