Le “Pietre di Ica” mostrano la presenza dell’uomo al tempo dei dinosauri

Nove pietre di Ica in file da tre. Si notano chiaramente dinosauri cavalcati da uomini e diverse specie animali esotiche (2)

di Luciana Petruccelli
È possibile che l’uomo sia vissuto al tempo dei dinosauri e abbia condiviso il loro mondo selvaggio?
Uno storico negherebbe con vigore. Dopotutto, i dinosauri si sono estinti ben 65 milioni di anni fa, mentre il primo ominide degno di tale nome non è venuto al mondo prima di 6-7 milioni di anni fa.
Di tutt’altro parere sarebbe uno studioso di pseudoarcheologia, quella branca della scienza che cerca di risaltare il lato non riconosciuto dalla storia ufficiale.
Le prove le avrebbe, tra le altre cose, nelle oltre 15 mila pietre di Ica che il dottor Javier Cabrera Darque arrivò a collezionare, che unite a quelle contenute nei musei arrivano a un totale di ben 50 mila manufatti…

Vai all’articolo

MAGIC EXPERIENCE FOR BODY AND SOUL - MEDITAZIONE E MUSICHE PER PURIFICARE LA PELLE
di Emanuela Pasin, Capitanata

La meditazione e la musica accordata a 432 Hz, del CD "Magic Experience for Body and Soul”  sono un’esperienza magica che vi condurrà dritti all’interno di un potente rito di purificazione che renderà la vostra pelle più luminosa, ma faciliterà anche le fasi di cambiamento della vostra vita.  Il  CD contiene una  meditazione studiata appositamente  dalla Dr. Emanuela Pasin per migliorare la bellezza della propria pelle.
 La pelle origina dallo stesso strato di cellule embrionali che danno origine al sistema nervoso, l’ectoderma, noi possiamo quindi migliorare la nostra pelle prendendoci cura dell’anima.
 La meditazione va ascoltata per almeno 21 giorni di seguito oppure fino a risoluzione completa dei sintomi, finché non imparerete a visualizzare con facilità e a rilassare la mente in modo completo e piacevole.  Non importa se durante l’ascolto del CD vi addormentate, la traccia funzionerà ugualmente a livello subconscio e porterà beneficio maggiore in termini di rilassamento.
 Anche le persone che non soffrono di disturbi dermatologici possono ascoltare questo CD e lavorare con essa per migliorare la loro vita e la loro bellezza.
 La Dr. Emanuela Pasin ha scelto e selezionato la musica di  Capitanata accordata a 432 Hz, una frequenza che aiuta ad eliminare progressivamente stati d’ansia, angoscia, irritazione, nervosismo e disturbi da somatizzazione.
 Essa produce uno stato di serenità mentale molto intenso e piacevole in modo naturale. Le musiche e la meditazione s’indirizzano direttamente al corpo, ai sensi e allo spirito, stimolando la produzione di serotonina, un neurotrasmettitore che influenza l'umore ed il comportamento, riducendo la tensione muscolare, gli sbalzi d'umore, dando sollievo e benessere a tutto il corpo.
 Il CD di contiene 5 tracce di cui la seconda è una meditazione guidata di 33 minuti, , le altre 4 sono tracce musicali:
 
 - Aquaria - 5'23"
 - Meditation - 33'29"
 - New Energy - 5'44"
 - Celebration - 5'12"
 - Leading Relax - 7'24"
  Un viaggio per Purificarsi e cambiare Pelle - Dr. Emanuela Pasin
La visualizzazione contenuta nel CD è un Rito potente di purificazione, anche se in versione moderna, esso si realizza soprattutto attraverso l’elemento primordiale dell’acqua. Quando entrerete nelle meravigliose sensazioni fisiche e mentali, che vi produrrà questo magico viaggio, avrete un’intensa esperienza di purificazione della vostra pelle e un benessere profondo dell’anima.
 Perché serve purificarsi?
 Perché ogni volta che dobbiamo affrontare un passaggio è necessario lasciar andare delle cose del passato che non ci servono più, se continuassimo a portarle con noi ne saremmo appesantiti e abbruttiti, la vita sarebbe più faticosa e il nostro volto più scuro, rugoso e affaticato. Ecco perché è fondamentale purificare il corpo e l’anima: per acquisire la capacità di lasciar andare, di perdonare, di liberarci di vissuti che ci hanno fatto soffrire, liberarci dalle tossine.
 Per vivere sereni dovremmo far un po’ tutti come il serpente che ogni stagione cambia pelle, il cambiamento per il serpente è parte del suo ciclo di vita, gli ricorda che non può essere sempre uguale a sé stesso deve cambiare quando serve. Le persone serene hanno una pelle meravigliosa, naturalmente luminosa, morbida simile a seta, la pelle trasmette la nostra bellezza interiore, la cura, la tenerezza, l’amore per noi stessi. Quando siamo purificati, leggeri, sereni le persone sono affascinate dalla nostra pelle e dalla nostra persona e sono portate ad entrare facilmente in relazione con noi.
 La nostra pelle è ciò che dà forma al nostro corpo, lo contiene, lo preserva, lo protegge, ne delinea il confine, ma è soprattutto un mezzo di comunicazione: con la bellezza della nostra pelle comunichiamo la nostra serenità interiore. La pelle è anche un potente organo percettivo, attraverso i recettori tattili, la pelle rileva la temperatura, la morbidezza, la forma, ha la capacità di entrare in contatto con la pelle dell’altro e di percepire sensazioni sottili e segrete. E’ un organo anche di traspirazione, attraverso i suoi due milioni di ghiandole sudoripare, scarta tossine dall’interno del nostro corpo e riduce la temperatura interna quando è troppo alta.
 La pelle è strettamente collegata al sistema nervoso perché essa proviene dallo stesso foglietto embrionale, l’ectoderma, da cui si genera il sistema nervoso e il cervello, è fatta, per così dire, della stessa pasta, per questo risente molto dello stress nervoso o dei nostri cattivi pensieri. Una persona serena e in salute ha una pelle bella e luminosa. La luminosità della pelle, il volto disteso, liscio, il sorriso,  la fluidità del corpo sono espressioni tangibili della bellezza dell’anima. La pelle rivela la nostra anima....

Magic Experience for Body and Soul - Meditazione e Musiche per Purificare la Pelle

di Emanuela Pasin, Capitanata

La meditazione e la musica accordata a 432 Hz, del CD "Magic Experience for Body and Soul”  sono un’esperienza magica che vi condurrà dritti all’interno di un potente rito di purificazione che renderà la vostra pelle più luminosa, ma faciliterà anche le fasi di cambiamento della vostra vita.  Il  CD contiene una  meditazione studiata appositamente  dalla Dr. Emanuela Pasin per migliorare la bellezza della propria pelle.

La pelle origina dallo stesso strato di cellule embrionali che danno origine al sistema nervoso, l’ectoderma, noi possiamo quindi migliorare la nostra pelle prendendoci cura dell’anima.

La meditazione va ascoltata per almeno 21 giorni di seguito oppure fino a risoluzione completa dei sintomi, finché non imparerete a visualizzare con facilità e a rilassare la mente in modo completo e piacevole.  Non importa se durante l’ascolto del CD vi addormentate, la traccia funzionerà ugualmente a livello subconscio e porterà beneficio maggiore in termini di rilassamento.

Anche le persone che non soffrono di disturbi dermatologici possono ascoltare questo CD e lavorare con essa per migliorare la loro vita e la loro bellezza.

La Dr. Emanuela Pasin ha scelto e selezionato la musica di  Capitanata accordata a 432 Hz, una frequenza che aiuta ad eliminare progressivamente stati d’ansia, angoscia, irritazione, nervosismo e disturbi da somatizzazione.

Essa produce uno stato di serenità mentale molto intenso e piacevole in modo naturale. Le musiche e la meditazione s’indirizzano direttamente al corpo, ai sensi e allo spirito, stimolando la produzione di serotonina, un neurotrasmettitore che influenza l'umore ed il comportamento, riducendo la tensione muscolare, gli sbalzi d'umore, dando sollievo e benessere a tutto il corpo.

Il CD di contiene 5 tracce di cui la seconda è una meditazione guidata di 33 minuti, , le altre 4 sono tracce musicali:

  1. Aquaria - 5'23"
  2. Meditation - 33'29"
  3. New Energy - 5'44"
  4. Celebration - 5'12"
  5. Leading Relax - 7'24"

Un viaggio per Purificarsi e cambiare Pelle - Dr. Emanuela Pasin

La visualizzazione contenuta nel CD è un Rito potente di purificazione, anche se in versione moderna, esso si realizza soprattutto attraverso l’elemento primordiale dell’acqua. Quando entrerete nelle meravigliose sensazioni fisiche e mentali, che vi produrrà questo magico viaggio, avrete un’intensa esperienza di purificazione della vostra pelle e un benessere profondo dell’anima.

Perché serve purificarsi?

Perché ogni volta che dobbiamo affrontare un passaggio è necessario lasciar andare delle cose del passato che non ci servono più, se continuassimo a portarle con noi ne saremmo appesantiti e abbruttiti, la vita sarebbe più faticosa e il nostro volto più scuro, rugoso e affaticato. Ecco perché è fondamentale purificare il corpo e l’anima: per acquisire la capacità di lasciar andare, di perdonare, di liberarci di vissuti che ci hanno fatto soffrire, liberarci dalle tossine.

Per vivere sereni dovremmo far un po’ tutti come il serpente che ogni stagione cambia pelle, il cambiamento per il serpente è parte del suo ciclo di vita, gli ricorda che non può essere sempre uguale a sé stesso deve cambiare quando serve. Le persone serene hanno una pelle meravigliosa, naturalmente luminosa, morbida simile a seta, la pelle trasmette la nostra bellezza interiore, la cura, la tenerezza, l’amore per noi stessi. Quando siamo purificati, leggeri, sereni le persone sono affascinate dalla nostra pelle e dalla nostra persona e sono portate ad entrare facilmente in relazione con noi.

La nostra pelle è ciò che dà forma al nostro corpo, lo contiene, lo preserva, lo protegge, ne delinea il confine, ma è soprattutto un mezzo di comunicazione: con la bellezza della nostra pelle comunichiamo la nostra serenità interiore. La pelle è anche un potente organo percettivo, attraverso i recettori tattili, la pelle rileva la temperatura, la morbidezza, la forma, ha la capacità di entrare in contatto con la pelle dell’altro e di percepire sensazioni sottili e segrete. E’ un organo anche di traspirazione, attraverso i suoi due milioni di ghiandole sudoripare, scarta tossine dall’interno del nostro corpo e riduce la temperatura interna quando è troppo alta.

La pelle è strettamente collegata al sistema nervoso perché essa proviene dallo stesso foglietto embrionale, l’ectoderma, da cui si genera il sistema nervoso e il cervello, è fatta, per così dire, della stessa pasta, per questo risente molto dello stress nervoso o dei nostri cattivi pensieri. Una persona serena e in salute ha una pelle bella e luminosa. La luminosità della pelle, il volto disteso, liscio, il sorriso,  la fluidità del corpo sono espressioni tangibili della bellezza dell’anima. La pelle rivela la nostra anima.

...

Sarà pubblicato il Manoscritto Voynich, un libro che nessuno potrà leggere!

Sarà pubblicato il Manoscritto Voynich, un libro che nessuno potrà leggere!

È uno dei libri più misteriosi del mondo, un manoscritto medievale scritto in una lingua sconosciuta o in un codice che nessuno ha ancora decifrato.

Gli studiosi cercano da tempo di decifrare il manoscritto di Voynich, il cui intrigante mix di scrittura elegante e disegni di strane piante e donne nude, ha fatto credere a qualcuno che abbia poteri magici.

L’usurato libro è oggi al sicuro nella Biblioteca Beinecke di libri rari e manoscritti dell’Università di Yale (Stati Uniti) e usato solo raramente. Ora però, dopo 10 anni di richieste, la Siloe, una piccola casa editrice spagnola, si è assicurata i diritti per riprodurre il documento.

«Toccare il Voynich è un’esperienza», dice Juan José Garcia, il direttore della Siloe, «È un libro con una tale aura di…

Vai all’articolo

Antichissime Nano-spirali trovate sui monti Urali (Russia)

Le Nano-spirali trovate sui monti Urali (Russia)

Alcuni geologi russi hanno scoperto, all’interno di campioni di roccia prelevati sui monti Urali, delle microscopiche spirali metalliche risalenti a più di 100.000 anni fa.

Potrebbe trattarsi della prova che il nostro pianeta ospitò, in passato, una civiltà molto più avanzata della nostra. Il 1992 fu l’anno in cui questi misteriosi reperti vennero segnalati per la prima volta: furono scoperti da un gruppo di geologi russi impegnati in alcune ricognizioni alla ricerca di metalli sui monti Urali. I microscopici oggetti destarono immediatamente l’attenzione degli scienziati, che ne…

Vai all’articolo