La “Testa del Serpente” è a Ginevra

Pascal Najadi (figlio di uno dei fondatori del WEF): “Ginevra. Sembra bella. È bella. Ha un lago. Ha il Jet D’Eau. È molto tranquilla. Ma c’è un lato oscuro in questo. Tutto il male nel mondo, legato al democidio, purtroppo viene da Ginevra”.

C’è l’OMS a Ginevra. C’è GAVI. Poi c’è il WEF, il World Economic Forum, di cui mio padre è stato cofondatore e che lasciò a Klaus Schwab per disgusto – il quale gode dell’immunità diplomatica – agli inizi degli anni ottanta.

Io, da cittadino svizzero, proprio qui adesso, dichiaro che il WEF non è più idoneo per l’immunità diplomatica. Mi appello alle autorità e alla sicurezza svizzere per arrestare immediatamente quelle persone. Perché? Il WEF, l’OMS, GAVI, Big Pharma, Big Tech, Bill Gates, tutti hanno spinto per l’iniezione globale all’umanità di un’arma biologica, iniettando i nano lipidi in 5,7 miliardi di persone.

E noi svizzeri li ospitiamo? È terribile. Non possiamo tollerare alcuna entità che promuove un veleno da iniettare nell’umanità. Ma l’avete fatto. Ne sono vittima… ne sto morendo. E anche mia madre. È un democidio e sarete giudicati. Sarà corretto in nome dell’umanità”.

Astrid Stuckelberger (scienziata, scrittrice): “Forse c’è una sindrome Svizzera-Ginevra, ma sicuramente esiste una sindrome delle Nazioni Unite. Perché le persone hanno tanta paura di quello che sta succedendo, perché le Nazioni Unite ne sono coinvolte.

Ma le persone lì dentro non capiscono. Chi capisce, tace o prova a parlare in altri modi per aiutare le persone a svegliarsi. Quindi se lo capisci, lo sai perché è stato molto facile creare un governo mondiale. Non c’è una forza capace di fermarlo e dire “Noi, il popolo”… questo è importante. Ed è quello che stiamo facendo ora. Stiamo cercando di costruire un movimento “We the People”. È molto globale, qualcosa di completamente diverso.

Ma quello che sta succedendo a Ginevra in questo momento è il completo contrario. L’OMS non ha alcun diritto a dare ordini né dettare ordini al mondo intero come invece hanno fatto. Eppure l’Alleanza Globale per l’Immunizzazione Vaccinale, GAVI, ha ottenuto l’immunità totale dal governo svizzero. Lo puoi trovare su admin.lex nel database svizzero. Andate a controllare.

Questo è un colpo di stato, chiaramente. È la scena di un crimine globale. E stiamo portando delle prove alla gente, con umiltà. Perché, nella scienza c’è sempre un dubbio. È un dubbio sano. E penso che sia un atteggiamento molto importante”.

Pascal Najadi: “Sono convinto, personalmente, che Ginevra avrà un futuro migliore. La neutralità svizzera deve essere ripristinata. Non abbiamo futuro se non siamo neutrali. E i giovani che sopravvivono a questo saranno i garanti, si spera, che tali istituzioni non potranno mai più prendere piede nel nostro beato paese. Mai più.

La testa del serpente è a Ginevra. Lo considero un diretto, chiaro e reale pericolo per la popolazione svizzera. Ma posso dirvi che verrà tagliata.

Se hai un castello di carte, e questo è il castello di carte di un criminale, basta che la giustizia tolga una sola carta e crolla l’intero castello di carte. Ma non è possibile farlo solo con la speranza. Tutti ora devono cambiare spirito. Soprattutto tutti i vaccinati, tutti gli inoculati, sapendo di essere stati avvelenati.

Noi siamo le masse. Siamo miliardi di persone. Alziamoci e diciamo basta. Non ci stiamo. In francese: ‘Ni oublí. Ni pardon.’ Perché siamo i guardiani dell’umanità e la nostra luce annienta l’oscurità del male. Sempre“.

Fonte: https://www.imolaoggi.it/2023/11/05/la-testa-del-serpente-e-a-ginevra/

TRILOGIA DELLA COSCIENZA
Genesi - Evideon - La Geometria Sacra in Evideon
di Corrado Malanga

Trilogia della Coscienza

Genesi - Evideon - La Geometria Sacra in Evideon

di Corrado Malanga

Dopo il successo di "Cheope - La Fabbrica dell'Immortalità" e "Il Mondo Felice", Corrado Malanga torna con un nuovo, straordinario libro: "Trilogia della Coscienza".

In questo volume, troverai i tre libri più importanti dell'autore, raccolti finalmente in un'unica opera: "Genesi", "Evideon" e "La geometria sacra in Evideon". Un viaggio incredibile che raccoglie i principali passaggi della sua esplorazione riguardo la natura della Coscienza e dell'Universo.

BONUS: acquistando il libro su Il Giardino dei Libri ti assicuri in OMAGGIO "A Tu per Tu con Corrado Malanga" (file da scaricare Pdf) di Corrado Malanga. Potrai scaricare il file pdf immediatamente dopo aver fatto l'ordine (ti arriverà una email con le istruzioni).

Sulla base delle indagini di Malaga sul fenomeno delle interferenze aliene, in "Genesi" scoprirai la sua originale teoria che spiega l'origine della vita su questo pianeta e il senso ultimo dell'esistenza umana. Inoltre, grazie a un filo logico illuminante, le più importanti scoperte della fisica quantistica vengono associate ai testi sacri e alle tradizioni esoteriche di tutte le culture antiche.

Dall'esame del mito si evince come l'Uomo sia il creatore del Tutto e degli Dèi, i quali rappresentano, come un rifletto, ciò che egli non ha ancora compreso di se stesso. Una sorta di introspezione spirituale che attraversa i secoli ma di cui, come Umanità, siamo del tutto inconsapevoli!

In "Evideon" e in "La geometria sacra in Evideon", invece, Malanga indaga sull'origine della Coscienza ed elabora la teoria dell'Evideon (l'universo virtuale che si è generato nel momento in cui l'unità dell'Essere si è separata), ponendo le basi per la nascita di un uomo nuovo, dotato di una Coscienza Integrata che ha unito in sé anima, mente e spirito.

La "Trilogia della Coscienza" è arricchita da:

  • Una prefazione inedita che rende il libro alla portata di tutti, spiegando la nuova sistemazione dei tre libri;
  • Un capitolo finale che tira le fila, contestualizza e analizza i risultati delle sue rivoluzionarie ricerche.

Quest'opera ti permetterà di addentrarti in maniera completa e approfondita nel cuore dell'indagine ultratrentennale di Corrado Malanga sulla Coscienza e sull'Universo.

 

"Sono convinto che la vera ricerca, quella che non cerca conferme di sé ma che, essendo autenticamente orientata a trovare la verità, è consapevole di dover essere in perpetuo movimento, non finisca mai. Il risultato, la risposta di ieri, è solo la domanda di oggi, che nelle conclusioni raggiunte deve trovare uno stimolo e uno sprone e non farsi bloccare da esse per paura di metterle in discussione.

La "Trilogia della Coscienza", che passa attraverso "Genesi", "Evideon" e "La Geometria sacra in Evideon", si chiude con l'aggiunta di ulteriori riflessioni che prendono spunto dall'ultima parte della mia ricerca nel campo degli anti-fotoni. Ho cercato qui, in forma concisa, di mostrare come non si debba temere la scienza se non quando essa è in mano a un manipolo di umani incapaci di capirne i contenuti.

La scienza sta divenendo sempre più assimilabile alla religione, oggi però ci sono tutti i presupposti – e abbiamo tutti gli strumenti – per farla tornare ciò che era una volta, cacciando gli pseudo professori dal Tempio e rimpadronendoci di qualcosa che è sempre stato nostro e non di una élite che ha studiato poco e capito ancora meno".

Corrado Malanga

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *