Gennaio a tutto Detox

Dedica il primo mese dell’anno a ripulire il tuo corpo.

Disintossicarsi dopo le feste….in 3 mosse

Ti invito a far diventare questo programma di ripulitura che ti propongo una abitudine, il tuo stile di vita. Uno stile di vita sobrio, improntato all’essenzialità, alle cose davvero importanti e ovviamente alla salute.

All’inizio di ogni stagione ho questo piano di disintossicazione. Dedico circa un mese a questo piano. Il mio consiglio, dunque, è quello di iniziare a fare pratica una settimana con la disintossicazione del corpo e poi di farla diventare un’abitudine.

Prima azione: disintossica il fegato. Utilizza innanzitutto un prodotto a base di erbe per la disintossicazione del fegato, ne esistono diversi anche piuttosto convenienti. Sono prodotti che puoi assumere o in forma di capsule o in forma liquida. Per esempio, molti prodotti per la disintossicazione del fegato sono sciroppi d’erbe che vanno mescolati all’acqua. Puoi berli al mattino oppure puoi proseguire la disintossicazione per tutto il giorno, aggiungendo un misurino di queste erbe a una bottiglia da un litro di acqua.

Seconda azione: bevi acqua. Bevi acqua tutta la settimana. Tre litri di acqua al giorno.

Terza azione: prediligi unicamente cibi sani e leggeri. Ti invito a prediligere una dieta per una settimana, basata unicamente su legumi, verdure crude, frutta e cereali privi di glutine (riso, quinoa, mais, grano saraceno, manioca, amaranto, sorgo). Quindi una dieta vegana e senza glutine. Poi vedi come stai e decidi se proseguire questo tipo di alimentazione oppure integrarlo alla tua alimentazione tradizionale.

Quarta azione: no alcol. Per almeno una settimana non bere alcol, di nessun tipo.

Quinta azione: attività fisica, anche moderata. Cammina, per esempio, tutti i giorni. L’importante è che per una settimana esegui la tua attività fisica tutti i giorni. Per disintossicarti al meglio, ti suggerisco (ovviamente se le tue condizioni sono ottimali e se non vi sono controindicazioni) di usare la cosiddetta “tuta sudatoria”, che altro non è che una tuta che favorisce la sudorazione – si trova in commercio a un prezzo molto accessibile – che ti permette di disintossicarti ancora più velocemente. Forse hai sentito parlare della “capanna sudatoria” degli Indiani d’America: aveva la stessa funzione, sia fisica sia simbolica, di rigenerazione attraverso la sudorazione; lo stesso principio depurativo anche della sauna.

Disintossicarsi dopo chemioterapia: i rimedi post terapia

Sesta azione: respira. Respirare è un’azione non soltanto energetica, ma anche un’azione straordinariamente depurativa. Non è un caso che la maggior parte delle culture tradizionali annoveri la respirazione come mezzo formidabile e centrale sia per il benessere fisico sia per la rigenerazione spirituale.

Sulla scorta di queste informazioni, possiamo capire quanto sia deleterio indossare una mascherina per ore e ore o addirittura facendo attività fisica… un controsenso assoluto! (ndr)

Fonte: https://www.area51editore.com/blog/gennaio-a-tutto-detox

Libri e varie...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.