Censure folli sui Social Network: quando l’incitamento all’odio è l’arma segreta del Pensiero Unico

Abbiamo ormai la sensazione di vivere in una distopia: urlatori di piazza, vandalismo diffuso, decapitazione di statue, negozi svaligiati, esponenti della sinistra genuflessi alla logica globalista che vuole l’uomo bianco colpevole perché bianco, film ritirati dal commercio perché ritenuti razzisti (vedi “Via col vento”).

Censoring social media over hunting photos is utterly absurd ...

Manca solo il rogo dei libri, per essere catapultati in pieno nelle atmosfere cupe di Bradbury, Huxley e Orwell. Nel bel mezzo di questa follia collettiva, il “pensiero unico” può contare anche sui social network, i quali – sulla base di algoritmi incomprensibili – provvedono a silenziare chiunque sia portatore di un messaggio differente da quello che BISOGNA raccontare: non parliamo di pericolosi sovversivi, ma anche e soprattutto di innocui e doverosi ricordi.

Ed è così che anche il nostro giornale, nel giorno dell’anniversario della morte del mai abbastanza compianto Giorgio Almirante, ha subito la censura arbitraria su Facebook a causa di un video postato. Motivazione: incitamento all’odio. E’ ironico che non vi sia alcuna traccia di incitamento nella registrazione in questione.

Un video che si apre con Almirante fermo a ricordare come “non è tempo di fare apologia”, come “i valori della speranza, della coerenza, dell’amore per la bandiera” devono essere proiettati verso l’Avvenire, un ricordo commosso a colui che fu… è stato bollato dal social network come “istigante all’odio”.

La storia, la passione, l’ardore politico sono stati silenziati con la seguente dicitura: “Il contenuto è stato rimosso per violazione dei nostri standard della community in materia di incitamento all’odio”. Surreale. Ma è così che vince, nel Mondo, la dittatura del pensiero unico.

Una dittatura che approva chi distrugge le radici della nostra civiltà, una dittatura che approva chi si giustifica per ciò che è – senza che vi sia necessità di giustificarsi – una dittatura che butterebbe giù il Colosseo pur di decontestualizzare la storia ad uso e consumo della propaganda libdem, in vista delle presidenziali americane di novembre, senza sapere che otterrà l’effetto contrario a quello sperato.

Articolo di Nello Simonelli

Rivisto da Conoscenzealconfine.it

Fonte: https://www.lavocedelpatriota.it/censure-folli-sui-social-network-quando-lincitamento-allodio-e-larma-segreta-del-pensiero-unico/

I SEGRETI DEGLI SCIAMANI - IL RISVEGLIO AL MONDO DEGLI SPIRITI - CON CD ALLEGATO
La guida che svela i riti e le pratiche sciamaniche
di Sandra Ingerman, Hank Wesselman

I Segreti degli Sciamani - Il Risveglio al Mondo degli Spiriti - Con CD Allegato

La guida che svela i riti e le pratiche sciamaniche

di Sandra Ingerman, Hank Wesselman

Sandra Ingerman, psicoterapeuta, e Hank Wesselman, paleoantropologo, sono praticanti e insegnanti sciamani iniziati.

In questo libro bestseller svelano tutti i segreti, da loro a lungo sperimentati, per entrare in contatto con il mondo degli spiriti.

Sono pratiche sciamaniche spirituali che potrai includere nella tua vita per creare i tuoi ponti personali per accedere alle dimensioni sacre, facendoti riscoprire quanto sia importante riconnettersi con la natura.

Queste sono le pratiche:

  • l'arte del viaggio sciamanico;
  • le istruzioni per lavorare con i propri sogni;
  • il collegamento col proprio spirito guida;
  • la guarigione di se stessi e dell'ambiente in cui viviamo;
  • lo sviluppo dell'intuizione e la crescita spirituale;
  • la connessione con il proprio animale guida...
  • ... e molto altro ancora.

Nel libro verrai guidato all'uso di tecniche come la percussione ritmica ipnotica (che troverai nel CD incluso) unita all'intenzione focalizzata, un metodo sicuro e testato nel tempo per accedere alle dimensioni sacre del mondo degli spiriti.

Come vedrai, questa pratica è tutto fuorché primitiva.

Il percorso sciamanico può essere praticato da chiunque e in qualunque luogo ci si trovi: tutti noi possiamo utilizzare queste potenti tecniche per la nostra guarigione e la crescita spirituale.

Questo libro, assieme al CD che lo accompagna, ti fornirà un insieme di sacre conoscenze che contengono la chiave per aprire la porta interiore, visionaria, sulle dimensioni sacre.

Ovviamente non può sostituire gli anni e anni di pratica disciplinata seguita dai mistici delle tante tradizioni visionarie del mondo, ma può servire da catalizzatore per imbarcarti in una straordinaria avventura spirituale. 

È come fare un doppio click sul "programma visionario" contenuto nel tuo disco fisso interiore, il tuo DNA, per collegarti alle tue fonti interiori di saggezza, potere e guarigione.

È questa straordinaria capacità di accedere ai mondi transpersonali che distingue gli sciamani dai mistici di tutte le altre religioni.

Esplorerai la natura del rituale e della cerimonia, indagando gli aspetti dell'antica tecnologia della trascendenza esplorata decine di migliaia di anni fa dagli sciamani del Paleolitico superiore, o prima Età della pietra.

Potrai quindi esaminare i sogni sciamanici, la natura dei sogni e l'esperienza del sognare da svegli e altri modi per accedere alle sacre dimensioni del transpersonale, soprattutto attraverso le arti creative che possono fare da ponte con l'esperienza.

Troverai poi indicazioni per esplorare il lavoro con il suono e la luce e tante altre tecniche.

Come usare questo libro

Lo sciamanismo è una pratica spirituale che dà immediato accesso al tesoro di conoscenze, oltre che di potere e protezione, rappresentato dagli spiriti aiutanti.

Questa pratica non si può imparare solo attraverso la lettura, devi farne esperienza diretta.

Tutti i contributi a questo libro offrono quindi degli esercizi di meditazione distribuiti nei vari capitoli per aiutarti a percorrere la via sciamanica della rivelazione diretta.

Poiché alcuni esercizi includono il viaggio sciamanico, il CD accluso ti aiuterà a percorrerlo.

Come usare il CD

Il CD che accompagna questo libro è composto da 4 pezzi musicali.

Il primo è costituito da cinque minuti di sonagli e di fischio che ti danno il tempo per prepararti al tuo viaggio facendo alcuni respiri profondi, stabilendo la tua intenzione e ringraziando in anticipo gli spiriti aiutanti per l'assistenza che riceverai.

Il secondo brano è costituito da quindici minuti di tamburi e sonagli, con una chiamata al ritorno.

Il terzo comprende quindici minuti di ritmo ipnotico di vari strumenti: berimbau (uno strumento a corda brasiliano), sonagli e bacchette australiane.

L'ultimo pezzo, di venticinque minuti, termina con tre colpi di tamburo di chiamata al ritorno. Tutti i brani hanno lo stesso ritmo di 4/5 battute al secondo, che corrisponde alle onde theta del cervello.

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *