Cosa mangiare al posto della carne?

Come sostituire la carne? Se siete vegetariani o vegani questa domanda vi risulterà familiare: è infatti una tra le più gettonate curiosità che vengono rivolte a chi segue una dieta a base vegetale.
Per molti l’idea di un secondo piatto che non sia a base di carne o pesce, specie per via della tradizione culinaria italiana, può sembrare impossibile; in realtà, al giorno d’oggi sono tantissime le alternative vegetali alla carne (e al pesce), per tutti i gusti e tutte le tasche! Inoltre, in Italia dopo l’annuncio dell’Organizzazione Mondiale della Sanità circa i fattori di cancerogenità della carne rossa (che ricordiamo è da intendersi come quella di tutti i mammiferi), c’è stata una “fuga dalla carne”. Quindi, ecco a voi una guida completa per sapere, una volta per…

Vai all’articolo

Valore nutrizionale dei legumi e loro impatto sulla salute

Dr.ssa Cinzia Veltri
I legumi rappresentano un’importante componente della dieta umana in alcune aree del mondo e specialmente nei paesi in via di sviluppo, dove integrano la carenza proteica dei cereali, radici e tuberi, mentre in altre aree geografiche i legumi sono la sola fonte di proteine nella dieta.
Al giorno d’oggi esistono più di 60 specie coltivate di legumi, tra questi: Lupinus albus L, Lupinus luteus L, Lupinus angustifolius L, Cicer arietunum L, Phaseolus vulgaris L., Vicia faba L., Lens culinaris Medicus, Pisum sativum L., ecc. I macronutrienti presenti conferiscono ai legumi particolari proprietà…

Vai all’articolo

I lupini, legumi dimenticati dalle straordinarie qualità terapeutiche

Lupini

di Silvia Lazzerini
Il lupino è un legume molto antico, noto fin dall’antichità per le sue proprietà terapeutiche, utilizzato dagli Egizi e persino dai Maya. Secondo uno studio effettuato dall’Unità di metabolismo-nutrizione dell’Istituto scientifico universitario San Raffaele di Milano, il lupino sarebbe l’alternativa, tutta naturale, all’insulina.
Protagonista di questa scoperta, è una proteina vegetale presente in abbondanza in questi legumi, la conglutina-gamma. Secondo quanto dichiarato dal coordinatore della ricerca, il professor Livio Luzi, e in base ai dati raccolti “la conglutina-gamma, come l’insulina, facilita il reclutamento delle cellule muscolari giovani, incentivando la loro fusione in fibre muscolari mature promuovendo un incremento della loro

Vai all’articolo