Il vaccino di Gates modifica il DNA: scienziati ed esperti di etica lanciano l’allarme

di Alessia C. F. (ALKA), annozero.org

Gig Pharma sta sviluppando 80 vaccini contro il COVID, ma Gates & Fauci stanno spingendo sul laboratorio “Moderna https://www.modernatx.com/“, dove il vaccino utilizza una nuova, non testata e molto controversa tecnologia sperimentale RNA (https://www.modernatx.com/ecosystem/strategic-collaborators/foundations-advancing-mrna-science-and-research) che Gates sostiene da oltre un decennio.

Invece di iniettare un antigene e un adiuvante come nei vaccini convenzionali, si vorrebbe iniettare un piccolo pezzo del codice genetico del coronavirus nelle cellule umane. Cambia il DNA in tutto il corpo umano e riprogramma le nostre cellule per produrre anticorpi per combattere il virus. I vaccini contro l’MRNA sono una forma di ingegneria genetica nota come “manipolazione del gene germinale”. Le modificazioni genetiche di Moderna vengono poi trasmesse alle generazioni future. Nella Dichiarazione di Ginevra di gennaio, i maggiori esperti di etica e scienziati del mondo hanno chiesto la fine di questo tipo di esperimenti.

I prodotti di Moderna non hanno mai venduto un prodotto per portarlo sul mercato, non sono mai stati sottoposti a test clinici o hanno avuto un vaccino approvato dalla FDA. Nonostante gli investimenti di Gates, la società si è trovata sull’orlo del fallimento con 1,5 miliardi di dollari di debiti prima della COVID.

Con il sostegno di Fauci, l’azienda ha ottenuto un sorprendente finanziamento federale di 483 milioni di dollari per accelerare lo sviluppo. Il dottor Joseph Bolen, ex capo della Ricerca e Sviluppo di Moderna, è rimasto scioccato dalla scommessa di Fauci: “Non so a cosa stiano pensando”, ha detto alla CNN https://www.dailymail.co.uk/news/article-8279017/Americas-big-bet-company-promised-vaccine-weeks-despite-having-no-track-record.html, “quando l’ho letto, sono rimasto abbastanza stupito”. Moderna e Fauci hanno iniziato a Seattle il 3 marzo scorso, gli esperimenti umani sono finanziati con fondi federali.

Il dottor Peter Hotez https://edition.cnn.com/2020/03/31/us/coronavirus-vaccine-timetable-concerns-experts-invs/index.html ha messo in guardia dalle conseguenze potenzialmente letali del mancato superamento dei test sugli animali: “Coronavirus vaccine candidate uses new, never-before-approved technology – The vaccine under examination was created using a new, potentially revolutionary technology platform that, if successful, could indeed cut months from the development process. However, the technology — called a messenger RNA vaccine — has never been approved as a product for distribution; this would be the first. Developed by NIAID scientists and researchers at Moderna, a Massachusetts biotech company, the experimental product — unlike most other licensed vaccines — does not use any part of the live virus. Rather, the researchers built their vaccine from the genetic information on the coronavirus provided by China. Called mRNA-1273, the vaccine uses messenger RNA (ribonucleic acid) to direct cells in the body to make proteins to prompt an immune response that prevents or fights disease.”

Il dottor Suhab Siddiqi, ex direttore della chimica di Moderna, ha affermato alla CNN: “Non permetterei che il [vaccino] venga iniettato nel mio corpo https://edition.cnn.com/2020/05/01/us/coronavirus-moderna-vaccine-invs/index.html .

Non esistono dati sulla sua nocività e tossicità, l’ex scienziata dell’NIH Dr. Judy Mikovits,

in questo video dice che è criminale testare i vaccini contro l’MRNA sull’uomo perché può causare il cancro e altri gravi danni che possono richiedere anni per svilupparsi.

Per precauzione Moderna ha ordinato ai partecipanti allo studio di non fare sesso non protetto o di fare donazioni di sperma.

Viene da chiedersi se Gates spera di vendere la sua tecnologia sperimentale “di modificazione genetica” su una buona parte di 7 miliardi di persone, magari una parte si trasforma “in una nuova specie OGM”.

Su https://www.instagram.com/robertfkennedyjr/ se ne sta occupando anche Robert F. Kennedy Jr.

Nel frattempo viene completamente ignorata la nuova cura: purtroppo è economica ed molto veloce nel risolvere il Covid19, no buona per il Mercato dei Vaccini mondiali:

Molto sono i media stranieri che parlano di Bill Gates e della sue ricerche, molti iniziano ad attaccarlo e stavolta, rispetti agli anni precedenti, non hanno bisogno di fare nessun tipo di complotto. Col Covid19 Gates è venuto fuori allo scoperto, con tutta la sua filantropia e la voglia di cambiare il mondo “come lui desidera”. In totale onestà ho persino paura che la sua ricerca danneggi in modo molto negativo chi con fatica suda ogni giorno per trovare vere cure e vaccini per sconfiggere il Covid19. Danneggia chi studia e chi testa nel completo rispetto dell’essere umano. La vera scienza ha chiesto tempo, non ha promesso miracoli, vuole fare lunghi test e a loro vanno i miei applausi per la ricerca e il rispetto dell’essere umano.

Articolo di Alessia C. F. (ALKA), annozero.org

Fonte: https://www.orazero.org/

Libri e varie...
ABISSO. CORONAVIRUS: IL ROMANZO DELLA PROFEZIA
di Dean Koontz

Abisso. Coronavirus: il Romanzo della Profezia

di Dean Koontz

Finora inedito in Italia...

In questo thriller nel 1981, l'autore profetizza la comparsa del virus Wuhan 400 (Coronavirus) proveniente dalla città cinese di Wuhan nell'anno 2020.

Un virus in grado di uccidere la popolazione di tutto il mondo con il solo contagio per vie respiratorie…

Oggi, la profezia si è avverata. Questo romanzo è diventato realtà.

Dall'autore best seller in tutto il mondo, con oltre 450 milioni di copie vendute, un romanzo definito dalla critica e dai lettori con queste parole:

"costruito sapientemente, originale e decisamente inquietante. Una lettura imperdibile, suspense ai massimi livelli e un finale assolutamente inatteso."

E se l'incidente che le ha portato via suo figlio non fosse mai avvenuto? È trascorso un anno da quel giorno fatale in cui Tina Evans ha perso suo figlio Danny e anche se la sua vita è cambiata per sempre, ora sta finalmente iniziando ad accettarlo.

Il successo nel lavoro, un incontro di passione e sentimento... tutto sembra rimettersi al posto giusto. Ma le basta confondere il viso di un bambino per quello di suo figlio nell'auto di uno sconosciuto per scatenare in lei un vortice di dubbi ed emozioni incontrollate. E poco dopo, nella camera del suo bambino, sulla lavagna cominciano ad apparire due parole: NON MORTO.

Tina ha motivo di credere che quell'incidente con gli scout non si sia mai verificato, e che forse suo figlio viene tenuto lontano da lei, prigioniero di un uomo in nero, e disperatamente bisognoso del suo aiuto. E così, verso un lento e inesorabile destino, il dolore e il dubbio genereranno in lei un'ossessione da cui le sarà impossibile sottrarsi: il bisogno di rivedere suo figlio a costo di sprofondare nell'abisso.

Organizzazioni militari segrete e misteriose sperimentazioni sono al centro del romanzo di Dean Koontz, che grazie alla sua straordinaria capacità di descrivere l'animo umano già nel 1981 riuscì a profetizzare una minaccia del nostro tempo in un thriller angosciante e sensazionale.

Ecco il pezzo nella versione originale in inglese:

...

Un commento

  1. renato ferrianu

    spaventoso ma terribilmente vero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *