La coscienza è un effetto quantistico: Roger Penrose rilancia la sua teoria

di Marco Passarello

Cosa ci rende degli esseri coscienti? Quello della natura della coscienza è uno dei più grandi enigmi scientifici ancora irrisolti, origine di un vasto e complesso dibattito.

Roger Penrose

Roger Penrose

Una tra le principali questioni che dividono scienziati ed epistemologi è se la coscienza sia un semplice sottoprodotto dei processi di elaborazione dell’informazione, e quindi in linea di principio riproducibile anche su un computer o su altri supporti non biologici, o se invece derivi da caratteristiche specifiche del cervello.

Tra i propugnatori della seconda tesi c’è l’insigne matematico Roger Penrose, che nel suo libro del 1989, “La mente nuova dell’imperatore” sosteneva la tesi secondo cui la coscienza sarebbe il prodotto di effetti di tipo quantistico (e quindi di tipo probabilistico e non interamente determinato). La tesi di Penrose è stata criticata da varie parti, dal punto di vista filosofico, ma anche da quello scientifico, dato che il cervello era ritenuto inadatto al verificarsi di effetti quantistici. Quest’ultima critica, tuttavia, è stata superata dalla scoperta che vari meccanismi, dal senso dell’olfatto alla fotosintesi, sono influenzati dalla meccanica quantistica. Ora, Penrose ha pubblicato un articolo su ‘Physics of Life Reviews’, in cui rilancia la propria teoria sulla base di nuove prove.

Scritto insieme a Stuart Hameroff, l’articolo rilancia l’ipotesi secondo cui la coscienza sarebbe basata su vibrazioni quantistiche nei microtubuli all’interno dei neuroni cerebrali. Tali vibrazioni non sono più solo un’ipotesi, ma sono state effettivamente osservate nel cervello. Penrose procede anche a contrastare i suoi critici, sostenendo che tutte le previsioni fatte in base alla sua teoria, sono state confermate dalle osservazioni. I due scienziati osservano, inoltre, che le vibrazioni quantistiche dei microtubuli possono essere messe in relazione con determinati ritmi elettroencefalografici finora non spiegati, a dimostrazione della loro influenza sui processi cerebrali.

Penrose sottolinea che la sua teoria può essere in accordo sia con coloro che ritengono che la conoscenza sia un prodotto dell’evoluzione, sia con chi pensa invece che la coscienza sia una proprietà dell’Universo e preesista alla coscienza umana.

Articolo di Marco Passarello

Fonte: http://www.ilsole24ore.com

Libri e varie...

Il Soffio della Coscienza

Sei sicuro di essere sveglio?

di Claudio Guarini

IL SOFFIO DELLA COSCIENZA  - LIBRO
Sei sicuro di essere sveglio?
di Claudio Guarini

Una storia che potrebbe far crollare
le tue certezze, le tue credenze, le tue idee..
tutto ciò a cui sei attaccato per paura di perderle..
tutto ciò da cui dipendi...
 Hai preso un treno quando sei nato.
E proprio mentre viaggiava sul binario della tua esistenza
è stato a tua insaputa deviato,
attraverso tutta la serie di condizionamenti ricevuti,
in una direzione corrotta, ossia in quella di una personalità e di un ego che non solo non rispecchiano ciò che sei realmente,
ma innescano automaticamente una serie di meccanismi che si manifestano in un dialogo interno incessante che si finge te,
che si finge un pensiero reale,
CREANDO UNA PRIGIONE PER LA TUA MENTE e per il tuo Essere.
 Se crederai o meno a questa storia che ho vissuto, sarà solo un tuo problema. Fa ciò che credi. Se ti scandalizzi nell'immaginare satana che rivela la verità su di sé in una chiesa, oppure nel vedere Gesù che, in un ristorante insieme a me e ad un transessuale, mi consiglia come diventare Cristo e risorgere, se vuoi continuare ancora a credere nell'illusione del tempo, se ti preoccupi di cosa la gente pensa di te, allora puoi anche gettare questo libro o darlo a chi è meno condizionato di te.
 Ogni capolavoro autentico ci parla con il linguaggio dell'anima. Ogni vita è unica ed irripetibile. È giunto il momento di scrollarci di dosso tutta la spazzatura di convinzioni, condizionamenti, paure, sensi di colpa, lamentele e credenze imposte dall'esterno. Noi stessi siamo la vittima, il carnefice e il giudice.
 È ora di gettare la moltitudine di maschere, di denudarsi del tutto e di rimanere con l'unico reale vestito che si veste di se stesso: l'ANIMA!
 Ricorda: nella tua unicità non hai concorrenti!
 

 Anteprima Il Soffio della Coscienza LIBRO di Claudio Guarini "Christopher, quando scoprirai chi sei, quando saprai il perché del tuo nome.. allora tutto ti sarà più chiaro e non avrai bisogno di inseguirmi nei tuoi sogni così a lungo.. perché io sarò già accanto a te.
Basterà voltarti per prendermi la mano e vivere la realtà... quella vera"
 "Fin da bambini hanno vissuto all'interno di questa prigione. Non hanno mai visto altro. Quindi non ti è difficile constatare che questa è tutta la loro realtà. A te può sembrare un mondo limitato, tu ti sei accorto che c'è qualcosa di più, ma per la maggior parte dei prigionieri, questo modo di vivere sembra normale proprio perché non ne conoscono un altro, non ne hanno mai sospettato l'esistenza, o se è accaduto, non ci hanno creduto, hanno ritenuto che fossero solo fantasie".
 Continua a leggere - Anteprima Il Soffio della Coscienza LIBRO di Claudio Guarini...

Lo Spettro della Coscienza

di Ken Wilber

LO SPETTRO DELLA COSCIENZA
di Ken Wilber

Questo studio sulla coscienza è ormai un classico, costituisce uno dei maggiori contributi alla Psicologia Transpersonale. In esso Ken Wilber si domanda cosa abbiano in comune le varie religioni orientali ed occidentali, da una parte, e la psicologia moderna, dall'altra. La sua riposta è che esse fanno parte di un unico spettro di coscienza, e che sono, perciò, non in contrapposizione, ma complementari fra di loro....

La Coscienza

di Carl Alfred Meier

LA COSCIENZA  - LIBRO
di Carl Alfred Meier

Con i "tipi psicologici" junghiani. Questo libro costituisce il terzo dei quattro volumi di Meier in cui si articola il "Trattato di psicologia junghiana". Con esso l'autore si colloca di diritto tra i grandi "teorici" della coscienza. In esso vengono considerati "i postulati della coscienza", "la struttura della coscienza" (orizzontale e verticale), "la sede della coscienza", "l'atteggiamento e le funzioni della coscienza".
 Gli ultimi capitoli del testo che riguardano, appunto, quest'ultimo argomento: la tipologia junghiana, servono a spiegare uno dei libri di Jung ("tipi psicologici") tra i più difficili e complessi. Soprattutto il capitolo dedicato alla "descrizione dei tipi psicologici", per la sua estrema chiarezza e semplicità, sembra offrirsi a un vasto pubblico di studenti, cultori, o semplici appassionati della psicologia del profondo.
 Il libro, permeato di un certo distaccato misticismo, investe, dunque, problemi filosofici, medici e speculativi in senso lato. Cionondimeno, la coscienza stessa, più che studiata, sembra contemplata. Un mistero e un enigma che va solo descritto, e non spiegato, pare dire Meier, in quanto al mistero della coscienza si collega pure quello della creazione e della vita. 8 tavole fuori testo a colori....

Coscienza

di Susan Blackmore

COSCIENZA
di Susan Blackmore

La coscienza, considerata uno degli ultimi «misteri» della scienza, seppur da sempre presente tra i grandi problemi della filosofia, è stata per lungo tempo lasciata fuori dai programmi di studio sulla mente e sulla natura umana; ignorata perché considerata un’impresa impossibile, fuori dalla portata della nostra comprensione. 
 Negli ultimi anni, però, con i notevoli progressi raggiunti dalle scienze cognitive e dalle neuroscienze, è diventata uno dei temi più caldi della ricerca, che riprende ora le antiche domande della filosofia: come può un cervello materiale creare la nostra «immateriale» esperienza del mondo? Cosa crea le nostre identità? Possiamo dirci veramente liberi? Può in ultimo la coscienza stessa essere una mera illusione della mente? 
 Susan Blackmore, psicologa, una tra i più brillanti e autorevoli scienziati inglesi, ci conduce attraverso questo affascinante viaggio alle frontiere della ricerca che esplorano il misterioso universo della nostra esperienza cosciente....

L'espansione della Coscienza

La visione traspersonale

di Roger Vaughan, Frances Walsh

L'ESPANSIONE DELLA COSCIENZA  - LIBRO
La visione traspersonale
di Roger Vaughan, Frances Walsh

Questo libro è un appello ad espandere la nostra visione delle potenzialità umane.
 In esso, molti dei migliori pensatori dei nostri giorni ci chiedono di rinnovare il nostro impegno a conoscere noi stessi e a scoprire il significato più profondo delle nostre vite. Per aiutarci in questo compito, ci offrono il punto di vista traspersonale, che si estende al di là della scienza e della psicologia convenzionale per includere lo studio della coscienza nella sua miriade di forme.
 Il matrimonio della scienza e della psicologia con le tradizioni spirituali ha prodotto un prezioso frutto: la visione transpersonale, con il suo approccio generoso e profondo alla natura umana. I cinquanta saggi che costituiscono L'espansione della coscienza applicano il pensiero transpersonale alla crescita individuale, alla psicoterapia, alla meditazione, ai sogni, alle sostanze psichedeliche, alla scienza, all'etica, alla filosofia e all'ecologia.
 Il risultato è una panoramica integrata e completa delle molte dimensioni dell'esperienza umana.
 In un linguaggio chiaro ed accessibile, i vari contributi suggeriscono che la coscienza umana non ha raggiunto l'apice del suo sviluppo e che ha la capacità di espandersi ben oltre i presentì limiti. La visione transpersonale, mentre ci radica nella Saggezza Perenne delle grandi tradizioni, ci offre una grande speranza per il futuro....

Anatomia della Coscienza Quantica

La fisica dell’auto-guarigione

di Erica Francesca Poli

EBOOK - ANATOMIA DELLA COSCIENZA QUANTICA
La fisica dell’auto-guarigione
di Erica Francesca Poli

Il libro è un viaggio affascinante nella nuova medicina quantistica tra antica saggezza e scoperte scientifiche d’avanguardia. La lettura, ricca di dati per la mente razionale e di casi ed esperienze per l’anima, è in grado di produrre nel lettore il salto quantico di coscienza, attivando i processi dell’autoguarigione. Le più recenti acquisizioni di neuroscienze e fisica quantistica, ci riconducono all’antico principio per il quale noi siamo un campo energetico emotivo, che si manifesta per mezzo di un corpo. Il comportamento delle particelle subatomiche che costituiscono la materia è irriducibilmente connesso con la coscienza che l’osserva, senza la quale la materia non sarebbe che un'onda di probabilità tra infinite onde. La coscienza appare essere sempre più il fattore unificante sotteso a biologia, biochimica, biofisica e codici dell'anima. Quando iniziamo ad integrare questi piani, comprendiamo che guarire significa in ultima analisi poterci allineare con un campo di coscienza intelligente, universale e atemporale, come i saggi della Cabala, dei Veda e delle filosofie antiche già sapevano. Noi medici abbiamo dedicato finora il nostro impegno a studiare sistematicamente la materia di cui siamo fatti; ora giunge il tempo di studiare sistematicamente l'energia di cui siamo fatti e le vie di integrazione della nostra parte materiale con la nostra parte energetica. Questo libro è uno strumento per attivare le risorse di auto-guarigione insite in noi attraverso un salto quantico di coscienza....
LA STRADA CHE PORTA ALLA REALTà
Le leggi fondamentali dell'universo
di Roger Penrose

Oltre tre millenni di conquiste scientifiche in un unico, grande disegno. Ecco l'ambizioso scopo di questo caposaldo della divulgazione, che ci conduce alla scoperta della vera natura di spazio e tempo attraverso il motivo della stupefacente armonia tra i dati fisici e le idee matematiche che li interpretano.
 Grazie alla sua indiscussa capacità divulgativa, l’autore rende accessibili e intriganti i segreti dell’universo, permettendoci di contemplare in un quadro unitario gli elementi che regolano il delicatissimo equilibrio della nostra esistenza: i "mattoni costitutivi" della realtà.
 Con una scrittura accattivante, grande precisione e una dose di preziosa ironia, Penrose affronta i misteri della natura, da elementi microscopici quali i quark fino a fenomeni meno conosciuti dello spazio, come i buchi neri.
 Un'imperdibile introduzione alle leggi del mondo in cui viviamo, per ripercorrere la sfida intellettuale che ha dischiuso all'uomo i meccanismi dell'universo....

La Strada che Porta alla Realtà

Le leggi fondamentali dell'universo

di Roger Penrose

Oltre tre millenni di conquiste scientifiche in un unico, grande disegno. Ecco l'ambizioso scopo di questo caposaldo della divulgazione, che ci conduce alla scoperta della vera natura di spazio e tempo attraverso il motivo della stupefacente armonia tra i dati fisici e le idee matematiche che li interpretano.

Grazie alla sua indiscussa capacità divulgativa, l’autore rende accessibili e intriganti i segreti dell’universo, permettendoci di contemplare in un quadro unitario gli elementi che regolano il delicatissimo equilibrio della nostra esistenza: i "mattoni costitutivi" della realtà.

Con una scrittura accattivante, grande precisione e una dose di preziosa ironia, Penrose affronta i misteri della natura, da elementi microscopici quali i quark fino a fenomeni meno conosciuti dello spazio, come i buchi neri.

Un'imperdibile introduzione alle leggi del mondo in cui viviamo, per ripercorrere la sfida intellettuale che ha dischiuso all'uomo i meccanismi dell'universo.

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*