Gli USA alle prese con la mortalità infantile

La mortalità infantile negli Usa è superiore a quella di Cuba e dai dati dell’Agenzia federale per il controllo e la prevenzione delle malattie, emerge anche un divario razziale… che “dice molto”.
Gli Stati Uniti vantano alcuni dei più famosi centri medici di eccellenza al mondo. Molto conosciuti sono ad esempio la Mayo Clinic a Rochester, nel Minnesota, e il Johns Hopkins Hospital a Baltimora, nel Maryland. Altrettanto famose sono anche alcune strutture pediatriche, come il Children’s Hospital a Boston, Massachusetts, e il Children’s Hospital Medical Center a Cincinnati, Ohio.
Ciononostante, nella prima economia mondiale il tasso di mortalità infantile [1] è superiore a Paesi come Australia, Canada, Cuba, Francia, Germania, Giappone, Nuova Zelanda o Regno Unito. Infatti, per quanto riguarda l’anno 2015 – con 5,90 decessi per ogni 1.000 bambini nati vivi – il tasso è negli USA circa il doppio rispetto all’Italia (approssimativamente 3 per ogni 1.000 nati vivi)…

Vai all’articolo

HAI MAI DATO UN'OCCHIATA ALLA NOSTRA SEZIONE DEI LIBRI SUPER-SCONTATI?

Benessere individuale e Sistemi di Controllo sociale

Dott. Roberto Slaviero
“L’amore è l’unica religione, tutto il resto è solo spazzatura”. (Osho Rajneesh)
Inizio questo questa mia riflessione citando questa frase del maestro spirituale indiano, che inoltre affermava: “la nuova religione dovrà essere una religione di amore e non di leggi, una religione della natura e non della disciplina, una religione di totalità e non di perfezione, una religione di sentimenti e non cerebrale”. “Ogni essere umano viene programmato dalla nascita ad essere cristiano, hindù, ebreo, mussulmano etc. Il bambino nasce innocente e viene appesantito da migliaia di concetti… Il mio lavoro fondamentale è renderti un individuo, non un semplice ingranaggio del sistema, voglio darti una libertà dell’anima… “.
Voi direte… cosa c’entra questo con lo stato di salute personale?…

Vai all’articolo