L’Era della Contraffazione

di Giovanni Ranella

L’Era dell’informazione e dell’emergenza contraffatta è completamente istituita su una accurata manipolazione dello psichismo collettivo.

Controllo Mentale, Sesso, Droga, la Cia e i Vostri Figli | toba60

Tutta la propaganda, in definitiva, è basata su una bassa forma d’incantamento. È incontestabile (come già rammentava René Guenon, il maestro di Blois, agli inizi del XX secolo) che la mentalità degli individui e delle collettività, può essere modificata irreversibilmente da un insieme sistematico di suggestioni appropriate; in fondo, l’educazione stessa, modernamente intesa, non sarebbe altro che questo, e qui non entra in merito alcuna considerazione di occultismo.

Vale a dire, che un determinato stato d’animo richiede, per stabilirsi, condizioni favorevoli e dove queste mancassero, chi è preposto alla manipolazione della collettività dovrà necessariamente fondare i presupposti della realizzazione, avvalendosi di un condizionamento subliminale costante.

Tutto l’insieme della cosiddetta innovazione e delle stesse residue forme del culto religioso istituzionalizzato, promuovono unicamente un insieme di consuetudini immiserentitradizione morta – che obbligano la coscienza a una prevalente attitudine di servilismo e bieca accondiscendenza verso tutto ciò che, a differenti gradi ed estensioni, intende annichilirne la potenza.

Articolo di Giovanni Ranella

Fonte: http://fragmenta2011.blogspot.com/2020/07/lera-della-contraffazione.html

Libri e varie...
ILLUMINATI E LA MUSICA DI HOLLYWOOD
di Leo Lyon Zagami

Illuminati e la Musica di Hollywood

di Leo Lyon Zagami

In questo suo avvincente nuovo libro Leo Lyon Zagami ci porta a conoscere per la prima volta il volto occulto e manipolatorio che si cela dietro al mondo della musica e del cinema che da ormai 100 anni ha il suo centro nevralgico e occulto nella famosa Hollywood, fabrica di illusioni e propaganda degli illuminati dove l'autore ha speso alcuni mesi durante la stesura del libro per capire meglio da vicino la realtà del fenomeno.

Scopriamo così il volto militareggiante della musica e il ruolo dei cartelli bancari e delle grandi famiglie alla Rockefeller nell'attenta preparazione di quella che l'autore descrive come una vera e propria arma degli illuminati costruita per plasmare la società di oggi. Capiamo così grazie alle attente e documentate descrizioni dell'autore la distorsione delle Frequenze e il ruolo esoterico e magico della musica legato a sette nefaste e a esperimenti manipolatori condotti in segreto su vasta scala da governi senza scrupoli ai vertici del Nuovo Ordine Mondiale.

L'autore ci viene in aiuto offrendo con questa opera non solo uno spaccato inedito di questa realtà solo all'apparenza innocua e fatta di svago proponendo una rivoluzione musicale – all'interno di una vera rivoluzione culturale – per riapporopriarci della nostra libera volontà, e poter accrescere la salute e la pace nel mondo: solo così sarà possibile sconfiggere gli illuminati e i loro potentati occulti.

In questo libro di Leo Lyon Zagami ci troviamo a metà strada tra un saggio e un lavoro autobiografico. Una formula che l'autore vuole ripetere dopo il grande successo avuto sia in Italia che in Giappone con la Trilogia "Le Confessioni di un illuminato" di prossima uscita in una nuova versione anche negli Stati Uniti d'America.

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *