La Lettera di Vladimir Putin al Mondo

di Medeea Greere

Qui di seguito la lettera del Presidente Putin al mondo.

“Cari abitanti del nostro bellissimo pianeta Terra, Io, il presidente della Federazione Russa, Vladimir Putin, ho deciso di rivolgermi direttamente a tutti voi, bypassando i diplomatici, i vostri leader e giornalisti.

In Russia esiste il cosiddetto “scambio degli Urali”, dove è vietato mentire, ingannare ed esagerare. Pertanto, parlerò molto onestamente in modo che tutti siano convinti della verità delle mie parole.

La Russia è un Paese grande e ricco, il suo valore più importante sono i più di 150 milioni di persone che vivono in un territorio dove la giustizia viene prima di tutto. Non abbiamo bisogno di nuovi territori. Abbiamo energia e tutte le altre risorse sono abbondanti.

Dai tempi del Grandi Tartari e dei Grandi Mughal, i popoli dell’Eurasia settentrionale non si sono sviluppati grazie all’assalto delle Crociate e alla colonizzazione di America, Africa, India o alla dipendenza dalla droga della Cina, ma grazie al loro duro lavoro e al pacifismo.

Chiunque conosca il russo capisce che “russo” è un aggettivo che si riferisce a tutti i popoli del nostro Paese. Slavi russi, tatari russi, ebrei russi, ecc. Tutti russi nel cuore, anche se la loro cultura, lingua e stile di vita differiscono. Onoriamo questa diversità nell’unità.

Il popolo russo è ancora una volta costretto a sacrificare la propria vita per proteggere il mondo dal nazismo e dal fascismo.

Abbiamo scambiato 50 dei nostri prigionieri di guerra con 50 soldati ucraini. I soldati ucraini sono stati curati nei nostri ospedali, hanno ricevuto tre pasti completi al giorno e sono tornati a casa. Abbiamo ricevuto soldati russi a cui sono stati tagliati le dita e i genitali. Nemmeno i nazisti l’hanno fatto nell’ultima guerra. Presenteremo queste prove in un processo futuro. Vergogna a tutti coloro che sostengono questa feccia in questo momento.

I vostri leader negli Stati Uniti, in Europa, in Giappone, in Australia e altrove si sono schierati con questi subumani che usano civili, donne incinte e bambini come scudi umani in combattimento e vogliono ottenere deliberatamente prigionieri di guerra. Non riesco ad immaginare come una persona sana di mente possa sostenere questi mostri.

Ed i vostri Biden, Scholz, Macron e altri oscuri “democratici” non solo proteggono i criminali, ma li armano attivamente, forniscono loro denaro che non è sufficiente per abbassare i prezzi nei vostri Paesi.

I prezzi stanno aumentando, il mondo sta crollando, ma non perché i russi stanno ripulendo l’Europa dagli spiriti maligni nazisti, ma perché voi tacete e addirittura sostenete la nuova ondata di nazismo.

Questa volta non andremo a Berlino, ci fermeremo ai nostri confini storici e tutti gli spiriti maligni nazisti a cui i vostri leader aprono la porta vi daranno una nuova vita di “cristallo”, come fecero i nazisti, aggiungendo la circoncisione degli organi riproduttivi a ciò.

Mi appello a tutti coloro che vogliono vivere e lavorare nel mondo, crescere i figli e socializzare con persone di tutto il mondo. Aiutate la Russia a combattere il nuovo cancro: il Nazismo ucraino. Non l’Ucraina, dove vivono persone pacifiche e che lavorano sodo, ma il nazismo, alimentato dalle tasse statunitensi e dai falchi della NATO.

Se i vostri leader sostengono il nazismo, spingeteli oltre il limite e riprendetevi il potere nelle vostre mani.

I nazisti ucraini si fanno scudo dai proiettili usando i civili, ed i vostri governanti hanno anche deciso di trasferire il peso dei prezzi elevati e dei problemi futuri alla popolazione, con il pretesto della terribile Russia.

In Ucraina, proprio come da voi, i nazisti vivono bene alle spalle dei cittadini comuni, e i cittadini comuni devono soffrire: questi sono gli stessi crimini in Ucraina come in Occidente.

Non abbiamo infranto nessuna delle nostre promesse, mentre i vostri leader hanno rubato 300 miliardi di dollari ed euro al popolo russo. Rubano le proprietà dei cittadini del nostro Paese in tutto il mondo, attaccano deliberatamente i nostri soldati, vietano la lingua russa, attaccano la Chiesa di Dio.

Vedo che nei paesi in cui i leader stanno inasprendo le sanzioni contro la Russia, c’è una crescente consapevolezza di ciò che sta accadendo e si sta diffondendo un’ondata di proteste“.

A cura di Medeea Greere

Rivisto da Conoscenzealconfine.it

Fonte originale: https://amg-news.com/boom-vladimir-putins-letter-to-the-world/

Fonte: https://t.me/sadefenza

I MONDI DEL PENDOLO
Grande manuale del Pendolo per pricipianti ed esperti (tavole a colori)
di Markus Schirner

I Mondi del Pendolo

Grande manuale del Pendolo per pricipianti ed esperti (tavole a colori)

di Markus Schirner

Un manuale completo ideato per la pratica diretta ed immediata, molto adatto ai principianti.

Anche gli esperti vi troveranno un gran numero di nuove informazioni, identificando le particolari sensibilità personali verso le emanazioni, le vibrazioni, le sensazioni, le impressioni che per mezzo del pendolo si possono percepire.

Il pendolo è un amplificatore che evidenzia le percezioni del radiestesista, ossia del rabdomante, colui che utilizza il pendolo. Il radiestesista è allo stesso tempo emittente e ricevente.

Radiestesia significa sensibilità alle radiazioni ed è una capacità di tutte le specie viventi (umana, animale, vegetale).

L'autore si propone di risvegliare questa sensibilità alle radiazioni, spiegandoci che la radiestesia è un'arte e applicarla è una scienza.

Praticata all'interno dei monasteri delle più diverse tradizioni (Indù, Cristiana, Buddista) questa scienza è nota anche a livello popolare grazie a persone particolarmente dotate che hanno messo al servizio della comunità la loro capacità di individuare sorgenti d'acqua o di soddisfare diversi tipi di esigenze.

Oltre 75 tavole tematiche di grande formato, con diagrammi, schemi e illustrazioni, permettono di avvicinare materie diverse e fino ad ora inesplorate alla luce dei rilevamenti effettuati con il pendolo.

In questo libro sono stati raccolti e ordinati per argomenti numerosi diagrammi, per aiutare sia il principiante che il radiestesista esperto nel suo lavoro.

Il grande numero di voci per ogni argomento permette a chi utilizza il pendolo di ampliare e sistemizzare il proprio lavoro.

In questo modo non è più necessario conoscere a memoria tutti gli aspetti di una materia o avere sempre a disposizione un gran numero di libri specialistici.

Le tavole del pendolo mettono a disposizione queste informazioni e sono strumenti di lavoro indispensabili.

Nell'introduzione si spiega anche al principiante come adoperare il pendolo e le sue molteplici applicazioni.

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *