Dott. Neal Barnard: come prevenire l’Alzheimer in 5 mosse

Impara come prevenire e persino contrastare la malattia di Alzheimer senza farmaci. Fai questo cambiamento di stile di vita e tutto il tuo corpo, incluso il tuo cervello, ne trarranno enormi benefici.
Dott. Neal Barnard: “Molte persone oggigiorno sono davvero preoccupate di ciò che potrebbe accadergli quando invecchiano. Avremo la malattia di Alzheimer? Inizieremo a perdere la memoria? Permettetemi di condividere con voi alcuni passaggi importanti per proteggere la vostra memoria.

  • Dobbiamo evitare i cibi come i latticini e la carne che hanno i grassi saturi.
  • Evitate anche i “grassi trans”, chiamati anche “oli parzialmente idrogenati”.

Vai all’articolo

Nuovi corsi video sulla nostra piattaforma...
Quante volte hai desiderato partecipare ad un seminario ma hai rinunciato per via dei tempi, dei costi e degli spostamenti?
Fortunatamente sul Giardino dei Libri abbiamo dedicato un'intera sezione del nostro catalogo ai corsi e seminari in video streaming o scaricabili.
I Corsi in video che vendiamo sono spesso registrazioni dal vivo di seminari (a volte della durata di molte ore) che, grazie a questa nuova sezione del sito, puoi vederli da casa alla tua velocità, ogni volta che vorrai.
I corsi, infatti, non sono in diretta, ma registrati, e una volta acquistati non hanno scadenza: saranno per SEMPRE disponibili per la visione nella tua area clienti.
Sulla nostra piattaforma ci sono 175 Corsi.
Puoi consultare la sezione dedicata ai Corsi e Seminari in video cliccando qui!
Puoi scegliere tra la versione Streaming da vedere immediatamente (ma devi essere connesso ad internet) o la versione Scaricabile (Download).
BUONA VISIONE! ›››

Longevità: Ultra Centenari si diventa!

di Beatrice Pallotta
Vivere il più a lungo possibile e soprattutto in buona salute è un sogno realizzabile dalla maggioranza delle persone.
La longevità si guadagna grazie ad un mix speciale di fattori ambientali e relazioni socio-affettive appaganti, tra cui l’alimentazione, le interazioni sociali, lo stile di vita adottato, il contatto con la natura e l’ambiente, l’attività fisica, e il giusto corredo genetico. Il Dna può condizionare per il 20, 30% circa la durata dell’esistenza di una persona.
I segreti della longevità sono stati studiati in tutto il mondo negli ultimi decenni. Alcune popolazioni in particolare, vengono costantemente monitorate dalla comunità scientifiche internazionali. Gli Stati Uniti sono alla guida delle ricerche e non è un caso: in America l’aspettativa di vita media è piuttosto breve (75 anni circa).
I segreti della longevità sembrano contenuti all’interno delle tradizioni secolari e nel Dna di piccole e semplici comunità, distribuite in diversi angoli del pianeta. Queste popolazioni vivono nelle cosiddette “Zone blu”, dove l’aspettativa di vita media è alta e le malattie da invecchiamento, come le demenze, il diabete, il cancro e le patologie cardio-vascolari sono molto rare. Le fortunate Zone blu sono: Ogliastra, nella nostra Sardegna, Okinawa in Giappone, la penisola di Nicoya in Costa Rica, Loma Linda in California e Ikaria in Grecia…

Vai all’articolo