Le Misteriose figure della Cultura Hongshan

di Magda Pervy
Antichi manufatti in giada ritrovati in Cina, facenti parte della cultura di Hongshan (4700 – 2900 a.C.), sembrano rappresentare strani esseri Alieni.
Prima dell’invenzione della fotografia e del cinema, piuttosto che della stampa, per testimoniare un evento si doveva ricorrere a pittura, scultura e racconti orali. Ecco quindi spiegata la presenza di reperti archeologici come questi  della cultura di Hongshan, di cui non troviamo magari nemmeno traccia nella storia ufficiale. Si tratta però spesso di manufatti straordinari, espressione di antiche civiltà scomparse. Questi della cultura di Hongshan, sembrano rappresentare esseri alieni…

Vai all’articolo

I Dogu: raffigurazioni di Antichi Astronauti?

I “Dogu” sono delle piccole statuette umanoidi ritrovate in Giappone, di età preistorica. Presentano caratteristiche molto strane ed evocano, in tutto e per tutto, esseri provenienti da altri pianeti.
Questi Dogu sono una delle raffigurazioni artistiche più antiche del pianeta, sono datate 14.000-14.400 avanti Cristo. Rappresentano degli umanoidi infilati in tute spaziali? Hanno occhiali ed elmetti e teste allungate. Alcuni di essi hanno anche occhi affusolati molto grandi, sproporzionati con il resto del corpo.
Per le popolazioni che le hanno create, essere rappresentano gli dei. Sono sia di forma maschile che femminile e alcune di queste ultime sembrano addirittura incinte, cosa che spiegherebbe la loro natura di dee della fertilità…

Vai all’articolo