• Se cerchi un libro o un prodotto BIO, prova ad entrare nel sito di un nostro partner, Macrolibrarsi, il Giardino dei Libri, sosterrai così il nostro progetto di divulgazione. Grazie, Beatrice e Mauro
    Canale Telegram

Un Fondo speculativo aveva scommesso sul Crollo delle Borse per marzo, come faceva a saperlo?

Ci sono diversi elementi legati alla Pandemia Covid-19 che sembrano indirizzare verso un’interpretazione del fenomeno che potrebbe essere definita “non convenzionale”.
C’è la straordinaria coincidenza che il Coronavirus sia sia diffuso con una puntualità svizzera rispetto al momento risolutivo della guerra dei dazi tra Stati Uniti e Cina. E il virus si è diffuso proprio a Wuhan, un hub tecnologico importantissimo per la Repubblica popolare che potrebbe essere paragonato a quella che è la “Silicon Valley” per gli Stati Uniti.
C’è un’altra incredibile coincidenza, ovvero che il virus si sia diffuso verso una sola direzione, ovvero ovest, evitando di diffondersi ad est, escludendo così per un primo momento gli Stati Uniti. L’epidemia ha poi colpito in maniera piuttosto feroce ed aggressiva un Paese come l’Iran che, al pari della Cina, stava attraversando un momento di massima tensione diplomatica con gli Stati Uniti. L’uccisione del generale Soleimani risale infatti a circa un paio di mesi fa…

Vai all’articolo

Quando il Forum di Davos si preparava a una Pandemia di Coronavirus

Meno di due mesi prima dell’epidemia di Coronavirus, cominciata a inizio dicembre 2019 a Wuhan (Cina), si è svolta un’esercitazione del Forum di Davos, in cooperazione con il Johns Hopkins Center for Health Security e la Bill & Melinda Gates Foundation.
L’esercitazione, avvenuta a New York il 18 ottobre 2019, era esplicitamente finalizzata a pianificare la reazione delle società transnazionali e dei governi a un’epidemia di coronavirus.
All’esercitazione hanno partecipato 15 leader mondiali, fra cui i responsabili ufficiali della Cina e degli Stati Uniti della lotta contro le epidemie…

Vai all’articolo

L’Energia dell’11:11

I numeri sono magici, anche se spesso gli diamo un’accezione diversa da quella che effettivamente hanno. I numeri hanno potere, anche se crediamo che lo manifestino solo nel caso di una vincita milionaria.
Orologi, date, risultati matematici e cifre di ogni sorta, a volte pare che ci perseguitino, catturando la nostra attenzione con strane coincidenze. E come al solito, quando qualcosa lascia trasparire un probabile significato profondo, ecco che puntualmente qualcuno ci specula facendo film… di pessimo gusto!
Ma a prescindere dalla superficialità con cui certi temi vengono affrontati al cinema, la potente energia che accompagna la sequenza numerica data dall’11:11 da tempo ci incuriosisce. Qual’è il significato esoterico ed iniziatico del numero 11? Ricorda il numero riferito ai primi discepoli di Gesù, tolto il traditore Giuda. L’11 è detto il numero delle rivelazioni, ma simboleggia anche la forza, e chi è sotto il suo influsso ritiene di avere un messaggio da comunicare al prossimo. Dio, l’Uno aggiunto al mondo, rappresentato dal dieci, è il segno dell’inizio della conoscenza assoluta cioè dell’ingresso nella vita superiore dei “Cieli”…

Vai all’articolo

Le strabilianti coincidenze Lincoln-Kennedy

di Giuseppe Genna
Un’incredibile serie di coincidenze accomunano le persone e le caratteristiche delle morti di Abraham Lincoln e John Fitzgerald Kennedy. La lista che segue è composta da affermazioni storicamente accertate.
– Abraham Lincoln viene eletto per il Congresso nel 1846.
– Abraham Lincoln viene eletto presidente nel 1860.
– John F. Kennedy si elegge per il Congresso nel 1946.
– John F. Kennedy viene eletto presidente nel 1960.
– I cognomi Lincoln e Kennedy sono composti da 7 lettere.
– Le spose dei due presidenti hanno avuto i figli mentre abitavano nella Casa Bianca.
– I due presidenti furono uccisi entrambi con uno sparo in testa.
– I due presidenti hanno perso la vita di mercoledì.
– La segretaria di Lincoln si chiamava Kennedy.
– La segretaria di Kennedy si chiamava Lincoln…

Vai all’articolo