Eppur ci si muove…

Nove italiani su dieci consumano la vita all’interno della stessa provincia. Talvolta della stessa casa.

Partire, muoversiUno dei luoghi comuni più diffusi, però anche più veri, riguarda i traslochi di pianerottolo: il figlio esce dall’abitazione dei genitori commossi e si trascina dolorosamente fino alla porta accanto, spesso comunicante con l’altra.

La scarsezza di risorse economiche e di opportunità lavorative ci mette del suo, ma è indubbio che il brusco taglio delle radici è una pratica che lasciamo volentieri agli anglosassoni. Ci siamo addirittura inventati le università a domicilio: una piccola facoltà in ogni piccola città per non allontanarsi da mammà.

Anche da noi i più intraprendenti vanno nel mondo in cerca di sé. Ogni uomo può essere la storia di un vile o di un eroe. Le circostanze condizionano la sua scelta, ma non la determinano del tutto. C’è una fiamma interiore che alla fine prevale persino sulla mancanza di appoggi e di denaro. Chi vuole davvero partire non si preoccupa troppo della meta.

La vita è come la spedizione di Cristoforo Colombo, che scioglie le vele per raggiungere le Indie e invece scopre l’America. Ma non l’avrebbe scoperta, se non avesse deciso di partire per le Indie. Nessun viaggiatore sa mai esattamente dove approderà. Il viaggio lo costringe a mettersi in ascolto e alla ricerca. E chi incomincia a cercare ciò che ama finisce quasi sempre per amare ciò che trova!

Fonte: http://www.lastampa.it/2015/12/06/cultura/opinioni/buongiorno/muoversi-muoversi-o2ojfF7txPavCA1qlnIg9K/pagina.html

Libri e varie...

100 Modi per Cambiare Vita ed Essere Felici

Proposte, esperienze, riflessioni, link e contatti per un'esistenza più felice e a impatto zero

di Alfredo Meschi, Ilaria Farulli

100 MODI PER CAMBIARE VITA ED ESSERE FELICI  - LIBRO
Proposte, esperienze, riflessioni, link e contatti per un'esistenza più felice e a impatto zero
di Alfredo Meschi, Ilaria Farulli

Per avere un punto di riferimento
agile e pratico sulle diverse opzioni ed esperienze in grado di cambiare
in meglio la nostra vita.
 Un volumetto agile e pratico per illustrare 100 modi per trasformare radicalmente il proprio modo di vivere e migliorare le relazioni con gli altri.
 Ogni scheda presenta una proposta alla portata di tutti per abbandonare la routine e inventarsi una nuova esistenza.
 A completare il volume una ricca e stimolante gamma di letture, link a siti internazionali e ad associazioni a cui fare riferimento per uno stile di vita a impatto zero e più felice.

 La profonda crisi che stiamo attraversando, se affrontata con ottimismo può essere ribaltata positivamente e vissuta come una formidabile occasione di cambiamento: è questa la sfida lanciata dagli autori di 100 modi per cambiare vita ed essere felici.
 Se siete insoddisfatti del vostro quotidiano, se siete ancora alla ricerca di un'occupazione o se più semplicemente desiderate prendervi una lunga pausa dal tran tran di ogni giorno, questo è il libro che fa per voi.
 In questo agile compendio troverete suggerimenti, indirizzi, link a siti web e letture di approfondimento per cambiare vita e trasformare,da subito, questo momento di difficoltà in un'opportunità.
 Tra le pagine di questo volume troverete tutte le informazioni per prendervi un anno sabbatico, girare il mondo con pochi spiccioli grazie al couch surfing, andare a vivere in un ecovillaggio in Italia o all'estero, fare volontariato ambientale in qualche ong, lavorare in cambio di ospitalità nelle aziende biologiche e biodinamiche d'Europa, sperimentare l'economia de dono, imparare una nuova professione o una nuova lingua.
  
 Sono davvero tante le cose che si possono fare da soli o insieme ad altri per vivere meglio e più felicemente a partire dai propri talenti, passioni e sogni per ritrovarsi finalmente più ricchi dentro e dare senso, gioia e utilità alla nostra esistenza....

Libertà Totale

di Jiddu Krishnamurti

LIBERTà TOTALE
di Jiddu Krishnamurti

Può essere letto sia come un’introduzione al pensiero di Krishnamurti sia come una raccolta antologica del suo pensiero. 
 A partire dalla famosa affermazione “la verità è una terra senza sentieri”, titolo di uno dei suoi primi e più conosciuti discorsi, in cui esorta a non accettare nessuna autorità spirituale (e tantomeno lui stesso), fino all’ultimo Krishnamurti, il percorso spirituale di uno dei più grandi maestri della nostra epoca....

Elogio della Fuga

di Henri Laborit

ELOGIO DELLA FUGA
di Henri Laborit

"Quando non può lottare contro il vento e il mare per seguire la sua rotta, il veliero ha due possibilità: l'andatura di cappa che lo fa andare alla deriva, e la fuga davanti alla tempesta con il mare in poppa e un minimo di tela.
 La fuga è spesso, quando si è lontani dalla costa, il solo modo di salvare barca ed equipaggio.
 E in più permette di scoprire rive sconosciute che spuntano all'orizzonte delle acque tornate calme. Rive sconosciute che saranno per sempre ignorate da coloro che hanno l'illusoria fortuna di poter seguire la rotta dei carghi e delle petroliere, la rotta senza imprevisti imposta dalle compagnie di navigazione. Forse conoscete quella barca che si  chiama desiderio."
 Alcuni passi:
 "Per noi, la causa prima dell'angoscia è l'impossibilità di realizzare l'azione gratificante, e sottrarsi a una sofferenza con la fuga o la lotta è anch'esso un modo di gratificarsi, quindi di sfuggire all'angoscia.""L'uomo è un' essere di desiderio. Il lavoro può solo soddisfare i suoi bisogni.  Sono rari i privilegiati che riescono a soddisfare i bisogni dando retta al desiderio.  Costoro non lavorano mai."
 "...perseguire un obiettivo che cambia continuamente e che non è mai raggiunto è forse l'unico rimedio all'abitudine, all'indifferenza, alla sazietà. E' tipico della condizione umana ed è elogio della fuga, non per indietreggiare ma per avanzare. E' l'elogio dell'immaginazione mai attuata e mai soddisfacente"....

La Libertà Spirituale

Che cos'è e come si ottiene

di Michael Bernard Beckwith

LA LIBERTà SPIRITUALE  - LIBRO
Che cos'è e come si ottiene
di Michael Bernard Beckwith

"Il risveglio spirituale è un viaggio del cuore. Il cuore di ogni persona è infiammato dal desiderio di conoscere la propria vera natura."
 La meditazione e la ricerca interiore sono strumenti importanti soltanto se conducono a una nuova prospettiva per la vita quotidiana. Scoprire se stessi comporta quasi sempre un cambiamento e richiede una trasformazione, e nessuna autentica trasformazione interiore può avvenire senza che il Sé, una volta rinvigorito, si confronti senza timore con il mondo extra individuale.
 Un ritorno del tutto particolare, perché guarda avanti e conduce ad un'esistenza sempre più ricca. Un ritorno in cui saremo accompagnati dai versetti delle canzoni dello stesso Beckwith, dai suoi suggerimenti per la meditazione, e dai suoi travolgenti consigli per evolvere giocando.
 Il vero spirito libero è un guerriero
  che supera le frontiere interiori 
 e si lancia senza paura in nuove dimensioni.
 La nostra essenza fa parte di un principio universale di amore e bellezza, e tale principio è illimitato. Quindi il guerriero che abbandona i limiti del proprio Sé per fondersi con il principio universale compie un atto di estrema saggezza, oltre che di coraggio.
 Con La Libertà Spirituale Michael Beckwith ci indica la strada per diventare guerrieri spirituali, risvegliare il nostro Sé più vero, e compiere scelte unicamente in base a questo principio superiore. Scopriremo che la vera evoluzione è un ritorno a quello che siamo sempre stati.
 "Lo scopo di questo libro è quello di risvegliarti, di accendere in te il desiderio di creare le fondamenta per una pratica spirituale che ti conduca al cambiamento, e infine di mostrarti come coltivare e mantenere tale pratica. Le strategie spirituali descritte in questo libro trasformeranno la tendenza a far dipendere la felicità della tua vita da fattori esterni, facendola confidare sulla tua autorità interiore, propria di un essere nel suo completo potere."
 Michael Beckwith...

Il Piccolo Libro per Cambiare Vita

Il metodo rivoluzionario per abbandonare le vecchie abitudini e ricominciare da capo

di Amy Johnson

IL PICCOLO LIBRO PER CAMBIARE VITA - LIBRO
Il metodo rivoluzionario per abbandonare le vecchie abitudini e ricominciare da capo
di Amy Johnson

Apprendere i tre principi della mente, della coscienza universale e del pensiero...
 Un cammino di molti chilometri inizia con un solo passo.
 Leggere questo libro è il primo passo verso il cambiamento!
 Sei schiavo delle abitudini? Le tue dipendenze (non solo il fumo e l'alcol, ma anche le relazioni affettive) ti fanno sentire in gabbia? Vorresti lasciarti tutto alle spalle e sentirti completamente nuovo, ma pensi di non avere la forza di volontà sufficiente?
 La psicologa Amy Johnson spiega come superare definitivamente le cattive abitudini e ricominciare da capo. Basandosi sui più recenti risultati delle neuroscienze e mettendo a frutto insegnamenti spirituali senza tempo, questo libro ti aiuterà a capire che non devi identificarti con le tue abitudini e dipendenze: le connessioni cerebrali che ti trattengono in circoli viziosi possono essere facilmente deviate attraverso piccoli cambiamenti da operare nella vita di tutti i giorni, senza eccessivi scombussolamenti. Intervenendo a monte di questo processo, potrai senza difficoltà spezzare le cattive abitudini.
 E cambiare vita.
 "Questo libro vi aiuterà a liberarvi non solo delle azioni ma anche dei pensieri che creano dipendenza. Perché sono loro i veri colpevoli! Un libro chiaro, profondo, ben scritto e rivoluzionario!"
 Ami Chen Mills-Naim
 "Parole chiare e di grande saggezza e suggerimenti di immediata attuabilità rendono questo libro in assoluto la lettura numero uno per chi voglia combattere e sconfiggere le proprie cattive abitudini. Una luce potente che porta sollievo istantaneo, speranza e pace."
 Erika Bugbe...

Il Segreto della Libertà e del Successo

Presentazione di Mark Victor Hansen

di Napoleon Hill

IL SEGRETO DELLA LIBERTà E DEL SUCCESSO  - LIBRO
Presentazione di Mark Victor Hansen
di Napoleon Hill

Scritto nel 1938 - esattamente un anno dopo il grande bestseller di Napoleon Hill Think & Grow Rich – Pensa e arricchisci te stesso, con oltre 70 milioni di copie vendute nel mondo - questo libro non fu mai pubblicato perché ritenuto troppo controverso dalla famiglia e dagli amici di Napoleon Hill.
 Oggi, finalmente, per la prima volta il seguito inedito di Think & Grow Rich è disponibile per il grande pubblico di Napoleon Hill. Con la sua leggendaria capacità di arrivare alla radice delle potenzialità dell'uomo, in queste pagine Hill individua gli ostacoli più grandi che ci impediscono di raggiungere i nostri obiettivi personali: la paura, la procrastinazione, la rabbia, la gelosia... e ci rivela i sette principi che ci permetteranno di superarli e di avere successo....
ELOGIO DELLA FUGA
di Henri Laborit

"Quando non può lottare contro il vento e il mare per seguire la sua rotta, il veliero ha due possibilità: l'andatura di cappa che lo fa andare alla deriva, e la fuga davanti alla tempesta con il mare in poppa e un minimo di tela.
 La fuga è spesso, quando si è lontani dalla costa, il solo modo di salvare barca ed equipaggio.
 E in più permette di scoprire rive sconosciute che spuntano all'orizzonte delle acque tornate calme. Rive sconosciute che saranno per sempre ignorate da coloro che hanno l'illusoria fortuna di poter seguire la rotta dei carghi e delle petroliere, la rotta senza imprevisti imposta dalle compagnie di navigazione. Forse conoscete quella barca che si  chiama desiderio."
 Alcuni passi:
 "Per noi, la causa prima dell'angoscia è l'impossibilità di realizzare l'azione gratificante, e sottrarsi a una sofferenza con la fuga o la lotta è anch'esso un modo di gratificarsi, quindi di sfuggire all'angoscia.""L'uomo è un' essere di desiderio. Il lavoro può solo soddisfare i suoi bisogni.  Sono rari i privilegiati che riescono a soddisfare i bisogni dando retta al desiderio.  Costoro non lavorano mai."
 "...perseguire un obiettivo che cambia continuamente e che non è mai raggiunto è forse l'unico rimedio all'abitudine, all'indifferenza, alla sazietà. E' tipico della condizione umana ed è elogio della fuga, non per indietreggiare ma per avanzare. E' l'elogio dell'immaginazione mai attuata e mai soddisfacente"....

Elogio della Fuga

di Henri Laborit

"Quando non può lottare contro il vento e il mare per seguire la sua rotta, il veliero ha due possibilità: l'andatura di cappa che lo fa andare alla deriva, e la fuga davanti alla tempesta con il mare in poppa e un minimo di tela.

La fuga è spesso, quando si è lontani dalla costa, il solo modo di salvare barca ed equipaggio.

E in più permette di scoprire rive sconosciute che spuntano all'orizzonte delle acque tornate calme. Rive sconosciute che saranno per sempre ignorate da coloro che hanno l'illusoria fortuna di poter seguire la rotta dei carghi e delle petroliere, la rotta senza imprevisti imposta dalle compagnie di navigazione. Forse conoscete quella barca che si  chiama desiderio."

Alcuni passi:

"Per noi, la causa prima dell'angoscia è l'impossibilità di realizzare l'azione gratificante, e sottrarsi a una sofferenza con la fuga o la lotta è anch'esso un modo di gratificarsi, quindi di sfuggire all'angoscia.""L'uomo è un' essere di desiderio. Il lavoro può solo soddisfare i suoi bisogni.  Sono rari i privilegiati che riescono a soddisfare i bisogni dando retta al desiderio.  Costoro non lavorano mai."

"...perseguire un obiettivo che cambia continuamente e che non è mai raggiunto è forse l'unico rimedio all'abitudine, all'indifferenza, alla sazietà. E' tipico della condizione umana ed è elogio della fuga, non per indietreggiare ma per avanzare. E' l'elogio dell'immaginazione mai attuata e mai soddisfacente".

...

Un commento

  1. …..E chi incomincia a cercare in ciò che Non capisce… finisce quasi sempre per amare ciò che trova!
    È VERO!!
    sin da piccoli ci abituano a Non essere curiosi, e a Non vedere che abbiamo un paio di gambe….. ecc…ecc…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*