“Progetto Blue Beam”: WEF Insider Rivela che “Fake Alien Invasion” unirà l’Umanità

Nel 2024 una falsa invasione aliena unirà l’umanità sotto un governo unico mondiale.

Progetto Blue Beam: l'inganno del falso messia. | Liberati dalle catene...

I media mainstream di solito presentano le notizie sugli UFO come storie marginali per gli strani, ma da una settimana sono impazziti per gli UFO, riportando avvistamenti ed eventi come eventi di notizie serie.

Dato che sappiamo che i media mainstream prendono ordini dall’élite globale e qualsiasi cambiamento nella narrazione deve essere visto con profondo sospetto, la domanda da porsi è: perché i media hanno cambiato la loro narrazione così drammaticamente?

Il governo fingerà un’invasione globale di alieni durante il 2024, al fine di inaugurare un governo unico mondiale?

Ecco dove diventa davvero interessante. Nel suo libro del 1994 “Project Blue Beam”, il giornalista investigativo Serge Monast scrive che le Nazioni Unite, la NASA e altre agenzie governative lavorano in segreto dal 1983 su un’operazione top-secret chiamata “Project Blue Beam”.

Pagliacci… Fanno sempre più ridere…

Fonte: https://t.me/consenso_disinformato

PROFONDO COME IL MARE, LEGGERO COME IL CIELO
Un viaggio dentro se stessi per trovare la serenità
di Gianluca Gotto

Profondo Come il Mare, Leggero come il Cielo

Un viaggio dentro se stessi per trovare la serenità

di Gianluca Gotto

Da qualcuno non si diventa nessuno: si diventa tutto. Un incredibile incontro con la vita, con te stesso e con la verità. Apriti alla conoscenza di questa bellezza.

"Il mondo là fuori, con il suo rumore e il suo caos, proverà sempre a entrarti dentro. Arriveranno pensieri nuovi, difficili da affrontare. Non affrontarli, allora. Torna all'origine: calma la mente. Sdraiati su un prato e guarda lassù. Tu non sei le nuvole, che vanno e vengono e sono sempre in movimento. Tu sei il cielo.

E il cielo è leggero proprio perché non trattiene niente. Il cielo è saggio. Sa lasciare andare ciò che lo attraversa. Se vuoi essere sereno come un buddha, non essere una nuvola. Sii il cielo.

Il buddhismo è stato la mia guarigione. Mi ha mostrato che la vita è tutta una questione di punti di vista: a seconda di come la guardi, la tua esistenza può essere bella o brutta, giusta o sbagliata, fortunata o sfortunata.

Prima di volerla cambiare, dobbiamo essere noi a guardarla con occhi diversi, più consapevoli. Dobbiamo essere noi a cambiare. E stato proprio attraverso questo processo che il buddhismo mi ha aiutato a trasformare il periodo più difficile della mia vita in una inaspettata e miracolosa rinascita.

Il mio augurio è che anche tu, ovunque stia leggendo queste parole, possa trovare tra queste pagine l'ispirazione e i metodi per diventare la persona che meriti di essere. Saggia, innanzitutto. E poi compassionevole, presente, calma, positiva, gentile. Libera dalla sofferenza. Felice, finalmente."

In "Profondo come il mare, leggero come il cielo", Gianluca Gotto condivide gli incontri, le esperienze e i tanti insegnamenti che lo hanno salvato nel momento più buio della sua vita.

Un libro intimo e generoso, pieno della saggezza millenaria - ma quanto mai attuale - del Buddha e di consigli pratici per trasformare la sofferenza in un terreno fertile in cui la felicità possa mettere radici.

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *