I cani tendono a stare lontano dalle persone cattive e negative

I cani, come le persone, riconoscono le persone cattive o negative e se ne tengono a distanza. Che i nostri amici siano in grado di percepire le nostre emozioni e sensazioni ormai sembra accertato, ma una ricerca ha rivelato che sono capaci soprattutto di cogliere la negatività, standosene alla larga.
A scoprirlo sono stati i ricercatori della Kyoto University, secondo cui i cani sono estremamente sensibili ai segnali sociali degli umani e sanno quando smettere di fidarsi di persone che si comportano negativamente.
Per dimostrarlo, gli scienziati hanno diviso 54 cani in tre gruppi diversi. Ogni gruppo partecipava alla stessa interazione ma in modo leggermente diverso. Nel test, il proprietario del cane fingeva di avere difficoltà a rimuovere il coperchio di un vaso trasparente, che conteneva un oggetto che non aveva nessun valore per i cani…

Vai all’articolo

Come trattare le persone negative per non assorbire la loro energia nefasta

Ti è mai successo di avere a che fare con persone negative? Le persone negative sono dannose e possono influire in maniera più o meno diretta sulla qualità della nostra vita.
Saperle allontanare è un fattore che può variare in base a molti aspetti personali, ma certamente possiamo tenere a mente dei concetti che possono aiutarci a gestire meglio la situazione o addirittura a risolvere il problema.
La riuscita o il fallimento di tali azioni dipende anche da un allenamento mentale periodico. Esistono dei metodi per far fronte alla negatività degli altri, ma prima di proporre questi metodi cerchiamo di capire con quale tipologia di persona applicarli, verificando se questa possa essere classificata, appunto, come negativa…

Vai all’articolo