• Se cerchi un libro o un prodotto BIO, prova ad entrare nel sito di un nostro partner, Macrolibrarsi, il Giardino dei Libri, sosterrai così il nostro progetto di divulgazione. Grazie, Beatrice e Mauro
    Canale Telegram

Dr Coleman, UK: la Terza Guerra Mondiale è ufficialmente Iniziata

di Cristina Bassi

Ora è tutto alla luce del sole. Il Ministro degli Esteri tedesco ha dichiarato che siamo in guerra con la Russia.

Il dottor Coleman è un medico di base ed ex professore di Scienze mediche olistiche presso l’International Open University in Sri Lanka, nonché scrittore medico articolato e prolifico. Nel 1988, sul Sunday Times scriveva: “Entro il 2020 ci sarà un olocausto, non causato da un pennacchio di plutonio ma dall’avidità, dall’ambizione medica e dall’opportunismo politico”. Del coraggioso e battagliero (e ora anziano) dr Coleman, UK, ho già tradotto altri articoli (qui). Nel seguito, traduco il suo ultimo articolo sul presente dell’Europa e dell’Occidente: in guerra ufficialmente con la Russia.

“Quindi, ora è tutto alla luce del sole. Il Ministro degli Esteri tedesco ha dichiarato che siamo in guerra con la Russia. I media tradizionali erano troppo preoccupati con i soliti scarti per notarlo, ma questo significa che la Terza Guerra Mondiale è ufficialmente iniziata.

Il giorno in cui la Germania ha annunciato la Terza Guerra Mondiale, la sezione principale del sito di notizie della BBC non ha menzionato l’annuncio del Ministro degli Esteri tedesco, ma è riuscita a trovare spazio per i seguenti titoli: “La furia di un proprietario di casa per il divano incastrato nelle scale” e “Il presentatore di BBC News si commuove nell’ultima firma”.

E ancora una volta, per la terza volta, una guerra mondiale è stata ufficialmente iniziata dalla Germania. Non è una grande sorpresa. Molti mesi fa ho detto che i cittadini tedeschi stavano sentendo i segnali di allarme aereo che venivano testati. E, naturalmente, molti mesi fa, il Regno Unito e gli Stati Uniti si sono ritirati dai colloqui di pace e hanno abbandonato qualsiasi tentativo di negoziare un accordo con la Russia.

Il Presidente degli Stati Uniti Biden, i ministri europei e il Regno Unito stanno tutti inviando carri armati in Ucraina (uno dei Paesi più corrotti del mondo) per combattere la Russia. (Biden, ovviamente, ha legami finanziari con l’Ucraina).

La cosa strana è che l’Ucraina ha già più di 1.000 carri armati. Quindi le poche decine di carri armati che l’Occidente sta inviando – e che impiegheranno mesi ad arrivare – non faranno una grande differenza. Si tratta di una donazione tattica. Gli esperti militari sostengono che alcune delle armi promesse impiegheranno quasi tre anni per arrivare in Ucraina. È un segno di quanto l’Occidente spera che questa guerra duri? E, naturalmente, quei carri armati avranno bisogno di soldati addestrati. Non si possono consegnare carri armati e aspettarsi che gli ucraini sappiano usarli.

Inoltre, all’Ucraina sono rimasti pochissimi soldati. Circa 150.000 soldati ucraini sono stati uccisi e diverse centinaia di migliaia sono stati feriti. (In confronto, dei 600.000 soldati russi in Ucraina, ne sono morti tra i 16.000 e i 25.000).

Ma i carri armati non sono sufficienti per l’Ucraina. L’Ucraina, che sta perdendo la sua guerra, ora vuole navi da guerra, sottomarini e aerei. Ma pensa un po’. E li otterranno. Inoltre, gli Stati Uniti vogliono che anche Israele invii equipaggiamenti. E, dato che il Presidente ucraino è ebreo, sospetto che Israele non farà finta di niente (anche se senza dubbio si aspetterà che i contribuenti americani inviino loro un sacco di nuovi e costosi giocattoli come ricompensa).

La cosa da ricordare è che i cospiratori vogliono la guerra nucleare. È un ottimo modo per uccidere persone e ridurre la popolazione globale.

Quando le bombe inizieranno a volare, i cospiratori saranno al sicuro nei loro bunker sotterranei e sui loro super-yacht ben attrezzati. Le persone che vivono nelle grandi città non hanno idea di cosa stia accadendo. Una volta che la Terza Guerra Mondiale avrà inizio, sarà finita in pochi minuti.

Il 25 gennaio avevo pubblicato un articolo intitolato “‘We’re Heading for Nuclear War’ (“Ci stiamo dirigendo verso la guerra nucleare”). E anche un video di avvertimento intitolato Why THEY Need World War III’ (“Perché hanno bisogno della terza guerra mondiale”), pubblicato il 3 maggio 2022.

Le cose si stanno muovendo velocemente. I media tradizionali non vi diranno nulla di tutto questo. Stanno nascondendo ciò che sta accadendo con delle banalità. Nel Regno Unito, il governo si sta riunendo per discutere su come vincere le prossime elezioni.

La BBC e il resto della macchina della propaganda non vi diranno che l’Ucraina sta mandando in guerra sedicenni e anziani. Non vi diranno che stanno radunando carne da cannone. Non vi diranno che i soldati ucraini, non addestrati alla guerra, stanno disertando. E nel frattempo le infrastrutture ucraine vengono distrutte.

L’Occidente sta permettendo la distruzione deliberata dell’Ucraina, perché c’è un’agenda nascosta e gli idioti in Occidente che sventolano o indossano le bandiere dell’Ucraina sono parte del genocidio.

La NATO sa, ovviamente, che l’Ucraina sta perdendo e sospetto che i cospiratori vogliano far proseguire la guerra il più a lungo possibile, per massimizzare il numero di morti. Per questo l’Occidente sta fornendo bombe, proiettili e carri armati – e presto fornirà aerei, navi da guerra e sottomarini.

Ora siamo ufficialmente in guerra con la Russia. Mi chiedo quanti capiscano cosa significhi.

Come temevo, siamo stati condotti ciecamente allo scontro verso il quale i cospiratori erano diretti. Ora, con l’Ucraina che ha perso la guerra, gli Stati Uniti, il Regno Unito e l’Unione Europea vogliono continuare a spingere sulla Russia il più possibile. E vogliono la Terza Guerra Mondiale per annientare i russi.

Tutto questo danneggerà massicciamente l’ambiente. Porterà anche ad un aumento massiccio dei prezzi di cibo e carburante. E ci saranno centinaia di milioni di morti in Africa e in Asia, dove la gente non può permettersi di comprare cibo o carburante. (Stranamente, non ho sentito i folli del culto del cambiamento climatico lamentarsi dei danni all’ambiente. Questo perché sono marionette i cui fili sono tirati dai cospiratori).

La maggior parte delle persone semplicemente non capisce che tutto è deliberato. Ricordate: nulla accade per caso”.

Fonte originale: https://vernoncoleman.org/articles/world-war-iii-has-officially-started

Traduzione e introduzione: M. Cristina Bassi per www.thelivingspirits.net

Fonte: https://www.thelivingspirits.net/dr-coleman-uk-la-terza-guerra-mondiale-e-ufficialmente-iniziata/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *